Indie-eye – VIDEOCLIP – Testata Giornalistica di Musica & Immagini
Notizie in breve
29° Rock Contest di Controradio: puoi iscriverti fino al 6 ottobre
29° Rock Contest, prorogata la data per partecipare al...
Sirotkin – Beysya Serdce, Vremya Bitsa: il video di Oleg Trofim sulla lost generation russa
Sirotkin, il video diretto da Oleg Trofim con una...
Sivu – Sweet Sweet Silent: I video di James Page si possono toccare
James Page aka Sivu racconta nel suo nuovo, splendido...
The Selecter – il video di Frontline anticipa il nuovo album: Daylight
The Selecter il video di frontline
London Grammar – No Believer: il video di Jodeb
Nuovo video per il talentuoso Jonatan Desbiens aka Jodeb
Mashrou’ Leila – Roman: il video di Jessy Moussallem
Roman, il nuovo video dei Mashrou' Leila è diretto...
Confidence Man – Better sit down boy: il nuovo video di Schall & Schnabel
Confidence Man tornano con il loro dancefloor pop, tribale...
Becca Richardson, i social network e la vita che non c’è: Il video di Wanted
Indossiamo maschere fotografiche postate ovunque, rischiamo le nostre vite...
Amycanbe – White Slide: il videoclip di Carolina Cortella in anteprima esclusiva
"White Slide" è il nuovo videoclip degli Amycanbe diretto...
David Lynch & Angelo Badalamenti: Thought Gang’s “A real indication”
A Real indication. La storia della Thought Gang di...
Schall & Schnabel: pop art and music video in digital age, the interview
Behind the name Schall & Schnabel there are Eileen...
Lee Ranaldo – New Thing – il video di Naomi Yang
Naomi Yang realizza un nuovo video per Lee Ranaldo....
Schall & Schnabel: arte pop e video musica nell’era digitale, l’intervista
Dietro la sigla Schall & Schnabel si nascondono Eileen...
Sex Pizzul – El Tanque RMX: il video di Simone Vassallo in esclusiva lancio
El Tanque Remix anticipa "Autogol", nuovo ep di "autoremix"...
Feist – Century, il nuovo capolavoro di Scott Cudmore: il video
Scott Cudmore realizza il nuovo, bellissimo, video per Feist:...
Mago Santo – Ivo Minuti e Alice Chiari in Multimedievale: Il microfilm
Multimedievale, il microfilm. Non un videoclip ma il viaggio...
JAY-Z e Mark Romanek insieme per il video di ‘The Story of O.J.’
Splendido video di Mark Romanek per Jay-Z. ispirato al...
Children of Destiny, il nuovo video di Neil Young
Neil Young e il video di Children of Destiny....
Liam Gallagher, Chinatown è la nuova traccia da As You Were, il nuovo album
Liam Gallagher e il video di Chinatown
Duke Dumont x Gorgon City – Real Life ft. NAATIONS: il video di Ben & Ross
Durante l'ultima prom night, una ragazza vittima di bullismo...
Confidence Man – Boyfriend (Repeat): il Ken torturato nel video di Schall & Schnabel
Il supergruppo di Brisbane chiama i premiati e quotati...
Swish Swish, Gretchen nel nuovo video di Katy Perry
Cos'è che rende imperdibile ogni video di Katy Perry?
Thot – Odra – il videoclip dell’artista francese Arthur Shelton
L'Oder (in ceco e in polacco Odra, in tedesco...
Videoclip: testo, segno, movimento e ritmo. Animazione e promozione musicale
I Fratelli Fleischer e Leon Schlesinger. Song Car-tunes, Spooney...
Foo Fighters: il manifesto anti-hipster di “Run”
Tra citazioni cinematografiche e classici della videomusica, il nuovo...
Videoclip: Let forever be, spazio mentale o digitale?
Spazio ottico, spazio digitale: Busby Berkeley, Michel Gondry, Heaven...
Videoclip: il suono del silenzio
Germaine Dulac, Mike Nichols, Simon & Garfunkel e il...
Bobby Conn – il video di Hollow Men diretto da Bruce LaBruce
È un anthem di protesta e di riscatto l'ultimo...
Ed Wood Jr – Il video di Medellin in esclusiva su Indie-eye
Ed Wood Jr. sono una band francese di rock...
Handshake – Mark: lo straordinario video di Gastón Viñas in anteprima esclusiva
Il potentissimo psych-doom degli Handshake, dopo il successo al...
aabu – Le porte chiuse e le luci spente: il video ufficiale in anteprima esclusiva
In anteprima esclusiva il nuovo video degli aabu ...
Elisabetta Virgili – Chi? – Guido Manuli tra animazione e videoclip
"Primo amore", la bellissima sigla realizzata da Guido Manuli...
Atome Primitif – Quipu: il video ufficiale in anteprima esclusiva su indie-eye
Quipu è la title track del nuovo ep dei...
Two Hicks One Cityman – Lonely Times, il video di Mattia Giaon
Mattia Giaon dirige il nuovo videoclip per Two Hicks...
Danilo Taddei, il video di Rum diretto da Bruno Fiengo
Bruno Fiengo dirige il video di Rum per il...
Il video censurato che dissolve i ruoli di genere: In esclusiva, Coins degli Odd Beholder
Censurato su youtube, il nuovo video degli Odd Beholder...
Listen To The Radio – Tom Robinson e la collaborazione con Nicolas Roeg
Listen to the radio. Tom Robinson, Nicolas Roeg...
Big Audio Dynamite – E=MC2: Don Letts e l’omaggio a Nicolas Roeg
Nicolas Roeg, la teoria della relatività e i Big...
Adrian Belew – il videoclip di “Big Electric Cat”: tra video e arte (1982)
Big Electric Cat, un piccolo capolavoro di videoarte datato...
Kick – Vision, il video diretto da Michael Pasquale
Vision è il video dei Kick tratto da Mothers,...
Twiga – Million $$$ Dream: il video in esclusiva per l’Italia
Ispirato alla storia del wrestler Ted Dibiase, Million $$$...
Paolo Benvegnù – Se questo sono io – il bel videoclip di Fabio Capalbo
Fabio Capalbo, autore di talento con una visione coerentissima....
The Beatles in streaming: più famosi di Gesù dal 24 dicembre?
The Beatles, illustri assenti dalle piattaforme streaming e on...
Sagra della Zuppa: tra concerti di qualità e cibo verace
Prosegue la sagra della Zuppa di Massarella, tra concerti...
Cayucas – Dancing at the blue lagoon: la recensione
Tra disimpegno estivo e la malinconia che accompagna la...
Unknown Mortal Orchestra – Multi-love: la recensione
Finalmente gli Unknown Mortal Orchesta cominciano a fare sul...
Rickie Lee Jones – The other side of desire: la recensione
Rickie Lee Jones, stanziata adesso a New Orleans, torna...
Low – One And Sixes: il nuovo album e il nuovo singolo
I Low tornano a settembre con un nuovo album,...
Marylin Manson, unica data italiana all’Alcatraz di Milano
Marilyn Manson presenterà i brani del suo recente "The...
Death Grips – on GP, il videoclip
Death Grips, il video di On GP
Ariel Pink dal vivo a Milano e Bologna, 6 e 7 marzo 2015
Ariel Pink dal vivo Elita Design Festival Warm Up...
Manchester Orchestra, l’hard rock di Atlanta al circolo Magnolia: unica data italiana
L'hard rock dei Manchester Orchestra da Atlanta arriva in...
Sziget Festival: aperte le selezioni ufficiali per partecipare
Anche quest’anno il Sziget Festival di Budapest e l’Home...
Tre allegri ragazzi morti, i concerti unplugged
Tre allegri ragazzi morti; le date del nuovo tour...
Sig. Solo & The Superstars: Sexsation, l’album in streaming
Sig. Solo & The Superstars: Sexsation, l'album in streaming
Cesare Basile, Tu Prenditi l’amore che vuoi e non chiederlo più: l’anteprima
Cesare Basile, anteprima streaming di 3 brani su Spotify...
Caparezza dal vivo a Firenze al Mandela Forum
Caparezza, dal vivo a firenze il prossimo 6 marzo...
Acid Baby Jesus – Selected Recording
Uscirà il 18 novembre il secondo album dei greci...
Rossonoha, il primo Ep esce il 5 novembre
Primo Ep di Massimiliano Renzi come RossoNoha, prodotto da...
Mdou Moctar il cantautore Tuareg arriva in Italia a Novembre
Direttamente dal Niger, per la prima volta in Italia...
Amore Disperato, il nuovo festival del The KeepOn Experience
Il 17 Ottobre “The KeepOn Experience” approda presso il...
Francesco Guaiana – unsaid songs è il nuovo album
"Unsaid Songs" è il nuovo lavoro discografico del compositore...
Royal Bravada – Black Bones: il nuovo video
Black Bones, nuovo video dei Royal Bravada
Clan Bastardo – Ancora Brucia: il video e l’album
Ancora Brucia, nuovo video e nuovo album per i...
Giuseppe Capuana, il sangue di giuda: l’album e il video
Il sangue di giuda è il primo estratto che...
Francobeat – Radici è il nuovo album
Radici è il nuovo album di Francobeat
El raton pubblica il video di Paper Street tratto da Rattopsy
Esce oggi Paper Street, secondo singolo estratto da Rattopsy,...
Athene Noctua – Others
Others, nuovo album degli Athene Noctua
Universal Sex Arena – The Last Detroit’s Urbanist: il video tratto da Romancitysm
Universal Sex Arena presentano il primo video tratto dal...
Nicola barghi – Elettroshock: il disco è misteriosamente scomparso
Nicola Barghi e la scomparsa di 'Elettroshock': uscito nei...
Guido Maria Grillo al Circolo Pantagruel
Guido Maria Grillo chiude il 19 ottobre la ricca...
Franc Cinelli torna ad esibirsi in italia: le date del tour
Shot of Life è il primo singolo estratto dal...
Fuoricampo, il terzo album dei TheGiornalisti: ecco le date del tour
Esce oggi Fuoricampo, il terzo LP dei Thegiornalisti, Fine...
España Circo Este, Bucatesta tour giunge alla fine: il video dei saluti
Dopo 113 concerti e 80.000 Km percorsi in appena...
Clara & Ilaria vincono il Premio Franco Reitano
Il vincitore della seconda edizione del Concorso Musicale “Premio...
Retrolove – Il costo del rischio
"Il Costo del Rischio" l'album dei Retrolove
EELS, parte da Fiesole il tour di Mark Oliver Everett
Giovedì 17 luglio al Teatro Romano di Fiesole EELS...
