Indie-eye – VIDEOCLIP – Storia e Critica dei Video Musicali

È uscito il 28 maggio 2013 L'importanza di chiamarsi michele, il disco d'esordio di Federico Cimini, cantautore calabrese trapiantato a bologna 

Di

È uscito il 28  maggio 2013 L’importanza di chiamarsi michele, il disco d’esordio di Federico Cimini, cantautore calabrese trapiantato a bologna. L’album è un concept che racconta “le avventure e le disavventure di un Michele come tanti, un terrone, un italiano“. Accompagna l’uscita del disco un video, relativo al primo singolo tratto dall’album e intitolato Questo è il mio paese. Cimini, nato nel 1988, ha già pubblicato un ep nel 2010 intitolato “Non trovo i miei calzini” e contenente i primi singoli autoprodotti del cantautore. Va avanti sfornando un videoclip dietro l’altro tra cui quello di “voci stonate” fatto in totale autonomia e diretto dallo stesso Cimini. L’importanza di Chiamarsi Michele è prodotto negli studi del Groove Sound Design da mkRecords e da una serie di sostenitori che hanno conribuito alla realizzazione del disco secondo l’ormai (sembra) inevitabile prassi del crowdfunding.

Federico Cimini in rete

Il video di questo è il mio paese