sabato, Maggio 25, 2024

Sunn o))): black one

sunno blackoneSi dice che il “metal” dei Sunn o))) sia fatto apposta per chi odia il metal e la sua retorica; non ho idea se sia una definizione che serva davvero a qualcosa, di certo questo recente Black One di stribuito da Southern Lord rende ancora più labili i margini di un genere riducendo tutto ad un pervasivo cuneo sonoro fatto di drones, soundscapes rutilanti, e un incedere “elettronico” (in senso strutturale) che va ben oltre la lezione di alcune vecchie band seminali Earache. Rispetto al precedente White 2 ogni possibilità di identificare e identificarsi viene cancellata. L’impressione che comunque si appiccica è quella che come molto Black Metal, sicuramente lontano nei risultati e nelle intenzioni dalla ricerca dei Sunn o))); il duo di Portland si prenda maledettamente sul serio. Spiace dirlo, ma preferisco di gran lunga l’arte del dubbio di Time Of Orchids (da poco anche su Myspace). Indie-eye vi rimanda ad una dettagliata recensione di Black One su Head Heritage, ad opera del grande Julian Cope e vi propone una traccia dall’ultimo cd dei Sunn o)))

Michele Faggi
Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker, un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana e un Critico Cinematografico iscritto a SNCCI. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip e del mondo Podcast, che ha affrontato in varie forme e format. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.

ARTICOLI SIMILI

GLOAM SESSION

spot_img

CINEMA UCRAINO

spot_img

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img