The Rural Alberta Advantage – Mended With Gold è il terzo album in uscita a settembre
The Rural Alberta Advantage, ascolta lo streaming di "Terrified"...
Allah-Las – Worship the Sun: la recensione
La recensione in anteprima del nuovo album degli Allah-Las,...
Atari Teenage Riot: Reset, ascolta il nuovo singolo
In free download il nuovo singolo degli Atari Teenage...
Sharon Van Etten tre date a dicembre 2014
La cantante polistrumentista del New Jersey arriva in italia...
Festival delle Colline 2014: il programma completo
Torna puntuale come un orologio il festival delle Colline...
Simian Ghost il video di Never Really Knew diretto da Dan Huiting
Il nuovo video degli svedesi Simian Ghost ha un...
Rasty Kilo – Molotov: il primo disco solista esce oggi
Oggi esce il primo disco solista ufficiale di Rasty...
The Gentlemen’s Agreement – Apocalypse Town: la recensione
Apocalypse Town dei The Gentlemen's Agreement è stato finanziato...
Il bric – Nuovo Ordine Mondiale: la recensione
Nuovo Ordine Mondiale è un album esplicitamente bilanciato tra...
Boogaloo Summer Fest 2014 a Milano
Torna il Boogaloo Summer Fest giovedi 19 giugno al...
Ones & Zeros di Saro Cosentino: la versione reloaded
Esce il 18 giugno in una nuova veste un...
Federico Braschi & JD Foster – Richmond Ep: la recensione
Un Ponte fra Sant'Arcangelo di Romagna e Tucson: ecco...
Lucca Summer Festival 2014: il teaser di Carlo Virzì e il programma
Lucca Summer Festival 2014 ecco il teaser di Carlo...
The National – la foto galleria @ NOS Primavera Sound – 2014
The National al NOS Primavera Sound di Porto
Festa della Musica di Chianciano Terme – XV edizione: dal 23 al 27 luglio
Puntuale come un orologio, torna uno degli appuntamenti estivi...
NOS Primavera Sound 2014, il live report completo
Indie-Eye è stato al NOS Primavera Sound di Porto,...
Haim – la foto galleria @ NOS Primavera Sound – 2014
Ecco la foto Galleria realizzata da Giulia Bertuzzi in...
Sky Ferreira – la foto galleria @ NOS Primavera Sound – 2014
Ecco la foto Galleria realizzata da Giulia Bertuzzi in...
St. Vincent – la foto galleria @ NOS Primavera Sound – 2014
Ecco la foto Galleria realizzata da Giulia Bertuzzi in...
Giardini di Mirò – Rapsodia satanica è il nuovo album
Ispirati dall'omonimo film di Nino Oxilia, tornano i Giardini...
15 Minutes of Shame, Scrambled Eggs è il nuovo album
15 Minutes of Shame nascono nel 2011, dopo un...
Sophie Ellis Bextor: love is a camera, il nuovo video girato a Firenze
Il nuovo video di Sophie Ellis Bextor è interamente...
Luluc – Passerby: la recensione
Splendida seconda prova questa dei Luluc; Passerby esce a...
Go-Koala, il nuovo album è: ​Electric Skulls Radio
​Esce l'11 giugno 2014 “Electric Skulls Radio” il nuovo...
alt-J – This Is All Yours, il nuovo album esce a settembre
Esce il 22 settembre il nuovo album degli alt-j
The Emerald Leaves – il debutto
Tra psichedelia e Kraut ecco il debutto degli Italiani...
Pantera, Far Beyond Driven: rinati con occhi di serpente
Una serie di deluxe edition a catena che riguardano...
Bob Mould – I don’t know you Anymore: il nuovo video
Nuovo singolo per Bob Mould, i don't know you...
Pamela Anderson nel nuovo teaser di Morrissey: Earth Is The Loneliest Planet
Pamela Anderson nel nuovo teaser di Morrissey
Joan As Police Woman, il video di Witness diretto da Ben Reed
Bellissimo video di Joan As police Woman, Ben Reed...
Psychic Rites – Singularity: il video gore di Mike Wilson
Gore grottesco e sopra le righe quello del nuovo...
The rise and fall of the Clash, il documentario di Danny Garcia tra mito ed entropia
Danny Garcia si sta imponendo come una voce del...
The Pussywarmers and Réka – I Saw Them Leaving: la recensione
I Pussywarmers cambiano etichetta e collaborano con Réka, musicista...
Lilith Festival 2014: la musica è donna
Lilith, festival di musica d'Autrice arriva alla quarta edizione
Enrico Bosio, Zita è il suo nuovo romanzo
Enrico Bosio pubblica Zita, il suo primo romanzo
Nosilenz, 14ma edizione con Carla Bozulich e Pink Mountaintops a ingresso gratuito
La 14° edizione del Nosilenz si terrà nei giorni...
Beat Full Festival 2014, tutti i concerti dal 31 luglio al 1 agosto
Beat Full Festival, arriva dal 31 luglio al 3...
Beverly – Honey do – il video diretto da Hanly Banks
Bellissimo video della documentarista Hanly Banks realizzato per Beverly:...
Tori Amos – Trouble’s Lament, il nuovo video
Nuovo video per Tori Amos
Brother si scrive BRTHR: l’arte di Alex Lee e Kyle Wightman
La recentissima uscita del nuovo video di Ben Khan...
Accade Ex-CSI in tour, ecco le prime date
Angela Baraldi, Gianni Maroccolo, Giorgio Canali, Massimo Zamboni, Francesco...
Anna Calvi, David Byrne – Strange Weather: il video di Alan Del Rio Ortiz
Anna Calvi e David Byrne insieme per un EP,...
Pink Mountaintops – Get Back: la recensione
Get Back è un album dedicato al rock'n'roll, è...
Betti Barsantini – Le parole: il video di Manuela Di Pisa
Il video dei Betti Barsantini, le parole, diretto da...
Subsonica, un tour e un nuovo album a settembre
Samuel, Max Casacci, Boosta, Ninja e Vicio hanno riacceso...
Gulp – Season sun: la recensione
I Gulp sono la nuova band di Guto Pryce,...
Me First and the Gimmie Gimmies – Are We Not Men? We Are Diva!: la recensione
Rivisitazione punk di classici 70, 80 pop, colonne sonore,...
Einar Stray diventa Einar Stray Orchestra, “Politricks” è il nuovo album
Torna il norvegese Einar Stray con Politricks, ecco il...
TO•T•EM Festival 2014: storia e musica nella suggestiva Rocca di Staggia
Elli De Mon, Celluloid Jam, Gatti Mezzi, Capibara, God...
Giancarlo Onorato e Cristiano Godano – Ex Live: la recensione
Ex Live è il gradito accompagnamento musicale per Ex-Semi...
Fedora Saura – il video di Tenete buoni quei cani
Fedora Saura, il nuovo album si chiama "la via...
L’amo – Stupida: il video di Emilio Costa
Emilio costa gira il nuovo video per L'amo: Stupida
Luna Green – Swedish Strawberries: il video
Luna green e il nuovo video, Swedish Strawberries
The Black Keys – Turn Blue: la recensione
El Camino è un capitolo chiuso. Almeno per ora....
Ben Kitnick – tra estasi e dolore: l’intervista al regista di Heaven dei “Pure X”
Ben Kitnick ha 21 anni ma ha le idee...
R.E.M. Complete Studio Albums e Complete Rarities – Il vero epilogo di una band leggendaria
Operazione mastodontica che racchiude tutte le rarità e le...
Jenny Lewis – The Voyager: il nuovo album esce a Luglio
Jenny Lewis torna con un nuovo album, il più...
Musica per cefalopodi e colombi selvatici, l’esordio dei Band Bunker Club
Il disco d'esordio per la formazione astigiana è un...
Femina Ridens: il nuovo album nel 2015, co-producilo anche tu!
Il secondo album di Francesca Messina aka Femina Ridens...
Majakovich – il primo disco era meglio: la recensione
Dopo una lunga gestazione, i Majakovich danno alle stampe...
WhoMadeWho – Dreams: la recensione
I danesi WhoMadeWho in passato hanno fuso la vocazione...
Saluti da Saturno – Shaloma Locomotiva
Saluti da Saturno omaggia Endrigo, Paoli e la romagna...
k-conjog – Dasein
Nuovo ep per Fabrizio Somma aka K-Conjog
Area765 – Altro da Fare
Esce il prossimo 22 maggio il secondo album della...
Fujiya & Miyagi – Artificial Sweeteners: la recensione
Marshmallow in acido, il quinto album di Fujiya &...
Numbers And Letters: Tell me è il nuovo video a basso costo di Peter Szewczyk
Nuovo video diretto dal geniale Peter Szewczyk, Tell me...
Black Bananas – Physical Emotions: il video di M. Wartella
Il notevole M. Wartella, animatore della serie MAD, dirige...
Garbage – Girls talk: il video di Sophie Muller
Girls talk è un brano dei Garbage pubblicato per...
La Luz: tra surf e divertimento – l’intervista
La Luz sono quattro ragazze e vengono da Seattle,...
Dilaila – Tutorial: la recensione
Tra il pop femminile dell’Italia che non c’è più...
Sisyphus – take me: il video di Ryan Dickie
Il nuovo video di Sisyphus intitolato "take me" diretto...
Cara Dillon – Shotgun Down the Avalanche: il video di Matthew Lawes
Matthew Lawes dirige il nuovo video di Cara Dillon:...
Tara Jane O’Neil – Wordless in Woods: il video di Makino Takashi
Il filmaker sperimentale Makino Takashi dirige il nuovo video...
Royal Bravada, l’omonimo disco d’esordio: la recensione
Dopo l'EP del 2011, i ragazzi di Monza danno...
Wye Oak – Glory: il video di Michael Patrick O’Leary e Ashley North Compton
Il fotografo Michael Patrick O'Leary e l'illustratrice Ashley North...
Emily King – Distance: il video di Paul Jung
Paul Jung, giovane e promettentissimo fotografo di moda, dirige...
Kwabs – Pray for love: il video di Emil Nava
Bellissimo video di Emil Nava per Kwabs: Pray for...
Hercules & Love Affair + John Grant – I try to talk to you: il video di David Wilson
Il geniale David Wilson dirige il nuovo video di...
Cocoanut Groove – How to build a maze: la recensione
Cocoanut Groove, eredi improbabili della ondata hippie californiana
Gazpacho – Demon: la recensione
Prog folk anemico da Oslo, i Gazpacho con Demon
Arto Lindsay – Encyclopedia of Arto: la foto-intervista
Arto Lindsay ci racconta la sua Encyclopedia of Arto,...
Alpines – No other lover: il video di Jason Baker
Nuovo video per il visual artist Jason Baker; "No...
Toy – as we are: il video di Julian Hand
As we are è il nuovo video dei Toy...
