giovedì, Settembre 16, 2021

Jagwar Ma – uncertainty: il video diretto da Dave Ma

I video dell’Australiano Dave Ma hanno quasi tutti a che fare con l’immagine “della realtà”;  anche quando sembrano molto diversi tra di loro, la relazione con la musica è sempre affrontata in forma fortemente dialettica e antigerarchica. Sia che si tratti di un percorso soggettivo, come quello di “Us” girato per i Movement, dove i suoni della natura assorbono quasi del tutto il valore “funzionale” del brano, sia che il tutto sia riconfigurato per valorizzare gli aspetti performativi, come in “My Number”, video realizzato per i Foals, dove lo stesso videoclip a un certo punto entra ed esce dallo spazio deputato, seguendo una serie di numeri filmati per strada con i suoni in presa diretta, fuori dall’area dove si esibiscono i Foals, quasi ad espandere i confini della rappresentazione “live” tradizionale; una tendenza che è presente in un altro video prodotto per i Foals, Inhaler, tutto spinto verso una resa ritmica dell’immagine documentale. Più recentemente, “Thor’s Stone”, realizzato per Forest Swords, è un performance di danza contemporanea filmata in un’area suburbana dismessa, mentre il tenero “stand still” per Flight Facilities racconta il cazzeggio di un ragazzino tra gli oggetti del garage di famiglia e la vita della provincia. Ma il video più interessante di Dave Ma è sicuramente il sorprendente “of the night”, che sul brano dei Bastille, già di per se una rilettura perversa del “ritmo della notte” cantato da Corona, costruisce un’elegia della morte attraverso i cadaveri visitati da un coroner, filmati su quel confine tra realtà e iper-realtà astratta.

L’ultimo video di Dave Ma,  pubblicato poche ore fa sul canale ufficiale dei Jagwar Ma è il singolo “uncertainty” appena pubblicato dal combo elettronico di Sidney, ed è una performance della band filmata nel deserto, che a poco a poco  trasforma la natura in un bellissimo sfondo “visual”, semplice e molto bello.

Dave Ma in rete

Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img