mercoledì, Ottobre 28, 2020

Alessandro Benvenuti si mobilita: Salviamo il Cinema di Castello!

Alessandro Benvenuti è il testimonial d’eccezione che in questo divertente video si mobilita, letteralmente, per il Cinema di Castello; una delle sale storiche Fiorentine (più che ottuagenaria, come dicevamo da questa parte) che rischia la chiusura se non supererà il difficile passaggio da Pellicola a Digitale entro la fine di dicembre.

Da Gennaio 2014 i nuovi sistemi di proiezione digitale saranno standardizzati in tutte le sale, le pellicole non verranno più stampate e le vecchie attrezzature entreranno in una dimensione mnemonica e storica. Il Cinema di Castello, ogni settimana, dal Venerdi al Martedi programma regolarmente i film distribuiti in sala, secondo un criterio di scelta basato sulla qualità. Alessandro Benvenuti questo lo sa bene, perchè come racconta nel video, i suoi esordi come “Giancattivo” hanno visto come “teatro” proprio i locali del “Circolo Democratico” negli spettacoli allora diretti per i Giancattivi dal regista Marco Mattolini.

Samantha Taruffi, responsabile, tra le altre cose, del Teatro di Castello per quanto riguarda l’attività teatrale, ha avuto un’idea insieme a Naresh Ruotolo, che è quella di questo divertente video che noi diffondiamo molto volentieri e che speriamo venga incorporato senza sosta in un benefico passa parola virale.

Il video lo trovate sul canale ufficiale youtube del Cinema Di Castello

Vi ricordiamo tutti gli estremi per fare la vostra donazione a favore del Cinema di Castello; il circolo ha tempo un mese per raggiungere la cifra necessaria, che si assesta intorno alle 20.000 euro; al momento le sottoscrizioni hanno consentito di raccoglierne ben 12.500

Salviamo il Cinema di Castello; il comunicato Stampa e gli estremi del conto corrente per la donazione:

“È stato attivato un apposito conto corrente bancario sul quale saranno versate tutte le somme sottoscritte. Lo stato della sottoscrizione sarà reso noto su ‘facebook.com/cinemacastello’ e tramite avvisi cartacei all’ interno del circolo. Non poniamo minimi di sottoscrizione, ogni somma è accettata con la stessa gratitudine. Ogni 20 euro di sottoscrizione si prevede un ingresso omaggio da ritirare alla cassa a partire da gennaio 2014.

Modalità di sottoscrizione:
– Tramite bonifico bancario indicando ‘donazione a favore del CRCS Castello’ CF 80017130487 (detraibile dal reddito);
– Direttamente presso il Circolo e alcuni negozi aderenti all’ iniziativa compilando l’ apposito modulo;
– Prestando opera di volontariato, previo accordo con la direzione, per il mantenimento della struttura del Circolo.
– Per ogni ora di lavoro verrà versato nel conto euro 5,00

I DATI DEL CONTO CORRENTE PER IL VERSAMENTO:

c/c 5612,11 intestato a CIRCOLO RICREATIVO CULTURALE SPORTIVO CASTELLO – IBAN IT 77 O 01030 02866 000000561211

L’ obbiettivo minimo che ci proponiamo di raggiungere tramite sottoscrizione è di 20.000 euro. nel caso in cui non dovesse essere raggiunto l’ obbiettivo prefissato il CINEMA CASTELLO CHIUDERA’ e tutte le somme sottoscritte saranno restituite”

 

Michele Faggi
Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. È un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Si è occupato di formazione. Ha pubblicato volumi su cinema e new media. Produce audiovisivi

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Advertisment

FESTIVAL

Innsbruck celebra il cinema italiano con la quinta edizione del suo Festival

Il Festival del Cinema italiano a Innsbruck giunge alla quinta edizione. Solo cinema italiano dall'8 al 10 novembre 2020. Tra gli ospiti, Giacomo Campiotti e Hermann Weiskopf

Trieste Science+Fiction Festival, dal vivo e online

Il più importante festival italiano dedicato alla fantascienza, in programma dal 29 ottobre al 3 novembre dal vivo a Trieste, debutta per la prima volta anche online nella sala virtuale di MYmovies. La manifestazione triestina porta anche sul web il meglio della fantascienza 2020 con anteprime e prime visioni in esclusiva: una selezione composta da 19 film, documentari scientifici, una serie televisiva coreana

Festa Del Cinema di Roma 2020 ai tempi del Covid-19

Festa del Cinema di Roma, quindicesima edizione profondamente segnata dalle regole di contenimento. Tutte le regole in base al nuovo Dcpm del 18 ottobre

Helene di Antti J. Jokinen: recensione

Helene Schjerfbeck, straordinaria e durissima pittrice finlandese che anticipa le suggestioni del modernismo, nel nuovo film di Antti J. Jokinen, presentato recentemente ai festival IFF Love & Anarchy e Shanghai International Film Festival

Lucca Film Festival 2020, concorso cortometraggi: terza giornata

Terra, identità, resilienza. Tra luogo e non luogo, i sei bellissimi corti italiani del Lucca Film Festival, nella terza giornata del concorso cortometraggi curato da Rachele Pollastrini

ECONTENT AWARD 2015