Nick Waterhouse – Holly: la recensione
Secondo album per Nick Waterhouse, già produttore per Allah-Las;...
Hundreds – Aftermath: la recensione
Nuovo album per gli Hundreds, Aftermath trasforma l'elettronica del...
David Lynch – The Big Dream: il video diretto da Moby
Nuovo video per David Lynch diretto da Moby: The...
Brooke Candy – Opulence: il video di Steven Klein
Nuovo video estremo per Steven Klein, "Opulence" girato per...
Wu Ming Contingent – Bioscop: la recensione
Dalla carta al vinile (o al CD), due dei...
The Baseball Project – 3rd: la recensione
The Baseball Project, supergruppo costituito per regalarci un nuovo...
Tiësto ft. Matthew Koma – Wasted: il video diretto da Tabitha Denholm
Tabitha Denholm realizza il nuovo video per Tiësto: Wasted
Elbow – My Sad Captain: il video di Mark Thomas
Nuovo video per gli Elbow realizzato da Mark Thomas...
Vuvuvultures – Song Bot è il nuovo video Bdsm ed estremo di Mario Benedetti
Nuovo video per i britannici Vuvuvultures; Song Bot è...
Skint and Golden, l’America di Fabrizio Cammarata e Paolo Fuschi
Fabrizio Cammarata dopo l'esperienza con i Second Grace torna...
The Manges – All Is Well: la recensione
I Manges tornano con All Is Well, ed è...
Silent Lions, ecco il video di Runnin’ Me Down
Video lancio per il duo Heavy soul dei Silent...
Russian Red – John Michael: il video di Alex Bergman
Nuovo video diretto da Alex Bergman per la bella...
Ed Naevi – Cool old school: il video di Motion Fighters
Cool old school il nuovo video di Ed Naevi...
Nick Mulvey – Meet me There: il video di James Morgan
Nuovo video per il fotografo e reporter James Morgan...
Tobacco – Streaker: il nuovo video di Eric Warheim
Torna il geniale Eric Warheim, visto recentemente nel film...
Tune-Yards – Water Fountain: il video di Joel Kefali
Nuovo video per tune-yards diretto da Joel Kefali
The Darcys – Hunting: il video di Grandson and Son
Nuovo video per il geniale regista canadese Grandson and...
Veruca Salt – The Museum of Broken Relationships: il nuovo video diretto da Gary Kordan
Tornano le Veruca Salt dopo alcuni brani rilasciati per...
Little Hurricane – Sheep In Wolves Clothes: il video di Jordan Albertsen
Sheep In Wolves Clothes è il video degli Little...
Pharrell Williams – Marylin Monroe: il video di Luis Cerveró
Nuovo video per lo spagnolo Luis Cerveró; Marylin Monroe...
Neneh Cherry, everything: il video diretto da Jean Baptiste Mondino
Con la regia di Jean-Baptiste Mondino e la fotografia...
Neneh Cherry in Italia a Giugno 2014
Neneh Cherry in Italia a giugno porta sul palco...
Tokyo Police Club – Forcefield: la recensione
A metà tra le proprie origini alt-rock e la...
Greys – If Anything: la recensione
Dopo tre Ep ecco l'atteso debutto full lenght per...
Agnes Obel, a maggio tre date in Italia
Agnes Obel, tre date a Maggio in italia
Sabina – Viva l’amour: il video di oliver clegg
Sabina Sciubba completamente nuda nel video di "Viva l'amour"...
Goldhouse – Feel good: il video di Chris Grieder
Nuovo video per il giovane e geniale Chris Grieder,...
Junkfood – The Cold Summer Of The Dead: la recensione
La catabasi sonora dei Junkfood, quando la tromba dà...
Mazzy Star – i’m less here, il nuovo video
Nuovo video a sorpresa per i Mazzy Star, realizzato...
3 Fingers Guitar – Rinuncia all’eredità: la vera urgenza del cantautorato
3 Fingers Guitar nel suo "Rinuncia all'eredità" dimostra cosa...
Equateur – The Lava: il video di Kadavre Exquis
Nuovo video per l'animatore Kadavre Exquis: "The lava" per...
Gemma Ray / Alan Vega: Death Disc in streaming
Splendida collaborazione a sorpresa tra Gemma Ray e Alan...
Bestial Mouths – Ceased: il video di Katie Rose
Nuovo video estremo per Katie Rose; è il rituale...
Thug Entrancer – Death After Life VI: il video di Sabrina Rattè
Nuovo lavoro per la videomaker sperimentale Sabrina Rattè; "Death...
Mega Emotion – Luck dragon: il video di Hattie Ladd
Luck Dragon è il video di Hattie Ladd girato...
Sky Ferreira si difende dalle accuse di razzismo: il video di “i blame myself”
Nuovo video diretto da Grant Singer per Sky Ferreira:...
Slint – unica data in italia a Giugno
Gli Slint dal vivo in italia per un'unica data...
Lo stato sociale – c’eravamo tanto sbagliati: il video di Gugliemo Trautvetter
Il talentuoso staff di Studio Croma realizza il nuovo...
tUnEyArDs data unica in Italia a luglio
tUnEyArDs torna in italia per una data unica per...
Aucan – Riot: il video di Mustafa Sabbagh
Il noto artista crossmediale Mustafa Sabbagh dirige il nuovo...
Evil Voices di The Faint: il video diretto da Nik Fackler
Nik Fackler oltre ad aver diretto un film di...
Bang di Jon Waltz: il video di John Merizalde
Nuovo video di John Merizalde per Jon Waltz: Bang
Heartsrevolution – Ride or die: il video di Kate Moross
La talentuosa illustratrice londinese Kate Moross realizza il video...
Evj Jane – Closer – il video di Strawberry Jacuzzi
Video di Strawberry Jacuzzi per il duo di Vancouver...
OvO il nuovo ep in streaming su soundcloud: Averno/oblio
Nuovo ep per gli OvO in streaming gratuito
Marissa Nadler – Drive: il video di Naomi Yang
Naomi Yang dirige il nuovo video per Marissa Nadler:...
Peace – Money: il video di Ninian Doff
Il nuovo, disturbante video di Ninian Doff realizzato per...
Linda Perhacs – “The Soul Of All Natural Things”: al cuore di tutte le cose
Il miracolo epifanico di Parallelograms non si ripeterà mai...
Giuliano Dottori: L’arte della Guerra e i miei dischi preferiti per il Record Store Day 2014
Giuliano Dottori, la nostalgia per gli anni d'oro della...
Factory Floor – how you say: il video di Dan Tombs
Nuovo esperimento visual per Dan Tombs, il videoclip di...
Morning Parade – Alienation: il video di Christopher Mills
Nuovo bellissimo video di Christopher Mills per Morning Parade
Pink Mountaintops – North Hollywood Microwaves: il video di Annie Hardy
North Hollywood Microwaves, il nuovo video dei Pink Mountaintops
Jacques Greene – No Excuse: il video di Trusst
Il nuovo video di Jacques Greene, No Excuse, è...
Gloryhole, il video oltraggioso degli Steel Panther
Gloryhole, tra membri finti, buchi del piacere, grandi bevute...
Record Store Day 2014: Vinile, questione di tempo
Il processo di ascolto di un disco possiede ancora...
Les Claypool’s Duo De Twang – Four Foot Shack: la recensione
Raccolta di cover originale, riconoscibile, anarchica e scanzonata allo...
Mashrou’ Leila, dal libano a Firenze per un concerto esplosivo
Oxfam Italia, Middle East Now Festival e Music Pool/Network...
Band Bunker Club: Il giorno che tutto cambierà – il video in esclusiva
Band Bunker Club, in attesa dell'album d'esordio previsto per...
We Love Surf – Up and Rising: la recensione
Il preview dell'estate firmato Andrea Marcori, dieci beach ballads...
Pure X: Heaven, il video di Ben Kitnick
Bellissimo video di Ben Kitnick per Pure X; il...
Roladex – Anthem for the Micro Age: la recensione
Roladex, Anthem for the Micro Age è il loro...
Barbara Cavaleri, So rare: la recensione
Terza uscita discografica per Barbara Cavaleri, So Rare mostra...
Reckless Jane, l’inedito di Nick Drake nel nuovo album di Beverley Martyn
Spunta fuori un inedito di Nick Drake nel nuovo...
Record Store Day 2014: Si vive anche senza vinile
Il 19 aprile prossimo ricorre il Record Store Day,...
Piers Faccini, l’eterna sfida del songwriting: la foto-intervista
Piers Faccini ci ha raccontato la genesi del suo...
Elli De Mon: l’anima e il serpente
Esordio sorprendente quello della "onegirlband" Elli De Mon; abbandonato...
Stevie Wonder: una data unica ed esclusiva a Lucca
Stevie Wonder al Lucca Summer Festival
Suzanne Vega: due date in Italia a Luglio
A Luglio Suzanne Vega torna in italia a Pistoia...
Inutili – Music to watch the clouds on a sunny day
Da Teramo torna il progetto "inutili" con un nuovo...
Thot – the city that disappears
Grégoire Fray è un nome di tutto rispetto nella...
Deison & Mingle – Everything collapse[d]
Esce il 21 aprile 2014 la collaborazione tra Cristiano...
Jim O’Rourke – Good Times: il video dell’artista Boris Hoppek
"Good Times" di Jim O'Rourke riacquista vita grazie ad...
Kyle – Space animals: la recensione
Terza release e secondo full lenght per i Kyle;...
Roenik – i’m still here, il video di John Boisen
Roenik distrugge un piano verticale a colpi d'accetta nel...
The Pains of Being pure at Heart – simple and sure, il video di Allie Avital Tsypin
Nuovo video per Allie Avital Tsypin, "simple and sure"...
Fanfarlo – Cello song: il video di Ewan Jones Morris
Ewan Jones Morris, motiongrapher di talento, dirige il nuovo...
Odonis Odonis – Order in the court: il video di Lee Stringle sui dipinti di Hieronymus Bosch
Hieronymus Bosch animato da Lee Stringle in questo ferocissimo...
Boy oh Boy! di Diplo e GTA – il video partecipativo è online
È online il video di Boy oh Boy! di...
Moon Taxi – The New Black: il video di WATTS
Tripp e Jenna Watt realizzano il nuovo video per...
The Julie Ruin – Just my kind: il video di Adam Horovitz
Adam Horovitz, parte dei Beastie Boys e marito della...
Driftwood, il viaggio nello spazio dei King Of The Opera
Il ritorno dei King Of The Opera con una...
In Primavera: seconda prova di forza dei Foxhound
In Primavera, seconda uscita per i torinesi Foxhound
