Indie-eye – VIDEOCLIP – Storia e Critica dei Video Musicali

La finalissima del Rock Contest 2013 di Sabato 7dicembre si è conclusa con la vittoria del combo pugliese chiamato The Whip Hand e con la consegna del premio De Pascale al cantautore livornese Luca Guidi 

Di

Sono i Pugliesi The Whip Hand ad essersi aggiudicati il primo premio della 25ma edizione del Rock Contest; la band di Trani formatasi nel 2012 è costituita da Tony Bruno (batteria e voce), Gianni Ricchiuti (chitarra) e Francesco Adduce (basso), si muove benissimo in quel territorio che sta tra post-punk e new wave con una propensione marcatamente noise. Hanno pubblicato un ep autoprodotto intitolato Mist, ascoltabile anche sul loro soundcloud, e dal quale hanno estratto un videoclip intitolato Like Water, che si può vedere anche qui su indie-eye.
La band vince promozione, la registrazione in studio e anche tutto il prezioso tutoraggio gestito dallo staff del Rock Contest, che ogni anno viene assegnato ai vincitori del concorso. 

La giuria di addetti ai lavori che ha decretato il responso durante la serata di Sabato 7 dicembre svoltasi presso L‘Auditorium Flog di Firenze era costituita da:  Elena Raugei (Il Mucchio), Simone Bardazzi (Rockerilla) Giulia Antelli (SentireAscoltare), Fabio Guastalla (Ondarock), Marco Manzella (KeepOn), Simone Stefanini (Rockit), Michele Faggi (Indie-Eye), Bruna Matturro (Just Kids), Fulvio Paloscia (La Repubblica), Paolo Bardelli ( Kalportz), Simone Rossi (Audioglobe), Antonio Belmonte (Rumore/LaScena), Giuseppe Barone (Controradio/Rock Contest), Nicola Vannini (Audioglobe), Mauro Ragnini (Kizmaiaz), Leonardo Cianfanelli  (A Buzz Supreme), Giulia Nuti  (JAM), Riccardo Martillos (Distorsioni), Farewell To Hearth And Home (Vincitori Rock Contest 2012), Edoardo Semmola (Corriere Fiorentino), Lorenzo Tempestini (Pratosfera), Costanza Baldini (inToscana), David Drago (Novaradio).

Il premio speciale intitolato alla memoria di Ernesto De Pascale che viene assegnato al miglior brano in lingua italiana tra i partecipanti del Rock Contest, è andato a “Più notte di Cosi” di Luca Guidi, ed è stato assegnato da una giuria costituita da  Giuseppe Barone (Controradio/Rock Contest), Giulia Nuti/Michele Manzotti/Fabrizio Berti (Il Popolo Del Blues) e presieduta da Mauro Ermanno Giovanardi. Guidi, cantautore livornese già nella Betta Blues Society e nel Sinfonico Honolulu, vedrà il suo brano utilizzato dallo stesso Giovanardi all’interno del suo prossimo album, quindi con un imprimatur di eccellenza.

La chiusura di serata è stata affidata  al set live dei The Belle Game, ottima formazione canadese che rilegge con abilità una certa stagione del pop britannico anni ’80 (dai Japan ai Cocteau Twins) e trainata dalla bella voce di Andrea Lo; prima del concerto della band di Vancouver, comparsata a sorpresa di Bobo Rondelli con un esilarante minilive; l’artista livornese era presente sul palco dell’Auditorium Flog per sorteggiare una Gibson Les Paul messa in palio a sostegno della comunità delle Piagge, i cui proventi sono stati consegnati allo stesso Don Alessandro Santoro.

Ricordiamo che Il Rock Contest è un concorso nazionale per gruppi musicali emergenti organizzato da Controradio, dall’assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Firenze, dall’assessorato alla Cultura di Regione Toscana; come tutti gli anni, anche per l’edizione 2013 l’affluenza è stata notevole, confermando la qualità ma anche l’alta visibilità del concorso più “antico” della penisola tra quelli dedicati alle band emergenti in ambito Rock. Appuntamento quindi osservato con molta attenzione da tutti gli addetti ai lavori, arrivati praticamente da tutta italia per seguire le serate, ma anche dal pubblico che ogni anno decreta alla manifestazione una posizione di rilievo.

 

Guarda il video di Like Water di The Whip Hand

Ascolta “Piu Notte di Così” di Luca Guidi

[youtube]http://youtu.be/X35aqAqMB9s[/youtube]