Indie-eye – VIDEOCLIP – Testata Giornalistica di Musica & Immagini

Il visual album di Beyoncé si guarda e si ascolta 

Di

Eccolo a sorpresa il quinto album di Beyoncé, si intitola programmaticamente “The Visual Album” ed è un’esperienza del tutto nuova, almeno apparentemente, che mette insieme l’ascolto con la forma visiva. 17 video anticipati dal canale youtube della cantante afroamericana con una serie di teaser da 30 secondi l’uno. Il progetto aggrega alcuni dei videasti più interessanti dell’ultimo decennio tra cui Melina Matsoukas, Jonas Akerlund, Terry Richardson. Oltre ai teaser è stato diffuso un video trailer di circa 4 minuti dove la stessa Beyoncé racconta lo spirito del progetto. Indietro nella storia del videoclip, l’idea di un concept visuale legato alla diffusione di un album non è ovviamente cosa nuova, in tempi non sospetti ci basterà ricordare la seminale VHS dei DEVO, The Men who make the Music, e il video-cd di The The che accompagnava le copie digitali di Infected. Il recupero di una long form espansa va ovviamente di pari passo con la rottura degli argini legati al formato e ai contenitori tematici; pur non essendo solo una storia degli ultimi mesi, come si potrebbe pensare (Il video di Pharrell per esempio) è certamente la prima volta che si assiste ad un’applicazione “expanded” cosi radicale e su vari fronti, non solo per quanto riguarda il già citato Happy,  in un contesto industriale.

Il canale youtube Beyoncé si trova da questa parte

Tracklist:

Pretty Hurts (di Melina Matsoukas) Ghost (di Pierre Debusschere) Haunted (di Jonas Akerlund) Drunk in Love (di Hype Williams) Blow (di Hype Williams) No Angel (di @LILINTERNET) Yoncé (di Ricky Saiz) Partition (di Jake Nava) Jealous (di  Beyoncé, Francesco Carrozzini, Todd Tourso) Rocket (di Ed Burke, Bill Kirstein) Mine (feat. Drake) (di Pierre Debusschere) XO (di Terry Richardson) ***Flawless (feat. Chimamanda Ngozi Adiche) (di Jake Nava) Superpower (feat. Frank Ocean) (di Jonas Akerlund) Heaven (di Beyonce, Todd Tourso) Blue (feat. Blue Ivy) (di Beyoncé, Ed Burke, Bill Kirstein) Grown Woman (di Jake Nava)

 

Michele Faggi

Michele Faggi

Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.