martedì, Aprile 13, 2021

Pa Salieu – Block Boy: il videoclip di NOS

Black Boy è una clip immersa in quella dimensione performativa e promiscua che ci consente di esistere. Uno spiritual suburbano diretto da Nos per Pa Salieu

NOS si è fatto le ossa come direttore della fotografia per poi passare dietro la macchina da presa lavorando per diversi brand internazionali e producendo numerosi videoclip per artisti rap come Che Lingo e Pa Salieu. Tra i creativi che in Inghilterra collaborano con Octavian, Ms Banks e IAMDDB, ha un talento particolare per i video live, con i quali ha dato il meglio collaborando con musicisti come Ed Sheeran e Lewis Capaldi.

Non rinuncia ad uno stile preciso, legato alla cultura Black e al ritratto documentale, anche quando svolge una committenza per Fred Perry.

Energia fisica e vicinanza ai corpi che viene mantenuta anche in “Block Boy” primo estratto da “Send Them to Coventry” di Pa Salieu.

Perché della rappresentazione legata alla club culture, NOS sceglie i colori, i segni e i rituali della comunità Black, mantenendo una connessione con uno stile suburbano e diretto.

“Block Boy” contiene una performance dentro l’altra, nello spazio chiuso, oscuro e promiscuo di una comunità che pulsava prima del Covid-19. Rispetto ad un certo approccio hi-tech, NOS sceglie di perdersi tra i corpi, di esaltare la granulosità prodotta dalla luce e quindi di tornare a quel modo di filmare la musica che si immerge direttamente all’interno della dimensione performativa.

Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.

ARTICOLI SIMILI

Regia
Fotografia

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img