Zedd – Find you: l’arte di Jodeb
Jonathan Desbiens aka Jodeb è sicuramente uno dei registi...
Thee oh sees – The lens: il video di animazione di Alex Theodoropulos
L'illustratore Alex Theodoropulos realizza il nuovo video per Thee...
Elliphant – Revolusion: il video di Stylewar
Nuovo video per il collettivo Stylewar; "Revolusion" è il...
SXSW 2014 Music video – speciale: Joel Compass – Back to me, di Ian & Cooper
Il geniale "Back to me" diretto da Ian &...
Kylie Minogue – Sexercise: Will Davidson omaggia Adrian Lyne con un video supersexy
Will Davidson gira Sexercise, l'ultimo video hot per Kylie...
Johnny Cash – She used to love me a lot: il video di John Hillcoat
Il regista australiano John Hillcoat dirige il video per...
Crossing Borders dei Booka Shade: lo sguardo panoramico di Ryan Staake
Il geniale Ryan Staake lavora per il duo di...
Neneh Cherry – Out of the black: il video di Dario Vigorito
Nuovo video per Neneh Cherry, un omaggio di Dario...
††† (Crosses) – The Epilogue: il video di Raul Gonzo
Nuovo video per la band di Chino Moreno, il...
S. Carey – Crown the pines: il video di Kron
Nuovo video per S. Carey tratto dal suo imminente...
Moby – Saints: il nuovo video diretto da Brad Hasse
Saints è il nuovissimo video di Moby pubblicato da...
Trophy Scars – Holy vacants
"Holy Vacants" è il quarto album dei Trophy Scars,...
Delaney Davidson – Swim down low
Esce il 4 aprile per Outside Inside Records  con...
Hydras Dream – The Little Match Girl
La collaborazione tra la musicista Svedese Anna Von Hausswolff...
Il re tarantola – il nostro tabacco sa d’amore
Torna “Il re tarantola” a tre anni dal debutto...
Punk, grunge e psichedelia: l’intervista ai Go!Zilla
Più di duecento concerti negli ultimi due anni, palchi...
Vandemars – secret of gravity
Nuovo album per i Vandemars in uscita il prossimo...
Prizeday – Apps will grow like feathers
Atteso debutto per i Prizeday
Progetto Panico – Vivere stanca
Nuovo album per "Progetto Panico" prodotto da Karim Qqru...
Füsch! – Mont CC 9.0 Third Act
Terzo capitolo della trilogia Füsch! con un omaggio a...
Peter Piek – Cut out the dying stuff
Terzo album per il musicista / pittore Peter Piek
The Tablets – s/t
Debutto per la band di Liz Godoy ad aprile,...
TEEN – The Way and Color
Secondo Album per TEEN
Fujiya & Miyagi – Artificial Sweeteners
Esce a maggio il nuovo album di Fujiya...
Mashroù Leila a Firenze l’11 aprile
Mashroù Leila arrivano dal Libano a Firenze per un...
EMA, tre date a maggio in Italia: Future’s Void Tour
EMA torna in italia per tre date
A place to bury strangers: a luglio in italia
Due date a luglio per A place to bury...
The Undertones, a maggio in italia
Tornano a Maggio i mitici The Undertones
Nino Bruno – Posidonia, i fondali della metropoli: la recensione
Posidonia, i fondali della metropoli è la splendida colonna...
S. Carey – Range of light: la recensione
Range of light è il secondo album solista di...
Reptile Youth – Rivers That Run For A Sea That Is Gone: la recensione
Dalla Danimarca con amore dieci tracce confezionate su misura...
Banks – Brain: il video di Barnaby Roper è “puro sesso”
Nuovo video per la magnifica Banks diretto da Barnaby...
Brothers and Sisters of the Eternal Son: il folk cristologico di Damien Jurado
Che Damien Jurado non abbia mai fatto mistero delle...
Nada – L’ultima Festa: il video di Giacomo Favilla
Giacomo Favilla è fotografo e videomaker; oltre che una...
Moostroo: l’inquietante post-punk di provincia
I Moostroo cantano i mostri della provincia bergamasca, sostenuti...
School of Language – Old Fears: la recensione
Torna David Brewis dei Field Music con il suo...
Dum Dum Girls – are you ok: il video diretto da Brewer, scritto da Bret Easton Ellis
Bret Easton Ellis scrive la sceneggiatura per un video...
Lucius – Turn it Around: il video di Mimi Cave
Optical Art, Nouvelle Vague, performing arts, danza, movimento; questo...
Chelsea wolfe: Lone, il secondo teaser trailer di Mark Pellington
Secondo teaser trailer per "lone" il film di Mark...
Banks – Brain è il nuovo video, ecco il teaser
L'11 marzo esce il nuovo video di Banks; Brain....
Control Unit – Bloody Language: il video di Silvia Kastel
Tornano Ninni Morgia e Silvia Kastel con il progetto...
Lykke Li – Love Me Like I’m Not Made Of Stone: il video di Tarik Saleh
Love Me Like I'm Not Made Of Stone, nuovo...
Laibach – The Whistleblowers: il video di Morten Traavik
“The Whistleblowers” è il primo estratto dal nuovo album...
Summer Camp – Crazy: il video di Ozzie Pullin
Ozzie Pullin dirige il nuovo video per Summer Camp,...
Linda Perhacs – Prisms of Glass: il video di Jessica Hundley
Jessica Hundley dirige il primo video tratto da "The...
Farao – The Hours: il video di Hallvar Witzø ed Erik Brøndbo
Video lancio per Farao, The Hours è il video...
Nick Pride & The Pimptones – Rejuiced Phat Shake: una splendida festa
Nick Pride & The Pimptones tornano con il loro...
Fanfarlo – Let’s Go Extinct: la recensione
Nonostante l'accoglienza tiepida, i Fanfarlo consegnano la migliore fra...
Owen Pallet – The Riverbed: il video di Eva Michon
Eva Michon dirige il nuovo video di Owen Pallet,...
Rufus Wainwright – Me and Liza, lyrics video di Hector Santizo
Nuovo lyrics video per Rufus Wainwright, "me and liza"
Le luci della centrale elettrica – i destini generali: il video d’animazione di Michele Bernardi
"i destini generali" è il nuovo singolo di Vasco...
unePassante + Tribuna Ludu dal vivo: La Notte del Paguro al Glue
Primo Marzo, unePassante + Tribuna Ludu dal vivo al...
Angra tra metal e Brasile tribale; dal vivo a Trezzo sull’Adda il 19 Giugno
Gli Angra dal vivo al Live Club di...
Oneohtrix Point Never il 29 e 30 aprile in Italia
Oneohtrix Point Never 29 e 30 aprile arriva in...
OvO live al circolo arcipelago di Cremona: 1 marzo 2014
Domani 1 marzo 2014, OvO - live al Circolo...
Damon Albarn con Everyday Robots: in Italia a Luglio 2014 per due date esclusive
Damon Albarn a luglio in Italia per due date...
Lykke Li – I never learn, il video
Nuovo video per la cantante svedese Lykke li
L’intervista a “I Quartieri” – alla scoperta del wake pop
Tornano dopo tre anni I Quartieri con una nuova...
Hospitality – Trouble: la recensione
Seconda prova per il trio di NY, Trouble è...
Aventine di Agnes Obel: il video diretto da Alex Brüel Flagstad
Alex Brüel Flagstad dopo Riverside, The Curse e la...
Hers di Tommy Kruise: il video di Martin Pariseau
Nuovo video per Tommy Kruise diretto dal canadese Martin...
“Circus” anticipa il nuovo album degli Hundreds: Aftermath
Circus è il nuovo brano degli Hundreds, ascoltalo in...
Xiu Xiu, Stupid in the dark: il video di Amir Shoucri
Il disturbante video di Amir Shoucri diretto per gli...
Angel olsen – Hi-five – il video diretto da Zia Anger
Bellissimo video di Zia Anger diretto per Angel Olsen,...
Hobocombo Da oggi “Moondog Mask” in distribuzione europea
Da oggi, venerdì 31 gennaio, è in distribuzione in...
Goodnight Civilization, il nuovo alzum degli ZU esce ad aprile
Gli Zu annunciano il loro ritorno sulla scena musicale...
The killers and me di New Bums: il video di Willem Jones
Nuovo video per New Bums, il duo formato da...
Micah P. Hinson and The Nothing ecco l’artwork del nuovo album
Ecco la copertina del nuovo Micah P. Hinson and...
X-tribe – contest per band emergenti, aprono oggi le iscrizioni
Aprono oggi ufficialmente le iscrizioni alla nuova edizione di...
“In primavera” è il nuovo album dei Foxhound
In primavera è il nuovo album dei Torinesi Foxhound
James Pants, Venerdi 24 presso Arci Biko
Venerdì 24 gennaio James Pants, produttore musicale e polistrumentista,...
Slaves – Girl fight: Chris Hugall dirige il primo videoclip per instagram
Il londinese Chris Hugall realizza il primo videoclip girato...
I Break Horses – “you burn” e il montaggio creativo di David Dean Burkhart
"You Burn" è il nuovo video diretto dal geniale...
Chantelle Harlow, affetta da vitiligine, nel video estremo di JMSN : The one
Nuovo video per JMSN, come per i precedenti, diretto...
Bruce Springsteen al Padiglione Expo 2015: la falsa notizia de La Repubblica
La Repubblica arriva prima di tutti ad annunciare tre...
John Grant: un secolo di storia LGBT nel video di Glacier
John Grant racconta 100 anni di storia LGBT con...
Debora Petrina al Tender di Firenze, sabato 18 Gennaio
Debora Petrina in concerto al Tender Club di Firenze...
Nada, il nuovo album si intitola “Occupo Poco Spazio”
Nada Malanima torna con "Occupo poco spazio", nuovo album...
Wild Beasts – Wonderlust: il video di NYSU
Wonderlust, il video di NYSU per Wild Beasts
Reggie B – Hypnotized: il video di Mikael Colombu
Nuovo bellissimo video diretto da Mikael Colombu in 2d/Jankivision...
Aprite le orecchie Ospita i Diaframma domenica 12 Gennaio a Pisa
I Diaframma a Pisa nella rassegna "aprite le orecchie"
Black Forest Ghetto, aiuta il loro funk interstellare a imboccare la giusta galassia
Contagiosi e funk fino al midollo i londinesi Black...
Pixies – il video di Blue Eyed Hexe diretto da Mount Emult
Nuovo video per i Pixies diretto dall'animatore Matthew Newman...
Califone – il video di “Movie Music Kills a Kiss” diretto da Tim Rutili
Movie Music Kills a Kiss è il nuovo video...
