lunedì, Luglio 4, 2022

Le sigarette!! 2+2=8: la recensione

Jacopo Ruben Dell’Abate e Lorenzo Lemme, romani, lavorano da tempo nell’ambito musicale, producendo, suonando e muovendosi anche nel contesto urgente e vitale della musica da strada.

Un’influenza che si sente nel loro primo lavoro come duo, realizzato dietro il moniker di “Le Sigarette!!“, perché 2+2=8 è un disco con un setting essenziale; due voci, una chitarra, una batteria e un’attitudine che si muove tra spirito punk ed estetica funk; abrasivi quasi come i Minutemen o i fIREHOSE di Mike Watt ma rigorosamente senza basso e sopratutto con quell’amore per la canzone che strizza l’occhio all’ironia dell’italia anni ’20 (Mare), al circo (Funambolo) al nostro pop migliore anni ’90, quello di Silvestri tanto per citare un nome (Messa a Fuoco); ma sono solo alcuni stimoli possibili, inseriti all’interno di un guscio sonoro che come dicevamo, è marcatamente orientato all’elettricità p-funk e al crossover condotti in strada più che sul dancefloor, tanto che uno degli elementi che fa da collante è una declinazione Jazzin’  che per spirito ha più da condividere con gli ensamble balcanici incontrati nelle piazze che con un duo esperto di standards. Originali, ironici e pieni d’energia “Lesigarette!!” si servono di alcuni topoi della musica rock anglo-americana, per trasformarla in una vitalissima esplosione italiana, al cento per cento.

Bruno Martini
Bruno Martini
Bruno: una laurea in scienze politiche, musica italiana tra gli ascolti principali, e un amore viscerale per tutte le british invasion

ARTICOLI SIMILI

CINEMA UCRAINO

spot_img

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img