domenica, Ottobre 25, 2020

Il videoclip è un’opera d’arte. Il ministro Dario Franceschini corregge il decreto

Esclusi dal tax credit nel 2017, i videoclip possono adesso ricorrere ai benefici della compensazione fiscale. Il ministro della cultura Dario Franceschini definisce il video musicale come vera e propria opera d’arte, perché ha “interpretato al meglio l’immaginario popolare, facendo sognare intere generazioni”. Oltre ai film, alla videoarte e ai videogiochi, i videoclip vengono individuati come opere artistiche riconosciute universalmente. L’appello per riconoscere pari dignità creativa ed artistica al video musicale era stato lanciato durante l’ottobre 2018 da FIMI in occasione della seconda edizione di IMAGinACTION, uno dei festival italiani dedicati ai videoclip. Tra gli artisti che avevano aderito: Fiorello, Giovanni Allevi, Antonello Venditti, Gianna Nannini, Piero Pelù, Gino Paoli, Red Canzian, Nesli, Federica Carta, Biondo, Emma Muscat e tanti altri che in queste ore stanno aderendo.
C’è da sperare che muti anche una brutta attitudine culturale, quella che nel nostro paese troppo spesso assegna la paternità di un videoclip al solo musicista per confermare lo sbilanciamento dell’intera macchina promozionale. Questa macchina cita raramente autori, registi e creativi e ancora più raramente veicola linguaggi specifici che dovrebbero approfondire videografie, individuare tendenze, raccontare percorsi.

Noi ci proviamo dal 2005.

Michele Faggi
Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Thee oh sees – The lens: il video di animazione di Alex Theodoropulos

L'illustratore Alex Theodoropulos realizza il nuovo video per Thee Oh sees, "The lens"

The Chills – When The Poor Can Reach The Moon: il video e il singolo

The Chills tornano con un singolo in stile R.E.M. Ecco il video di When The Poor Can Reach The Moon

Laibach – The Whistleblowers: il video di Morten Traavik

“The Whistleblowers” è il primo estratto dal nuovo album dei Laibach uscito il 3 marzo e intitolato "Spectre"

Cadori – Non puoi prendertela con la notte: i video di Francesco Ciavaglioli

Francesco Ciavaglioli, artista di talento alla ricerca dell'invisibile tra le immagini, realizza due videoclip per Giacomo Giunchedi aka Cadori. L'approfondimento

The Jungle Giants – Bad Dream, il video di Schall & Schnabel: l’intervista

La maggior parte di noi non è forse rappresentata da avatars e alter ego digitali? Viviamo digitalmente, amiamo digitalmente, quindi certamente: sogniamo digitalmente. I meravigliosi Schall & Schnabel ci raccontano in esclusiva per indie-eye il nuovo video realizzato per The Jungle Giants: Bad Dream

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015