Yugo in Incognito – Uomini senza gomiti è dissacrante e divertente
Simpatici, divertenti e satirici, ecco Yugo in Incognito
Ke$ha si auto dirige nel video di Dirty Love
Ke$ha dirige il video per "Dirty Love", brano contenuto...
I migliori videoclip del 2013 per i lettori di indie-eye: ecco il vincitore del contest
Ecco la top ten dei migliori videoclip del 2013...
I milgiori album del 2013 per i lettori di indie-eye: il vincitore del contest
I Migliori album del 2013 scelti dai lettori di...
Debora Petrina – il video di Princess realizzato da Roberto Battista
Il video di "Princess" realizzato da Roberto Battista per...
Beyoncé – Haunted di Jonas Åkerlund
Haunted il video di di Jonas Åkerlund per "The...
Beyoncè – Ghost di Pierre Debusschere
Ghost il video di Pierre Debusschere per "The...
Beyoncè – Pretty Hurts di Melina Matsoukas
Pretty Hurts il video di Melina Matsoukas per "The...
Calibro 35 – l’intervista: Ennio Morricone è la più grande rockstar vivente
Calibro 35, una conversazione con una delle band Italiane...
Collider di John Hopkins: Il corpo ritmico nello splendido video di Tom Haines
Bellissimo video girato da Tom Haines per "Collider" di...
Beyoncé – The Visual Album: si guarda, si ascolta, video come esperienza
Il visual album di Beyoncé si guarda e si...
DUB FX – Theory of Harmony: il tour italiano 2014
Dub Fx, virtuoso del beat boxing, nome di punta...
Ezra Furman, I Wanna Destroy Myself – il video incendiario di John hutelmyer
I Wanna Destroy Myself è il brano incendiario tratto...
Cibo Matto: ritornano con Hotel Valentine, il nuovo album
Torna una cult band degli anni '90, le Cibo...
Milfshake, il primo album dei Great Midori, la band esordiente più anziana della storia del Rock
Aiuta i Great Midori a produrre il loro primo...
MArteLabel, l’etichetta discografica 3.0: multidisciplinare, attiva, virale
MArteLabel non è semplicemente un'etichetta, ma anche una rete...
Funky Mama: Ep di debutto per l’omonima formazione italiana
Una miscela fra suoni afro, jazz e funky: ecco...
Rock Contest 2013, vincono The Whip Hand, premio Ernesto De Pascale a Luca Guidi
La finalissima del Rock Contest 2013 di Sabato 7...
The Whip Hand, il video di Like Water diretto da Benny Bruno
Il video ufficiale di Like Water, girato da Benny...
Nick Cave & The Bad Seeds – Higgs Boson Blues: il video diretto da Iain Forsyth & Jane Pollard
Nuovo video per Nick Cave & The Bad Seeds,...
Daft Punk – Instant Crush: il video diretto da Warren Fu
Nuovo video di Warren Fu per i Daft Punk
Lana del Ray, Tropico: ecco il video integrale di Anthony Mandler
Eccolo Tropico, l'atteso cortometraggio scritto da Lana Del Ray...
The Rentals, tornano con un terzo album dopo una pausa di 15 anni
The Rentals, una band culto della seconda metà dei...
Mrzyk & Moriceau: G.I. Jane (Fill me up) il video porno erotico per Jackson & his computer band
Mrzyk & Moriceau, i notevolissimi illustratori Francesi, autori anche...
We Are From L.A. e il videoclip di 24 ore per Pharrell Williams: Happy
Uno degli sforzi creativi migliori dell'anno è il video...
Cloud Control dal vivo in Italia a Marzo
La psichedelia vintage dei Cloud Control dal vivo in...
Caminanti, Basile dal vivo con una line-up d’eccezione
Caminanti è un progetto live formatosi intorno alle canzoni...
Mike Donovan all’Ex Fila Venerdi 6 Dicembre: da non perdere
Mike Donovan porta i brani del suo recente "Wot"...
Rihanna – What now è uno dei video più interessanti dell’anno
Il video di "What now" diretto da Jeff...
Sabato 7 Dicembre: Band da tutta Italia alla finale del Rock Contest 2013.
Ecco la finale del Rock Contest: Mauro Ermanno Giovanardi...
Tom Odell, I Know: il video di Magnus Hardner
Magnus Hardner, uno dei più noti autori di videoclip...
The Barry Horns, il video di Only you diretto da Lucy Ann Watkins
The Barry Horns con la loro cover di Only...
New Bums, ovvero Ben Chasny e Donovan Quinn, ascolta un nuovo brano in streaming
Donovan Quinn e Ben Chasny sono i New Bums,...
AC Angry – Black Denim: una folle corsa alimentata a birra
Con Black Denim i Tedeschi AC Angry sfoderano un...
Sky Ferreira e i video di Grant Singer: Night Time, My Time
Sky Ferreira e Grant Singer giocano con il cinema...
Jolanda Moletta diventa She Owl: il suono della natura
She Owl non è il primo lavoro di Jolanda...
Colapesce e Gino Paoli: in ginocchio da te
Colapesce, Gino Paoli, Cesare Basile e la S.I.A.E.
DE$iGNATED Remixano “Stoopid” di “Wave Racer”
DE$iGNATED in streaming
Neutral Milk Hotel, il 4 e il 5 Giugno dal vivo in Italia
I Neutral Milk Hotel tornano dopo 15 anni, due...
Un Dicembre di Concerti al Glue di Firenze: Ali, Ariadineve, Iosonouncane
Ali, Ariadineve, Iosonouncane, questi gli artisti di dicembre al...
“Classic” terzo singolo e video di Jangy Leeon tratto da “Lionel Collection”
Nuovo video per l'mc milanese Jangy Leeon
Week end al Tender di Firenze con Spectral Park, Rock Contest, Dimartino
Al tender da Giovedi a Sabato ti aspettano Spectral...
Celeb Car Crash – anteprima e release date di “Drinking in L.A.”
Drinking in L.A, brano in streaming dei Celeb Car...
“Hit on the Beat” è il nuovo singolo di Innesto
Venerdì 29 novembre esce per la rotazione radiofonica “Hit...
Piers Faccini, prima di Between Dogs And Wolves, un brano in free download
Piers Faccini regala un secondo estratto dal suo imminente...
The Answer, i “nuovi Led Zeppellin” al Viper di Firenze , 27-11-2013
Il 27 novembre arrivano a Firenze i devastanti The...
“Zu Den Gleisen”, il primo singolo di PsychOut Department aka Andrea Giannessi e Francesco Viani
Andrea Giannessi e Francesco Viani provano a rilanciare PsychOut...
Glasvegas a Roncade e a Milano: Vinci quattro biglietti con il contest di Indie-eye
Glasvegas. due date a Roncade e a Milano, vinci...
Stearica al Rimusicazioni Film Festival rimusicano Boese e Wegener
Venerdì 6 Dicembre gli stearica tornano a rimusicare "Der...
Banda Improvvisa, Venerdi 29 Novembre al Teatro Bucci di San Giovanni Valdarno
Banda Improvvisa con "storie di toscana", recital in occasione...
Bombino, nuovi live per gennaio 2014
Oltre al tour di Febbraio, tre date per il...
Luca Maris, “e tu mi basti” è il nuovo videoclip
Nuovo singolo e nuovo Videoclip per Luca Maris
The Yellow – LOL-a-bye: reality pop
Album d'esordio per i Baresi The Yellow, LOL-a-bye esce...
Marco Parente e Ryland Bouchard, il loro progetto su Music Raiser
Marco Parente si affida a Music Raiser per supportare...
Massimo Volume, il 16 Novembre dal vivo a Firenze
Massimo Volume dal Vivo a Firenze il 16 novembre
Arcade Fire – Reflektor: Il riflesso di un riflesso è un riflesso?
Orfeo, Euridice, Springsteen e gli LCD Soundsystem alla corte...
The Miracle Foundation raccontato da Jules Not Jude: l’intervista
Li avevamo incontrati in occasione dell'uscita di Tuesday, oggi...
The Miracle Foundation, il pop internazionale dei Jules not Jude
Ultima uscita per i Jules not Jude - The...
Dopodomani, il nuovo corso elettrico de Il Garage Ermetico
Seconda prova per la nuova incarnazione de Il Garage...
Dent May – Warm Blanket: superpop
Il giovane cantautore americano abbandona definitivamente l’ukulele, strumento che...
Pivi, premio italiano videoclip indipendenti, tutti i premi
I Vincitori del PIVI, il premio Italiano videoclip Indipendenti...
Rock Contest 2013, verso la finale
Domani giovedì 14 Novembre è di scena la sesta...
Non si esce vivi night; Appino dal Vivo al Lumiere di Pisa
Non si esce vivi night, il 21 novembre Appino...
The Bird Catcher, il nuovo video di Cam Archer per Mick Turner: una grande Karen Black
Cam Archer realizza il nuovo video per Mick Turner...
Carla Bozulich il 23 novembre al brancaleone di Roma
Il 23 novembre Carla Bozulich e la sua band/lab...
Samaris, elettronica e voce nel segno dell’eleganza: la foto-intervista
L'elettronica vocale degli islandesi Samaris è l'ultima scoperta di...
Italian Textile Sonata; a prato un concerto per Macchine Tessili
Il primo concerto al mondo realizzato per Macchine Tessili,...
Indie-eye su mixcloud
Nuovo canale mixcloud per indie-eye, inauguriamo con un ospite...
Nasce Indie-eye clip, il canale dedicato ai video in esclusiva su indie-eye musica
Ecco il canale di indie-eye dedicato ai videoclip in...
Brunori SAS, terzo album: ecco il primo teaser
Work in progress per il terzo lavoro di Brunori...
Godzillamarket Party @ Tunnel, Milano: non solo Ministri
Godzillamarket ha celebrato la sua attività con una festa...
GO!ZILLA live al Tender Club di Firenze
I Go!Zilla dal vivo, esplosivo punk'n'roll psichedelico da Firenze
Howe Gelb: The Coincidentalist esce il 4 Novembre
Il nuovo album solista di Howe Gelb esce il...
I Serpenti escono in Inglese con Cyclone
I Serpenti firmano per la pubblicazione internazionale del loro...
T-Rumors: il concorso per i musicisti emergenti con premi importanti
Il nuovo bando di T-Rumors scade il prossimo 10...
Mariam the Believer, Blood Donation esce il 7 ottobre per Moshi Moshi Records
Blood Donation di Mariam The Believer esce anche su...
Muchacho De Lujo, il nuovo Phosphorescent in versione Deluxe
Muchacho De Lujo , un set live nella versione...
Tricky di nuovo in italia: tre date a dicembre 2013
Grinding Halt porta nuovamente Tricky in Italia il prossimo...
