Indie-eye – VIDEOCLIP – Storia e Critica dei Video Musicali

31 Maggio, 2006
Indie-eye Podcast con Barbara Morgenstern

Di

barbara_morgenstern_podcast.jpg L’ultimo cd di Barbara Morgenstern, il quarto come solista, è forse il più bello ed è una delle uscite più interessanti degli ultimi mesi. Fuori dall’influenza fredda e palindroma di Robert Lippok, The Grass is always greener grazie all’introduzione di un piano assolutamente caldo recupera quelle intuizioni che avevano fatto di un album come Before and After Science di Brian Eno uno dei detournament più riusciti tra elettronica e songwriting (pop, soul, rock). Il Cd è pubblicato da Monika enterprise e distribuito per l’italia da Promorama ed è uscito da due mesi scarsi; per l’occasione abbiamo chiesto a Barbara di presentarci uno dei brani contenuti nell’album; lei ha scelto The Operator, e ce ne parla in questo nuovo numero di Indie-eye Podcast; un ringraziamento particolare a Barbara e allo staff di Monika Enterprise per la disponibilità e il materiale; buon ascolto.

  • Scarica: Indie-eye podcast // Barbara Morgenstern da questo link (5,03mb)
  • Ascolta Indie-eye podcast; Barbara Morgenstern con Itunes da questo link
  • Iscriviti al podcast di indie eye con altri aggregatori, mediante questo FEED

 

Michele Faggi

Michele Faggi

Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.