Indie-eye – Cinema – Rivista di Critica Cinematografica

Slittano le riprese di Flashmob, il nuovo film di Haneke su media e realtà, per aspettare la disponibilità di "una certa" attrice  

Di

Flashmob potrebbe essere il nuovo film di Michael Haneke. Immaginato qualche anno fa prima di cominciare a lavorare su Amour, si è lentamente sviluppato con l’idea centrale di scandagliare la fragile relazione tra media e realtà. Il film, che dovrebbe raccontare la storia di un gruppo di personaggi che si incontra via Internet, doveva cominciare il suo percorso proprio questa estate, ma Haneke ha rimandato l’inizio della lavorazione per aspettare la disponibilità di “una certa attrice” di cui ovviamente non si conosce l’identità; lo ha confermato poco tempo fa durante una masterclass tenuta per la Film School Danese.