Indie-eye – VIDEOCLIP – Testata Giornalistica di Musica & Immagini

The Rentals, una band culto della seconda metà dei '90 torna con un terzo album per Polyvinyl Records 

Di

The Rentals hanno appena firmato con la Polyvinyl records e realizzeranno il loro full lenght dopo uno iato di 15 anni. L’album, che uscirà nel 2014, è stato registrato a Los Angeles, Nashville e New York city; nella line-up Matt Sharp (ex-weezer), Jess Wolfe & Holly Laessig (Lucius), Ryen Slegr (Ozma), Lauren Chipman (The Section Quartet) e Patrick Carney (The Black Keys). L’abum è prodotto da Matt Sharp & The Rentals ed è in fase di missaggio a cura di D. Sardy (LCD Soundsystem, Jay-Z.)

Nati nel 1995 dall’allora bassista dei Weezer Matt Sharp, The Rentals pubblicano il loro debutto intitolato “Return Of The Rentals” su Maverick Records conquistando la sesta posizione nella classifica rock di Billboard con “Friends Of P.” singolo accompagnato da un videoclip in bianco e nero, che diventò in breve tempo uno dei video più programmati da MTV.

Il suono “Rentals” influenzerà moltissime band a venire con quel mix di sintetizzatori vintage, chitarre distorte, violini, viola e un drumming ridotto all’osso; una saturazione che avvolgeva la parte vocale maschile e femminile, protesa a delineare semplici melodie pop.
Nel 1999 arriva il seguito intitolato  “Seven More Minutes”, album registrato a Londra che coinvolse molti ospiti della scena Britpop coeva; dopo questa uscita la band andò in standby per un tempo indefinito.

Quello che quindi sarà a tutti gli effetti il terzo lavoro dei The Rentals è ancora senza titolo e  sarà costituito da 10 tracce.

The Rentals in rete