Indie-eye – VIDEOCLIP – Storia e Critica dei Video Musicali

Firenze Suona, una ricognizione esaustiva sulla scena musicale fiorentina degli ultimi 50 anni, un volume curato da Elisa Giobbi per editrice Zona, sabato al salone del libro di Torino, tutti i dettagli 

Di

Firenze Suona è un volume curato da Elisa Giobbi in uscita per la casa editrice Zona, una ricognizione esaustiva sulla scena musicale fiorentina dell’ultimo mezzo secolo che include interviste e sessanta interventi tra addetti ai lavori, artisti e outsider.
Il libro sarà presentato al Salone del Libro di Torino questo sabato, presso lingotto fiere stand S28T29 padiglione 3, Regione Toscana.

Il volume, preceduto da una prefazione di Ernesto Assante e da un’introduzione dell’autrice, include nella prima parte due articoli di Daniele Trambusti, e tre di Alessandro Vichi, tra cui un omaggio a Ringo De Palma.

Prosegue con gli interventi degli addetti ai lavori, una lunga sezione che include: Firenze Crossover-media di Michele Faggi (indie-eye) sul giornalismo musicale connettivo e sulla stessa testata giornalistica indie-eye, due interviste di Elisa Giobbi a Ernesto de Pascale e Bruno Casini, un articolo di Maria Paternostro (Informacittà/Lungarno) sul Clubbing Fiorentino dagli anni ’80 ai giorni nostri, un’intervista di Elisa Giobbi a Giampiero Bigazzi, sull’esperienza della Materiali Sonori, un’intervista di Elisa Giobbi a Marco Imponente sulla storia di Controradio, un articolo sulla storia di Audioglobe curato da Nicola Vannini, un’intervista di Elisa Giobbi a Daniele Locchi, l’articolo di Alessandro Coragli sul Tenax, uno di Alessandro Bellucci su “Le Nozze di Figaro“, una personale veduta di Firenze da parte di Federico Gugliemi nell’intervista di Elisa Giobbi, l’intervista sempre di Elisa Giobbi ad Elena Raugei (Mucchio Selvaggio) sulla compilation The Next Wave. Segue una lunga sezione dedicata agli artisti con una serie di interviste quasi integralmente curate da Elisa Giobbi, ad eccezione di quella ai Litfiba curata da Luca Valtorta, quella di Raffaella Galamini a Federico Fiumani, un articolo curato da Andrea Chimenti intitolato “un violinista in un’acciaieria”, un articolo di Iacopo Meille su General Stratocuster and the Marshals, uno di Verdiana Raw sulla sua esperienza Fiorentina, un’intervista di Vincenzo Ponticelli a Denis & The Jets. Le altre interviste, della Giobbi, sono dedicate a Narciso Parigi, Susy Bellucci, Riccardo Tesi e Bandaitaliana, Maurizio Geri, Leo Boni, Bizantina, Ghigo Renzulli, Antonio Aiazzi, Francesco Magnelli, Marcello Michelotti dei Neon, Paolo Favati dei Pankow, Marco Cocci e Fefo Forconi dei Malfunk, Erriquez – Finaz – Orla e Nuto della Bandabardò, Saverio Lanza, Cristina Donà, Irene Grandi, Stefano Bollani, Massimo Altomare, Carlo Gattheschi e Gezz Zero Group, Gatti mézzi, Mirko Guerrini, Marco Parente, Paolo Benvegnù, Angelo Teardo e Gionni Dall’Orto, King of the Opera, Ka Mate Ka Ora, Bad Apple Sons, UnePassante, Sycamore Age, Beyond the Garden.

L’ultima sezione, intitolata Gli Outsider, include interviste a Marco Vichi, Carlo Monni, Alessandro Benvenuti, David Riondino, Daniele Trambusti, tutte curate da Elisa Giobbi.

 

Bruno Martini

Bruno Martini

Bruno: una laurea in scienze politiche, musica italiana tra gli ascolti principali, e un amore viscerale per tutte le british invasion