Steve Vai, stasera a Firenze la partenza del tour
Steve Vai aggiunge nuove date e inaugura a Firenze
Lisa Stansfield, due date in Italia: un grande ritorno
Due appuntamenti da non perdere, Lisa Stansfield a Roma...
Coldplay: Atlas – il video di Mario Hugo e Micah Lidberg
Atlas è il bellissimo video "cinetico" dei Coldplay
CAVE, il video di Shikaakwa diretto da Nick Ciontea
Nuovo video per Nick Ciontea il mago dei video...
Nicodemo, Viola è il nuovo album
Viola, nuovo lavoro per Nicodemo a tre anni di...
“Aftershock” è il nuovo Motörhead
Il nuovo Motörhead esce il 22 Ottobre 2013 e...
Massimo Volume, Aspettando i Barbari esce il 1 ottobre
Il Nuovo Massimo VOlume esce il 1 Ottobre per...
Paolo Cattaneo, la luce nelle nuvole esce ad ottobre
Nuovo album per Paolo Cattaneo in uscita l'11 Ottobre
Premio Buscaglione, concorso per cantautori post-contemporanei
Il 15 settembre riparte il Premio Buscaglione, iscrizioni gratuite...
Foxygen il video di We Are the 21st Century Ambassadors of Peace & Magic
Il debutto dei Foxygen è ccompagnato da un video...
Artusi Remix, donpasta in tour
Artusi Remix, donpasta e la cucina italiana nel nuovo...
Odatto, il nuovo album a Ottobre
I parmensi Odatto con un nuovo album il primo...
Elton John: esce oggi The Diving Board, il nuovo album
Esce oggi il nuovo album di Elton John
Lory Muratti: Scintilla album nei negozi e e-book gratuito
Lory Muratti, Scintilla è un vecchio e-book e il...
Giacomo Toni, “della liquidezza dela terra”: la colonna sonora
Giacomo Toni cura la colonna sonora per una mostra
Alvin Curran, Paolo Tofani e Mauro Tespio inaugurano POPTraits
“POPTraits" nuova collana di musica contemporanea di Cramps Records
Back to the middle, il nuovo video dei Deerhunter
Olivier Groulx dirige il nuovo video per i Deerhunter...
Morrisey blocca la pubblicazione della sua autobiografia
Morrisey e i dissapori con la Penguin Books
Robbie Williams, Swing Both Ways è puro swing
Robbie Williams torna a tempo di Swing
Mercury Prize 2013, ecco le nomination
Le nomination per il Mercury Priza 2013
Bill Callahan, unica data Italiana a Febbraio
Bill Callahan presenta i brani del suo nuovo Dream...
Iceage, esplosivo post punk dalla Danimarca, due date in italia
Il post punk dei Danesi Iceage dal vivo
Imany, la nuova stella del soul a Firenze il 5 dicembre
Il soul di Imany sbarca anche a Firenze il...
The 1975 il 3 e il 4 marzo in italia
The 1974 in italia per due date a Marzo,...
The Vickers entrano nella scuderia Black Candy Records
Black Candy Records annuncia l'entrata nel proprio roster dei...
Rock Contest, bando prorogato al 27 settembre
Prorogato il bando per partecipare alla 25a edizione del...
Virginiana Miller, venga il regno è il nuovo album, segui lo Showcase Feltrinelli
Venga il regno, il nuovo album dei Virginiana Miller...
Nirvana, In Utero versione deluxe, Steve Albini definisce i giornalisti: parassiti
Steve Albini dice la sua sulla lavorazione di "in...
Basia Bulat, Tall Tall shadow è il nuovo album
Basia Bulat, Tall Tall shadow è il nuovo album,...
Rivelata la tracklist di Kiss Land, nuovo album di The Weeknd
Rivelata la tracklist ufficiale per il nuovo album di...
Scopri la copertina del tuo disco preferito nel nuovo video dei Superchunk
Nuovo album e nuovo video per i Superchunk
Buon successo per Musica W Festival XIX Edizione
A pochi giorni dalla chiusura di Musica W Festival...
Miniboone, il video di I Could, I Could
I Could, I Could anticipa il full lenght dei...
Il disordine delle cose, il terzo album
Il terzo album della band piemontese sarà registrato allo...
Giöbia, tre date in italia tra agosto e settembre
Tour europeo per gli psichedelici Giöbia con tre date...
Rory Culkin si impicca in ‘I Am What I Am’ degli Spiritualized
Nuovo, bellissimo video diretto da Ag-Rojas per gli Spiritualized
System of a Down, unica data italiana
Unica data italiana per i System of a Down...
Pelican Bay, il singolo dei Banana Beach in streaming
Banana Beach è un quintetto pop da Stoccolma, Pelican...
The Fratellis: a dicembre, unica data a Milano
Otto dicembre Milano, Magazzini Generali toranano The Fratellis per...
Padre etilista e figlio transgender nel video di Night Beds: Ramona
Nuovo bellissimo video per Night Beds diretto da Abraham...
Florencio Cruz al White Full Moon Party di Puro Beach
il sassofonista argentino Florencio Cruz, con il suo apprezzato...
Georges Vert, interrupter Jones in streaming
Interrupter Jones, nuovo brano in streaming tratto dal bell'album...
Viola, Sheepwolf esce il 3 Settembre
Precipitazioni sarà il prossimo video di Viola in uscita...
The Slytest, la nuova Rock N Roll Heaven è tra gli Stones e i Wilco
Gli Svedesi The Slytest anticipano la pubblicazione del primo...
Franc Cinelli presenta a Palermo il nuovo album
In attesa di una serie di date italiane in...
Mei 2.0: i finalisti del contest superstage
Venti band si sfidano per il vincere il Mei...
La notte della taranta 2013
Annunciato il cast del "pre-Concertone", con cui comincerà la...
La band del brasiliano dal vivo al Festival delle Colline
Festa di chiusura Festival delle Colline 2013, dedicata a...
Justin Timberlake, Take Back The Night è il nuovo video
Justin TImberlake pubblica il nuovo singolo Take Back the...
Blur all’ippodromo del Galoppo di Milano: un concerto non proprio memorabile
I Blur all'ippodromo del Galoppo di Milano, non tutto...
Musica W Festival, 2013 – XIX Edizione
Ci siamo quasi, il 14 agosto si accendono le...
I vincitori della Targa Giovani MEI 2.0
Ecco la Top Ten dei Migliori Artisti Live Indipendenti...
Wayne Coyne, the sun is sick, il primo libro a fumetti
pubblicherà il suo primo libro a fumetti intitolato "The...
Iacampo, prosegue il valetudo tour
Prosegue a grande richiesta il tour di presentazione live...
Arezzo Wave incontra Alterazioni
Arezzo Wave incontra Alterazioni, il festival amiatino delle arti...
Petrina in tour senza sosta
Prosegue senza sosta il tour estivo di PETRINA
Zerbino, nuovo video per Pagliaccio
Esce su Youtube il nuovo video di Pagliaccio, Zerbino....
Esce Hey il nuovo ep dei Le Gros Ballon
Uscirà il 20 settembre per CasaMedusa “Hey!”, il nuovo...
3° Festival della musica d’autore italiana
Tre giorni di musica con Le Orme, La storia...
Intreccio di ciglia, tra cantautorato pop e poesia, a Firenze 13-6-2013
Intreccio di ciglia è una raccolta di 10 brani...
L’importanza di chiamarsi Michele, disco d’esordio di Federico Cimini
È uscito il 28 maggio 2013 L'importanza di chiamarsi...
The Sunny Ep, quattro nuove versioni della mitica “sunny” nel nuovo ep di Tiziano Lamberti
Tiziano lamberti, produttore, compositore e Dj di fama non...
Sostieni la Festa della Musica di Chianciano Terme
La Festa Della Musica di Chianciano Terme è...
A Famous Local Singer, il nuovo album di Bobo Rondelli
Nuovo album per Bobo Rondelli in uscita a fine...
Beatrice Antolini, VIVID il nuovo album esce il 14 maggio
Il nuovo album di Beatrice Antolini si intitola VIVID...
Spiral 69, Ghost in My eyes è il nuovo album
A due anni da No Paint on the Wall,...
Arezzo Wave riscopre il lato Cheap in val di chiana
Arezzo Wave all'insegna del risparmio, la nuova edizione
Indie-eye si rifà l’orlo
Indie-eye cambia faccia
Daft Punk e Giorgio Moroder per Random Access Memories, la video intervista
Random Access memories è l'imminente quarto album dei Daft...
Lucca Summer Festival 2013, tra gli ospiti, Marcus Miller e Pino Daniele
Lucca Summer Festival, 16ma edizione
Marzia Stano in Arte UNA, l’album solista della cantante dei Jolaurlo
“Una Nessuna Centomila” European Tour, UNA presenta in anteprima...
Collettivo Ginsberg al Magnolia il 10 aprile per Rock’n’roll the dice
Mercoledì 10 aprile al Circolo Magnolia il Collettivo Ginsberg...
Mojo Station Blues Festival, la nona edizione a Roma
Torna dal 31 maggio al 2 giugno a Roma,...
Femina Ridens dal vivo presso la Citè giovedi 4 aprile
Giovedì 4 aprile presso la Libreria bistrot la Citè...
Pierpaolo Capovilla legge Pier Paolo Pasolini a San Govanni Valdarno, 23 Marzo
Pierpaolo Capovilla, il cantante di Teatro degli Orrori, presenta...
Aiuta gli Ulan Bator a produrre il loro nuovo album “En France/En Transe” con il crowdfunding
amaury_cambuzatLa...
The Next Day, l’ultimo David Bowie in streaming integrale e gratuito.
Su iTunes, The next Day l'ultimo album di David...
Verlaine Il nuovo album “…e ti proteggerò dal jazz” in uscita il 19 marzo
A tre anni di distanza da "Rivoluzioni a pochissimi...
Ofeliadorme a Marzo con Bloodroot
Nuovo album per gli Ofeliadorme intitolato Bloodroot, ospiti Angela...
Tegan and Sara, Heartthrob esce a fine mese su Warner Bros
Esce il 29 di gennaio il nuovo album di...
Marazzita, Mi gioco i sogni a carte, per la Fame dischi
"Mi gioco i sogni a carte” secondo EP del...
King of The opera, Venerdi 4 Gennaio al Glue di Firenze
King of The Opera, la nuova creatura di Alberto...
Mimes of Wine, quasi 7000 visite la video intervista su Youtube
Si avvicina alle 7.000 visite su Youtube la video...
Al Glue di Firenze raddoppiano i concerti a partire dal gennaio 2013
l Glue di Firenze arricchisce la programmazione a partire...
Amaury Cambuzat dal vivo a Teramo il 25 novembre
Il prossimo 25 novembre Amaury Cambuzat in concerto a...

