venerdì, Ottobre 22, 2021

John Carpenter – Il signore del Male: Blu Ray + 4k: unboxing dell’edizione 4Kult

Eagle Pictures omaggia John Carpenter con quattro box da collezione. La Collana 4Kult dedicata ai grandi film del cinema di genere, riserva quattro titoli al maestro di Carthage, tutti doppio disco, ovvero presentati nell’edizione Blu Ray e in quella Ultra HD 4K. Con uno dei nostri video unboxing guardiamo da vicino uno dei titoli, “Il signore del male”, uscito nel 1987, scritto dallo stesso Carpenter dietro lo pseudonimo di Martin Quatermass, prodotto da Larry Franco e interpretato da Donald Pleasence, Lisa Blount, Victor Wong, Jameson Parker, Dennis Dun.

John Carpenter – Il signore del Male – Edizione 4Kult Eagle Pictures – video unboxing

*Prodotto omaggio stampa inviato dall’etichetta

Il signore del Male, il miglior film di John Carpenter?

Il signore del male segna il ritorno di Carpenter ai budget degli esordi, dopo le produzioni più ricche della prima metà degli anni ottanta. Ambientato in una chiesa di Los Angeles sconsacrata e abbandonata, il film concentra nei primi minuti tutta l’arte del maestro di Carthage nella gestione del montaggio, del ritmo e della percezione narrativa. Un anziano prete è sul letto di morte, mentre la sua stanza è colpita in pieno da un raggio di luna. Gli elementi della natura offrono segni inquietanti, tra questi, le formiche filmate in macrofotografia che brulicano sull’erba, le nuvole che oscurano la luce del sole quasi fosse in corso una mutazione fisica e morfologica. Carpenter stabilisce tono e ritmo di una narrazione già obliqua saltando continuamente tra le location intorno alla chiesa e le aule dell’università dove si studia fisica quantistica. Scienza, religione, fenomeni naturali fuori controllo, impostano sin da subito un racconto che non trova conciliazione tra gli opposti. Ciò che interessa a Carpenter è il rapporto tra materia e anti-materia come elemento che trapassa tutte le dimensioni. Anticristo e salvezza possono scambiarsi quindi di posizione. Ad un altro livello risiede il ritmo, la costruzione della tensione, gli elementi subliminali al racconto stesso che nella loro complessa codificazione diventano comunque unità minime di elaborazione della suspence. Lasciate ogni livello di conoscenza razionale, o voi che entrate, sembra dirci il regista americano, perché il male puro aspetta solo la sua manifestazione, o al contrario, la sua trasformazione in un’altra versione della Storia dell’uomo. Donald Pleasence, nella parte del sacerdote che perde progressivamente la fede nella chiesa di Cristo di fronte al manifestarsi di una menzogna grande come il Vaticano, è una figura eminentemente carpenteriana, vicina a quella del Dr. Loomis come figura dell’autorità assolutamente impotente di fronte al manifestarsi di forze oscure. 
Formalmente, il film più compiuto di John Carpenter.
Il film è animato da una splendida colonna sonora scritta ovviamente dallo stesso Carpenter insieme al fido Alan Howarth, ed è una delle migliori, oltre ad essere una delle più ambite dai collezionisti nella versione originale pubblicata in vinile nell’87 da Varese Sarabande; tutt’oggi una vera chicca per audiofili per quanto riguarda il lavoro sulla qualità e la percezione del suono. 

John Carpenter i contenuti speciali dei quattro titoli 4Kult pubblicati da Eagle Pictures

Non tutti i box 4Kult dedicati a John Carpenter Contengono contenuti speciali, vediamo in dettaglio come sono configurate le sezioni extra:

Essi Vivono e Il Signore del male non contengono Extra.

Fuga da New York contiene un commento audio con Debra Hill, produttrice del film insieme a Carpenter, coadiuvata da Joe Alves, straordinario scenografo e ideatore degli scenari post-apocalittici del film. Oltre al commento, è incluso anche un documentario intitolato “Ritorno a Fuga da New York“, realizzato nel 2003 da Michael Gillis, insieme a tutto il cast e alla produzione del film.

“Racconti dalla nebbia: dentro the fog” è invece il documentario incluso come contenuto speciale del doppio disco dedicato a “The Fog“. Diretto da Jeffrey Schwarz, ed è stato realizzato nel 2002 insieme al cast e alla produzione del film di Carpenter.

Tutti i box 4kult contengono una cartolina da collezione numerata e limitata. “Il signore del male” contiene una cartolina ispirata al film e realizzata dall’artista Alessia Rossi. 

Redazione IE Cinema
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it Oppure vieni a trovarci attraverso questi profili: Indie-eye Pagina su Facebook | Indie-eye su Twitter | Indie-eye su Youtube | Indie-eye su Vimeo

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Advertismentspot_img

FESTIVAL

ECONTENT AWARD 2015

spot_img