Indie-eye – VIDEOCLIP – Testata Giornalistica di Musica & Immagini

Mattia Giaon dirige il nuovo videoclip per Two Hicks One Cityman, Lonely Times. La recensione 

Di

Mattia Giaon è un giovane filmaker. Lavora per Blurd Digital studio e ha girato alcuni teaser, videoclip e spot. Già dal precedente “Infinito”, il bel video diretto per John Princekin, l’artista mantovano sembra prediligere le ambientazioni urbane con un approccio documentario, al quale sovrappone interessanti innesti digitali. Non è un caso che per uno dei teaser di Partygiana, realizzati per ArciTom di Mantova, si sia servito di alcuni frammenti prelevati da “Come to Daddy” di Chris Cunningham, elaborati sapientemente a partire da quella commistione tra città e macerie domestico-industriali.
Per il video dei Two Hicks One Cityman intitolato “Lonely times” torna a scandagliare la suburbia, ma con una tendenza più elegiaca, realizzando un piccolo racconto poetico sulla memoria e la persistenza degli oggetti che ci è piaciuto molto per le scelte ellittiche e visionarie, inclusa quella di ritagliare uno spazio marginalissimo alla band, improvvisamente rivelata attraverso l’ombra fantasmatica del trio lombardo, proiettata sul muro di un edificio.
Mattia sta preparando il suo primo film, intitolato “Padre Nostro”, di cui al momento esiste un trailer e una campagna di crowdfunding lanciata attraverso Produzioni dal Basso

Ricorda che Indie-eye è la prima testata in Italia che si occupa quotidianamente di Video Musicali dalla parte di chi li realizza.

Video ideato e realizzato da Mattia Giaon.
Fotografia e luci: Simone Tacconelli, Manuela Tommarelli.
Riprese effettuate da Mattia Giaon e Simone Tacconelli.
Attore: Michele Bulgarelli

“Lonely Times” il nuovo singolo / videoclip dei Two Hicks One Cityman trio lombardo con base tra Mantova e Brescia attivo dal 2015.

“Lonely Times” è il primo singolo estratto e la prima anticipazione di “Lonely Nights”, il nuovo disco della band in uscita il prossimo 15 maggio.

Two Hicks One Cityman su Facebook