Scott Cudmore è uno dei più importanti registi di videoclip viventi. Ci è sufficiente citare "Queen of hearts" per i Fucked Up, "Lariat" per Stephen Malkmus, "Hot Dreams" per Timber Timbre, "Century" per Feist fino alle recenti collaborazioni con N.E.R.D. e Selena Gomez immersa in una fantasia godardiana. Dal 2007 combina in modo creativo linguaggi, formati e confini dello stesso video musicale. Lo abbiamo intervistato per una lunga conversazione sulla sua carriera dal 2007 fino ad oggi.  

Di

Scott Cudmore, regista torontoniano dal grande talento, comincia a lavorare nel campo dei video musicali in modo casuale, mentre è impiegato in una videoteca. Ce lo racconta in questa lunga intervista che passa in rassegna tutti i suoi video più belli a partire dal 2007, anno in cui produce i primi lavori che si sente di inserire nella sua ricca e creativa videografia.

Durante questi dieci anni è riuscito ad inventarsi uno stile personalissimo e innovativo, rileggendo la storia stessa della videomusica, alla luce dei nuovi formati digitali, inglobando e ri-mediando quelli del passato in una cornice semantica inedita, basta pensare che il suo video più recente , diretto per la superstar Selena Gomez, oltre ad essere un divertito omaggio “pop” al cinema di Godard, è stato quasi interamente girato in 16mm. Rappresentato in tutto il mondo da società come Good Company, Revolver Films, Lock It in, si è dibattuto tra videoclip e commercial, realizzando spot per brand globali come Pepsi Cola, Tiger Beer, Kenzo, Doritos, Spotify e videoclip per musicisti di altissimo livello internazionale. Tra i video più belli e quelli più premiati c’è il capolavoro diretto per i Fucket Up intitolato “Queen of hearts”, quelli per Timber Timbre e Great Lake Swimmer e i recenti video per Feist, N.E.R.D e Selena Gomez. 
Al centro della sua ricerca, oltre ad un’attenzione specifica ai volti, ai gesti e ad una personalissima ritrattistica, c’è il modo in cui percepiamo la realtà, ri-messa in scena attraverso formati e dispositivi della memoria. Più vicino al cinema che alla videomusica in senso stretto, Cudmore fa sua l’ibridazione estrema del videoclip, traghettando la funzione promozionale del “genere” oltre i suoi stessi confini e lavorando in modo divertito e sempre originale, sulle sollecitazioni del metalinguaggio.

Mi piacerebbe partire proprio dai tuoi inizi, considerando che ricostruire la tua videografia con un approccio cronologico e storico è molto difficile. Ho cercato di mettere insieme informazioni incrociate dal tuo profilo vimeo, dalle recensioni e dagli articoli usciti durante questi anni e ovviamente da IMDB e IMVDB. Al momento non sono sicuro quale sia effettivamente il tuo primo video! Il primo che hai caricato su Vimeo è “Fake Empire”, girato per The National, mentre il primo segnalato su IMDB è “Your rocky spine” per i Great Lake Swimmer. Sono due lavori molto differenti, per approccio, stile e tecniche, anche se riconosco il tuo tocco non convenzionale. La domanda, dopo questa lunga introduzione è molto semplice: puoi parlarci dei tuoi inizi con i video musicali?

Entrambi i video che citi sono stati realizzati nello stesso periodo, più o meno, e se non ricordo male era il 2007, l’anno che segna effettivamente l’inizio della mia carriera come regista di video musicali propriamente detti. Ci sono altre cose che ho realizzato prima di quel periodo, ma non saprei come definirle. Non credo siano realmente rappresentative del mio lavoro. Il 2007 è un anno cruciale per me perché stavo cercando di realizzare video in un modo specifico, oltre a definire la mia personale “voce” nel settore. Onestamente, tutt’ora non so dirti quale sia realmente la mia “voce”, anche se so come essere onesto con il lavoro che svolgo senza usare una voce fasulla.  In quel periodo non sapevo ancora come parlare, ma in un modo o nell’altro, cercavo di farlo.

The National -Fake Empire- Dir: Scott Cudmore (2007)

 

“Your rocky spine” sembra provenire da uno spirito anni novanta e da quei video che guardavano in egual misura alla pittura e ai tableaux vivants, giusto per citarne uno molto famoso, “Losing my religion”, il video girato da Tarsem Singh per i R.E.M. “Fake Empire” invece è maggiormente influenzato dal cinema d’autore internazionale. I riferimenti principali sembrano Godard e Bresson. Entrambi i video mostrano una grande sensibilità per il ritratto, ma rappresentano due direzioni diverse, artificio e realismo, una costante durante tutta la tua videografia, penso all’utilizzo di linguaggi, formati e dispositivi diversi tra loro….

Credo che questi due video siano un buon esempio di come cercassi di provare idee e stili differenti, per trovare quello giusto per me. Ero probabilmente influenzato dai video di Michel Gondry e altri contemporanei a lui, un interesse che mi ha portato alla realizzazione di “Your Rocky Spine”, mentre la realizzazione successiva di “Fake Empire” era più vicina al lavoro di Edward Hopper, a livello di influenze. Adesso posso dirlo che Gondry e Hopper hanno avuto un’influenza sul mio lavoro, ma se torno indietro a quei video, il mio pensiero di allora somigliava maggiormente ad un “Okay, cercherò di fare quello che loro farebbero” perché ancora non sapevo esattamente cosa avrei realizzato. Naturalmente e inevitabilmente, la tua personale voce inconsciamente imbocca una direzione precisa, anche quando pensi che il tuo lavoro sia semplicemente imitativo. Mi sono sempre interessato a lavori divergenti e di stili differenti, dal cinema d’autore europeo fino alle commedie americane di 90 minuti, dai fumetti alle graphic novels, fino al lavoro di ricercatori come Joseph Campbell (N.D.R.  uno dei maggiori storici delle religioni a livello mondiale, accademico presso Sarah Lawrence College e autore di numerosi e seminali saggi). Anche per questo non ho mai avuto la netta consapevolezza di uno stile o un “genere” che potessi staticamente identificare come “il mio stile”. Non penso mai “voglio fare questo tipo di lavoro” in un modo così specifico, per questo credo che anche nei miei primissimi video come quelli che citi, ero alla fine semplicemente me stesso, mentre cercavo di mettere insieme i pezzi di quello che sarebbe stato il mio futuro lavoro.

Great Lake Swimmers – Your Rocky Spine – Dir: Scott Cudmore (2007)

 

Puoi Parlarci della tua collaborazione con Timber Timbre. Come è cominciata e come ha cambiato il modo di approcciarti ai video musicali?

Taylor è uno dei primi artisti per cui ho lavorato. Ero impiegato in una videoteca quando l’ho incontrato, lui e la sua ragazza di allora erano clienti del negozio. Un giorno mi regalarono una copia di “Cedar Shakes”, il primo disco come Timber Timbre. Mi colpì moltissimo. Siamo diventati amici e girai un paio di video con lui, realizzati per 200 dollari. Si fidò semplicemente di me anche se non avevo realizzato niente. Quei primissimi video realizzati per lui mi hanno aiutato a sviluppare quel percorso di cui ti parlavo prima, cercare di tirar fuori la mia voce, il tono e le modalità con cui il mio lavoro sarebbe andato avanti. Quei progetti sono molto importanti per me, proprio per questo adoro fare video con Timber Timbre, la musica che scrivono è splendida e mi sembra progredisca in meglio di disco in disco.

La collaborazione con Mchael Leblanc, direttore della fotografia, comincia più o meno durante la realizzazione dei video per Timber Timbre. Una collaborazione molto lunga. Puoi parlarci della vostra particolare alchimia?

Buffo da dire, ma Michael era anche lui un cliente della videoteca dove lavoravo, l’ho conosciuto nello stesso modo in cui sono entrato in contatto con Taylor. Michael entrava nel negozio chiedendo cose molto specifiche come: “potresti consigliarmi qualche buon film degli anni settanta dove si pratica lo sci da discesa?” In questo caso specifico gli consigliai “La grande estasi dell’intagliatore Steiner” di Werner Herzog. Da quel giorno si presentava in negozio a scadenza settimanale con richieste e categorie di interesse sempre più strane. Abbiamo cominciato a parlare e dopo avergli chiesto cosa faceva, mi disse che era direttore della fotografia, mentre io gli raccontavo delle mie prime esperienze con i video musicali. Tra una conversazione e l’altra abbiamo realizzato insieme “Your Rocky Spine”, il primo lavoro realizzato con Michael. Siamo andati avanti a lungo con una grande sinergia e ho imparato molto da lui. Durante questo periodo abbiamo deciso di siglare i nostri lavori come un “duo” e abbiamo lavorato con quella sigla, Cudmore-Leblanc, per alcuni anni. Abbiamo smesso di lavorare insieme come duo in modo totalmente amichevole, si è trattato semplicemente di un capitolo giunto alla fine, entrambi avevamo bisogno di andare avanti verso cose completamente nuove

Prima di parlare di uno dei video più premiati della tua carriera, il meraviglioso “Queen of Hearts” per i Fucked Up, mi piacerebbe parlare dei video che hai realizzato prima, tra il 2009 e il 2011, perché mi sembra che a livello sperimentale, tu abbia testato alcune idee sviluppate poi negli anni successivi. Il primo è “Kid” girato per Still Life Still. Racconto di formazione e trauma è uno dei tuoi temi preferiti, mi sembra di poter dire, e qui sembra che tu abbia assunto il punto di vista del killer di Columbine, mentre torna nella scuola dove ha massacrato studenti e insegnanti, per cercare i fantasmi, ma anche la perdita della propria gioventù. Puoi parlarci della lavorazione del video?

Cercavo di cogliere la sofferenza e l’agonia di quegli anni formativi, fino agli anni della high school appunto. Specialmente dal punto di vista di qualcuno che non era molto popolare e che si sentiva fuori dal contesto. Vedi, penso ancora a quel periodo come al momento in cui cercavo di capire cosa cazzo stessi facendo. Il video riflette molto quelle sensazioni. Non credo che il video esprima questo egregiamente, ma quando lo riguardo, ci riconosco la genesi di moltissime cose che sono rimaste definitivamente con me. Per quanto riguarda il tema, non pensavo a Columbine o all’orrore dei massacri nelle scuole statunitensi, ma semplicemente al trauma della crescita e al sentimento di alienazione e isolamento che si prova durante questa fase della vita.

Still life Still – Kid – Dir: Scott Cudmore (2010)

 

Tra l’altro “Kid” sembra in un certo modo connesso con il bellissimo commercial che hai realizzato per la Pepsi. Sentimenti, interrogarsi sulla vita e sull’amore e improvvisamente coriandoli come un’esplosione di gioventù….

