sabato, Maggio 18, 2024

Liam Gallagher – Too Good For Giving Up – il video diretto da BWTV

Il propellente del nuovo video di Liam Gallagher supporta la battaglia di Talk Club, l'associazione che si batte per limitare i danni della salute mentale e della depressione maschile.

Dietro il moniker BWTV ci sono Liam Achaibou e Ryan Vernava, registi e creativi londinesi sulla cresta dell’onda che già hanno lavorato per artisti del calibro di Tom Jones, Elbow, Bonobo, Bastille. Per Liam Gallagher scelgono una via più narrativa e coinvolgono l’attore David Jonsson, già visto in Industry e Deep State, per un’elaborazione poetica dello stato di depressione di un uomo. Il propellente è quello filantropico legato all’associazione Talk Club, il cui “product placement” a fin di bene è inserito anche all’interno della clip, con uno dei personaggi che mostra una t-shirt con il loro logo, e con l’epilogo del narrato che si svolge proprio all’interno di uno dei locali dell’organizzazione, impegnata nelle varie forme di sostegno e aiuto psicologico per gli uomini con vari problemi di salute mentale.
Un doppelgänger  di grandi dimensioni viene trasportato dallo stesso Jonsson sulle sue spalle, quasi fosse il personaggio di un carro carnevalesco appena smontato dall’apparato.

Il suo passaggio nei sobborghi urbani attrae l’attenzione di altre figure solitarie e marginali, che lo aiuteranno a sopportare quel peso ed infine a liberarsene.

Metafora semplicissima, diretta e del tutto scoperta, girata in un bianconero elegante e con la fotografia di Adrian Peckitt, DOP attivo nel cinema, il cui sguardo conferisce un approccio più vicino ai tempi della settima arte che all’ipercinetismo dei video musicali.

Grazie alla fluidità della steadicam di Mihai Catalin, insiste infatti sulla costruzione del punto di vista e su quello dei passanti incontrati di volta in volta, la cui prospettiva è quella a partire dalle spalle del grande pupazzo di cartapesta. Visto da dietro, il suo incedere goffo e monumentale, diventa la dolente fotografia della condizione umana e di un moderno Sisifo, anonimo nella città silente.

Redazione IE
Redazione IE
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it || per l'invio di comunicati stampa devi scrivere a cs@indie-eye.it

ARTICOLI SIMILI

Voto

IN SINTESI

Il propellente del nuovo video di Liam Gallagher supporta la battaglia di Talk Club, l'associazione che si batte per limitare i danni della salute mentale e della depressione maschile.

Interprete: David Jonsson
Regia Ryan Vernava + Liam Achaïbou
Producers: Daniel Nickson / Rosie Ford / Jack Hartley
DOP: Adrian Peckitt
1st AC: Danny Usman
2nd AC: Martin Welsby
Camera Trainee: Khulu Khabo
Steadicam: Mihai Catalin
Gaffer: Chris Sarginson
Spark: Julia Terzi
1st AD: Ewan Stewart
2nd AD: Dom Child
Floor Runner: Lydia Shenton
Floor Runner: Gabbie Ford
Floor Runner: Ben Smith
Casting Director: Kharmel Cochrane
Production Designer: Ruta Staseviciute
Art Director: Lucy Gregory
Costume Designer: Bethani Gowland
HMU: Lucy Matthews
Editor: Dan Davies
Colourist: Andi Chu
Production Company: Zomdic Films
Label: Warner Records UK
Creative Assistant: Femi Bello
SVP: Jennifer Ivory
Commissioner: Kirstin Cruickshank

GLOAM SESSION

spot_img

CINEMA UCRAINO

spot_img

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img
Il propellente del nuovo video di Liam Gallagher supporta la battaglia di Talk Club, l'associazione che si batte per limitare i danni della salute mentale e della depressione maschile. <br><br>Interprete: David Jonsson<br> Regia Ryan Vernava + Liam Achaïbou<br> Producers: Daniel Nickson / Rosie Ford / Jack Hartley <br> DOP: Adrian Peckitt<br> 1st AC: Danny Usman<br> 2nd AC: Martin Welsby<br> Camera Trainee: Khulu Khabo<br> Steadicam: Mihai Catalin<br> Gaffer: Chris Sarginson<br> Spark: Julia Terzi<br> 1st AD: Ewan Stewart<br> 2nd AD: Dom Child<br> Floor Runner: Lydia Shenton<br> Floor Runner: Gabbie Ford <br> Floor Runner: Ben Smith <br> Casting Director: Kharmel Cochrane<br> Production Designer: Ruta Staseviciute<br> Art Director: Lucy Gregory<br> Costume Designer: Bethani Gowland<br> HMU: Lucy Matthews <br> Editor: Dan Davies <br> Colourist: Andi Chu <br> Production Company: Zomdic Films<br> Label: Warner Records UK<br> Creative Assistant: Femi Bello<br> SVP: Jennifer Ivory <br> Commissioner: Kirstin Cruickshank<br>Liam Gallagher - Too Good For Giving Up - il video diretto da BWTV