Indie-eye – Cinema – Testata giornalistica di Cinema

Cameron Crowe rimette mano al suo vecchio progetto "Deep Tiki" e comincia ufficialmente le riprese di una commedia ambientata nelle Hawaii. 

Di

Cameron Crowe sta lavorando ad un progetto ancora senza un titolo ambientato alle Hawaii; le riprese sono ufficiali e il film vede tra gli interpreti confermati Bradley Cooper, Emma Stone, Rachel McAdams, Alec Baldwin e più recentemente Bill Murray e Jay Baruchel. Il film dovrebbe essere una commedia romantica incentrata su un funzionario della difesa (Cooper) incaricato come supervisore per una serie di armi satellitari il cui lancio dovrebbe essere allestito alle Hawaii; l’uomo fa squadra con una pilota dell’avizione (la Stone) di cui ovviamente si innamora, il tutto nell’incantevole cornice Hawaiiana.  Nel film ha una parte fondamentale un computer “parlante”, la cui voce potrebbe essere proprio quella di Bill Murray, che potremo vedere nuovamente all’opera nell’imminente dramma ambientato nella seconda guerra mondiale diretto da George Clooney e intitolato The Monument Man. Baruchel invece interpreterà il fratellastro di Cooper. Il film Hawaiiano di Crowe è la nuova versione, rinnovata e riconcepita, di un vecchio progetto dalla lunga e tormentata gestazione, che avrebbe dovuto chiamarsi Deep Tiki.

 


 

Alberto Giannini

Alberto Giannini

Classe 1966, Perugino e con alle spalle una tesi sulla "fenomenologia" Pasoliniana, si dedica alla scrittura "sul" cinema con la stessa passione con cui monta e smonta i circuiti integrati che maneggia per vivere.