venerdì, Maggio 24, 2024

Oltre Lo Specchio, la quinta edizione del festival che indaga il lato oscuro del cinema

Thriller, Horror, Sci-fi, in una larga accezione tra sconfinamenti di genere, nella quinta edizione di "Oltre Lo specchio - il lato oscuro del cinema". 2-8 Novembre 2023 a Milano, alcune anticipazioni

Si svolgerà dal 2 all’8 novembre 2023 la quinta edizione di “Oltre lo specchio Film Festival – il lato oscuro del cinema di genere” a Milano, presso il Cinema Centrale e nella nuova location del Teatro Martinitt. Appuntamento di culto per chi ama il cinema horror, thriller e fantascientifico, presenta anche quest’anno una serie di opere in anteprima italiana, proposte rigorosamente in lingua originale con sottotitoli italiani.
Tra i titoli già annunciati, spiccano il nuovo Brandon Cronenberg, il notevole Infinity Pool ed Eureka di Lisandro Alonso, Western straziante che prosegue il discorso intrapreso con Jaujia e la collaborazione con Viggo Mortensen.

Eureka, di Lisandro Alonso – il trailer ufficiale

Previsto un Malaysia Day, una giornata intera dedicata al cinema Malesiano programmata per il 3 novembre, mentre il 5 sarà il turno dell’horror day, con titoli interamente dedicati al genere horror.
Tra i film in concorso quindi ci saranno Tiger Stripes della regista malese Amanda Nell Eu, coming of age turbolento al femminile, Booger di Mary Dauterman, racconto gotico sulla salute mentale e sulla perdita, The Fishbowl, l’esordio crudissimo di Glorimar Marrero Sánchez sull’elaborazione di una diagnosi per cancro, Deadland di Lance Larson, thriller ad alta tensione, Streets of Colour di Ronnie S. Riskalla, altro thriller tra droga, vita di strada e tensioni razziali, il bellissimo La Tour di Guillame Nicloux, conosciuto con il titolo internazionale di Lockdown Tower è uno dei film più scuri e oscuri degli ultimi anni.

La Tour di Guillaume Nicloux – Trailer ufficiale

La nuova location del festival, il Teatro Martinitt, ospiterà Growing Apart di Long Lingyun, film di chiusura e dramma famigliare ambientato nella Cina del “figlio unico”.

La giuria della quinta edizione del festival è costituita da Valeria Morini, Fabio Martina e Simone Spoladori, i premi assegnati saranno quattro: Miglior film, Migliore regia, Opera più originale e Migliori effetti speciali.

[Nella foto dell’articolo, un fotogramma da “Booger”]

Redazione IE Cinema
Redazione IE Cinema
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it Oppure vieni a trovarci attraverso questi profili: Indie-eye Pagina su Facebook | Indie-eye su Twitter | Indie-eye su Youtube | Indie-eye su Vimeo

ARTICOLI SIMILI

CINEMA UCRAINO

Cinema Ucrainospot_img

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Indie-eye Su Youtubespot_img

FESTIVAL

ECONTENT AWARD 2015

spot_img