Indie-eye – Cinema – Testata giornalistica di Cinema

La 28. Settimana Internazionale della Critica annuncia il settimo film, Shuiyin Jie - Trap Street, della regista cinese Vivian Qu 

Di

La 28. Settimana Internazionale della Critica annuncia il settimo film la cui proiezione ufficiale è programmata per domenica 1 settembre. Il film è Shuiyin Jie – Trap Street, della regista cinese Vivian Qu, dove il giovane Li Qiuming, apprendista in una compagnia di impianti di sicurezza e mappature digitali, si innamora di una misteriosa donna incontrata per caso. Proprio la ricerca della ragazza, che lavora in un laboratorio segreto, lo fa precipitare nei meandri della burocrazia e del controllo statale.

Anche SHUIYIN JIE, come gli altri film del concorso SIC, concorre al Premio del pubblico RaroVideo – 28. Settimana Internazionale della critica di Venezia del valore di 5.000 Euro. Concorre inoltre al Leone del Futuro – Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis”, insieme a tutti gli altri lungometraggi d’esordio presenti nelle sezioni competitive della Mostra, con a 100.000 USD messi a disposizione da Filmauro di Aurelio e Luigi De Laurentiis, che saranno suddivisi in parti uguali tra il regista e il produttore.