venerdì, Gennaio 27, 2023

She & Him – Volume two (Merge, 2010)

She & Him, all’anagrafe Zooey Deschanel, torna con il secondo volume della sua carriera musicale. Chi pensava fosse solo un’attrice, in cerca di fama come cantante occasionale, si sbagliava. Il disco che ne esce, il suo secondo per l’appunto, riprende esattamente il discorso del precedente lavoro (“Volume One”). Sempre accompagnata dal fidato M Ward, impeccabile nel suo lavoro di “decoratore” di canzoni, la bella Zooey ci propone tredici episodi al sapore di primavera, spensieratezza e sorrisi. Il disco si muove in quel territorio pop folk intriso di anni sessanta che ha fatto la fortuna di band come Camera Obscura, tanto per citarne una. Ma c’è anche spazio per richiami Beatlesiani, come per esempio in “I’m gonna make it better”, e ai cari Beach Boys nella conclusiva “If you can’t sleep”, con quell’intreccio di voci che pare di essere in spiaggia di notte con a fianco Brian Wilson che improvvisa una ninna nanna. Nei tredici episodi che Zooey e M Ward ci propongono c’è anche spazio per due riuscitissime cover, “Gonna get along without you now” di Skeeter Davis e “Ridin’ in my car” degli NRBQ, tanto per mettere in chiaro a chi si ispira la bella attrice. Detto questo il disco è piacevole, ben fatto, ben suonato, leggero, se per leggero si intende non impegnativo. L’unico limite risiede proprio in questa forma pop impeccabile, una patina irreale che cerca di mantenere un tono forzatamente spensierato; colonna sonora perfetta per giornate all’insegna del disimpegno.

She & him su myspace

ARTICOLI SIMILI

GLOAM SESSION

spot_img

CINEMA UCRAINO

spot_img

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img