Indie-eye – VIDEOCLIP – Testata Giornalistica di Musica & Immagini

Torna il geniale Eric Wareheim, visto recentemente nel film di Quentin Dupiex "Wrong Cops", qui dirige uno dei suoi brutalissimi video, Streaker per Tobacco 

Di

Eric Wareheim è uno dei nostri artisti preferiti, da tempi non sospetti, ovvero quelli in cui realizzava l’incredibile video di “we are water” per gli Healt, esattamente come dicevamo quattro anni fa, le creazioni di Wareheim mettono insieme un centrifugato di estetica web impazzita, prediligendo i corpi nella coazione di una performance, sovrapponendo in modo disturbante e brutale campioni e ripetizioni “video”. Cosa che gli riesce sicuramente meglio del collega Quentin Dupiex, molto più patinato nei risultati e nelle intenzioni. L’ultimo lavoro realizzato dal nostro è questo, davvero incredibile, per TOBACCO intitolato “Streaker. Dopo una intro tra televendita e videodrome, con un predicatore catodico che cerca di vendere un servizio per massaggi, entriamo in un “parlor” che si trasforma immediatamente in un brutalissimo rito voodoo, dove i corpi come al solito si sovrappongono oscenamente ad un set continuamente “sfondato” con l’uso di maschere digitali, sovrimpressioni estreme, e un uso grottesco e terribile del travestimento.

Eric Warheim su Vimeo

 

 

 

Michele Faggi

Michele Faggi

Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.