mercoledì, Giugno 23, 2021

Il disordine delle cose – Buona sorte: il videoclip di Raffaele Matrone

Senso della fine e capacità di guardare l'orizzonte. Il video di Raffaele Matrone per Il disordine delle cose: Buona sorte.

Non è la spiaggia di Passoscuro, ma un meleto di Sozzago, in provincia di Novara. Il volto che ci sorride per poi allontanarsi dalla videocamera con una corsa verso il sole, forse non ha l’intensità di Valeria Ciangottini a quattordici anni, ma Sofia Sempio riesce a trattenerne la freschezza e quella commistione tra serenità e malinconia, senso della fine e capacità di guardare l’orizzonte.
Risiede tutto nell’ultima sequenza di “Buona Sorte”, il senso del video girato da Raffaele Matrone per Il disordine delle cose e tratto dal loro ultimo album intitolato “Proprio adesso che ci stavamo divertendo”.

La produzione Broski Film realizza un gioco campestre, semplice e riflessivo come il songwriting popolare. Non è il dopo sbornia di una Dolce Vita, perché la festa e la dissoluzione non c’erano. La dimensione è quella atemporale del ricordo, e con una fotografia che richiama volutamente filtri e colori degli anni settanta.
Non la vigilia del disastro, ma un altro tempo fuori da qualsiasi cronologia.

In quello spazio si può ancora sognare.

Bruno Martini
Bruno: una laurea in scienze politiche, musica italiana tra gli ascolti principali, e un amore viscerale per tutte le british invasion

ARTICOLI SIMILI

Voto

IN SINTESI

Senso della fine e capacità di guardare l'orizzonte. Il video di Raffaele Matrone per Il disordine delle cose: Buona sorte.
Una produzione Noise+ in collaborazione con Broski Film
Regia: Raffaele Matrone
Fotografia: Francesco Caroselli
Operatore: Martino Garrone
Montaggio Francesco Caroselli
con Sofia Sempio

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img