giovedì, Dicembre 1, 2022

Harlem, someday soon, il video

 Il terzo video tratto da Hippies degli Harlem, uscito per Matador, è Someday soon; diretto da Aaron Brown & Ben Chappell sotto il moniker di Focus Creeps fa pensare ad un out-take di Trash Humpers, l’ultimo film di Harmony Korine che presto vedrà la luce in formato DVD grazie a Warp Records. Girato a passo ridotto (quello di vent’anni fa, delle vecchie camcorder VHS e del montaggio fatto con un videoregistratre e un videolettore) offre un quadro molto preciso di una tendenza stimolante che si sta facendo strada tra gli autori di videoclip statunitensi. Il video di Someday soon è un esempio di materia sporca, o della capacità di sporcarsi con i formati, le interferenze e il linguaggio, a differenza di quell’apoteosi del falso, che imbarbarisce l’immagine con l’applicazione di graffi e invecchiamenti vintage (Never looked so analog, wow!!!)  generati dai programmi di editing. Avevamo già parlato di un recente e bellissimo lavoro di Focus Creeps per i Morning Benders; in quel caso la forma sembra provenire da un pianeta diverso da quello del video per gli Harlem, ma con la stessa capacità di scombinare le carte in tavola, se in Promises c’è traccia di antico, la patina si trasforma in gioco, divertimento selvaggio, postura catturata nel suo passaggio più tenero e vulnerabile.

Harlem, someday soon, il video

Il sito ufficiale di Focus Creeps

Gli Harlem su Myspace

Michele Faggi
Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker, un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana e un Critico Cinematografico iscritto a SNCCI. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip e del mondo Podcast, che ha affrontato in varie forme e format. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.

ARTICOLI SIMILI

GLOAM SESSION

spot_img

CINEMA UCRAINO

spot_img

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img