Assolutamente si, sono sempre stato interessato a quell’età e agli anni della formazione, quando si diventa un uomo o una donna, un adulto che lascia improvvisamene dietro di se l’infanzia. Per molti è una fase molto potente ovviamente, e ci sono tornato sopra molte volte. Lo spot realizzato per la Pepsi è l’altro lato della medaglia rispetto a “Kid”, non riflette l’isolamento, ma il coraggio.

Chariots, commercial per Pepsi Cola – Dir: Scott Cudmore (2011)

 

“Mercy Line” per Modern Superstition, introduce un sistema narrativo che è fuori dalla cornice del video musicale per come lo percepiamo e che lo include solo successivamente. Una strategia che hai sviluppato più tardi in modo maggiormente radicale con un video innovativo come “it’s ok, i promise” realizzato per Harrison. Ci puoi raccontare la relazione tra “Mercy Line” con i tuoi video più recenti dove è evidente la sperimentazione tra formati e narrazione?

Con “Mercy Line” cercavo di prendermi gioco del televangelismo cristiano e di programmi televisivi su quel modello, cose che trovo davvero detestabili. Così quando la croce cade e impatta sul pavimento alla fine del video, non è un omaggio metafisico alla cristianità quanto la descrizione di quella mancanza di autenticità che si respira attraverso produzioni televisive come quelle sopra citate. Oltre a questo, entrambi i video hanno un approccio che si lega moltissimo al flusso di coscienza nei modi in cui vengono sviluppati e sono stati costruiti. Il video per Harrison è completamente “conscio” della sua forma come video musicale. Attraverso uno stato profondamente meditativo o un viaggio psichedelico, colui che pensa, diventa oggetto stesso del pensiero, una parte del contenuto della coscienza stessa, tanto quanto i pensieri che il pensatore, ovvero il SE, si suppone abbia.  Di fatto non c’è un pensatore oltre ai pensieri stessi e il video per Harrison gioca più o meno con quell’idea, ma in termini cinematografici e con quel linguaggio, rispetto a quello della coscienza. Per me è un’indagine sulla coscienza, sulle idee intorno alla coscienza e sulla mente. Non è esplicito nel video, ma è la mia cornice. “Mercy Line” per i Modern Superstitions è diverso perché non è così “consapevole” della sua forma come video musicale, prende il via da uno show televisivo e comincia a giocare con quei confini in modo da alternare liberamente contenuti che provengono dallo show televisivo stesso e dall’osservazione di quel contesto da una prospettiva maggiormente videomusicale. Ho cominciato presto a giocare con queste idee legate alla coscienza in forma cinematica. E hai ragione, probabilmente è il tema prevalente nella mia produzione.

Harrison – it’s ok, i promise – Dir: Scott Cudmore (2016)

 

“Queen of hearts”, uno dei tuoi capolavori. Puoi dirci qualcosa sull’idea originale e sul modo in cui l’hai discussa e sviluppata insieme ai Fucked Up?

A dire il vero con loro non ho mai parlato. Sono stato contattato dalla Matador per realizzare il video, ho ascoltato l’album e letto il booklet contenuto, un vero e proprio libretto incluso all’interno di “David Comes to life”. Una storia vera e propria. Per questo ho deciso di scrivere un video che prendesse le mosse come una sorta di storia parallela rispetto al disco e allo stesso tempo fosse un compendio.  Stavo leggendo molte cose di Italo Calvino e altri scrittori post-moderni oltre ai lavori di Dave Eggers. L’approccio scelto proveniva sicuramente anche da quel mondo letterario. L’album stesso ha una forma auto riflessiva, il narratore a un certo punto diventa uno dei personaggi della storia. Per questo ho pensato che il modo migliore di realizzare il video fosse quello di legarsi tematicamente e stilisticamente al contenuto dell’album. Realizzarlo è stata una sfida ambiziosa, perché avevamo un budget davvero ridottissimo, una testimonianza colossale per Michael Leblanc, che lo ha prodotto e anche per le persone che ci hanno lavorato, tra cui Nobu Adilman che ha curato la direzione musicale oltre a Ian McGettigan che ha registrato il suono e lo ha mixato.

“Queen of Hearts” ha cambiato qualcosa nella tua vita e nella tua carriera?

Credo proprio di si, perché è il video con cui avrei voluto cominciare la mia carriera come regista di video musicali e che avrei voluto mettere all’inizio della mia filmografia come video di Scott Cudmore. Si trattava della collaborazione artistica più importante, a quel punto della mia carriera, per questo è più grande se lo si guarda anche da questa prospettiva, quindi più articoli, recensioni, considerazione, attenzione. Per me fu un salto colossale, assolutamente.

Credo che “Queen of Hearts” contenga l’intera storia del video musicale e il suo stesso spirito, se lo intendiamo come continua ibridazione di numerose forme tra cui la performance, la narrazione, l’attitudine e la connessione con il cinema sperimentale, la visione, la coreografia. Che ne pensi?

Non cercavo consciamente di fare quello che dici, ma credo anche che tutti gli elementi che citi, siano ben presenti nel video

Fucked Up – Queen of Hearts – Dir: Scott Cudmore (2011)

 

Grace on a hill” per i Wooden Sky è un altro pezzo di storytelling per un formato tradizionale che hai contribuito a cambiare radicalmente: la performance live, che tu qui trasformi inserendoci una storia sviluppata attraverso le cinque parti pubblicate. Ci parli dell’idea e del making?

Ho pensato che potesse essere interessante piegare lo stile delle live performance in una mini narrativa. Ero in contatto amichevole con i Wooden Sky da molto tempo e insieme abbiamo fatto molte live performance. Volevano girate alcuni video live in questa grande chiesa, ho accolto il concept e ci ho aggiunto questo ulteriore livello narrativo. La mia amica Mathilde ha collaborato e abbiamo fatto tutto in una notte, davvero ambizioso se pensi che si tratta di cinque canzoni.

 

A proposito di performance. Trovo incredibilmente divertente “holding on to something”, il video che hai realizzato per Parlovr. La tua attenzione per i ritratti intimi rimane intatta, ma allo stesso tempo sembra una parodia dei video performativi…..

Ahahahah, non lo so. Non penso che fosse un’idea così consapevole. Onestamente l’intero video è stato sviluppato mentre lo facevamo. Un’invenzione al volo, sul momento. Voglio dire, se il tizio che si trasforma in un cristallo è un elemento ovviamente pianificato, tutto il resto è improvvisazione. Mi piacciono molto in questo senso le espressioni del volto e l’esagerazione delle stesse.

Parlovr – Holding on to something – Dir: Scott Cudmore (2012)

A proposito di ritratto, quello che intendo come “ritratto dinamico” è ben espresso da un video come “The Devil and the dove” che hai girato per Sarah Slean. Hai questa abilità di congelare l’istante prima o improvvisamente dopo l’evento. Quindi la qualità del tempo e la presenza di un gesto semplice capace di raccontarci una storia intima. Puoi raccontarci il tuo rapporto con il paesaggio e il documentario, ti chiedo questo pensando al tuo lavoro con la popolazione di Pouch Cove, nel Newfoundland, dove appunto hai girato e prodotto il video per la Slean.

Mi interessa la capacità del cinema di enfatizzare i più piccoli gesti e i momenti minimi. Una delle cose più potenti del cinema. Adoro filmare semplicemente volti che non devono fare niente. Certe piccole cose, come un mezzo sorriso, sono le più grandi nel cinema. Più grandi del pezzo più grande di un set. Per questo ho cercato di minimizzare al massimo il livello narrativo in varie direzioni, cercando di catturare piccoli gesti, sguardi, momenti. In molti casi non parto da una storia e sicuramente è stato così con il video girato per Sarah Slean.  Nessuna storia, nessun dispositivo narrativo, solamente le persone, la popolazione di Pouch Cove. Naturalmente c’è una connessione tra le persone e il paesaggio. La natura e l’ambiente.

Nel 2012 hai realizzato due video che amo particolarmente e che credo provengano dalla stessa ispirazione, anche se l’approccio è differente. Il primo è lo sporchissimo e realistico “Teenager” per i Bank Account. Il secondo è “Lost in the light” per i Bahamas. Entrambi “registrano” una performance ma all’interno della stessa tu cambi la prospettiva, spostando l’attenzione verso i dettagli che sono usualmente tagliati fuori . Per te è importante mettere l’osservatore dentro e allo stesso tempo, fuori dalla canzone?

Si penso che ciò di cui parli sia un’altra estensione di quello che dicevo prima sull’osservatore e l’osservato e sul fatto che sia un’illusione che ci sia un osservatore oltre a ciò che viene osservato. Sono tornato su questa idea molte volte durante il mio lavoro, cercando nuovi percorsi per esprimere questo nel contesto dei video musicali. Tutti e due i video di cui parli erano performativi, ma cercavo di trasformarli dalla prospettiva del performer invece che da quella della camera.

Bahamas – Lost in the light – Dir: Scott Cudmore (2011)

“Wasted” e “We Blanket”, entrambi realizzati per Metz, sono due ritratti non convenzionali. La vita delle persone, osservata come se tu fossi un fotografo di strada o mentre hai la possibilità di prelevare dal flusso della vita, dettagli non convenzionali, come nella fotografia di Diane Arbus per esempio. Ecco, questa mi sembra una tua costante e in questo caso sembra che la percezione stessa sia corrotta dal modo in cui noi fruiamo le immagini attraverso i dispositivi dell’era digitale. Che ne pensi?

Questa è l’idea che c’è dietro “Wasted”. Assolutamente. C’è l’idea della “persona” che utilizziamo per definirci nell’era digitale. Naturalmente c’è anche un gioco parodico sulla ritrattistica famigliare, nello stile Wal-Mart. “Wet Blanket” è lievemente differente, in un certo senso almeno. Si tratta dal mio punto di vista della versione aggiornata e migliorata di “Kid”. Più realizzato e compiuto, ma comunque sempre legato ai temi di alienazione e orrore. Penso di aver trovato una via migliore per esprimere questi temi rispetto ai tempi di “Kid”.

Metz – Wasted – Dir: Scott Cudmore (2013)

“Lariat” per Stephen Malkmus è un incredibile esperimento sulla disconnessione tra musica, storytelling, testi e sottotitoli. Le immagini e la musica sembrano raccontare una storia differente anche se il sentimento che li tiene insieme è legato alla differenza tra essere e apparire. Puoi raccontarci qualcosa del video?

Più di altri, questo è un video sulla decostruzione e lo smantellamento della forma video musicale. L’idea è legata a qualcuno che semplicemente ti dice i testi della canzone. Concettualmente è stato il punto di partenza. Ho nuovamente coinvolto la mia amica Mathilde che recita nel video insieme ad un gruppo di amici, incluso mia moglie e abbiamo girato tutto in un pomeriggio a Toronto. Ci siamo divertiti un sacco

Stephen Malkmus and the Jicks – Lariat – Dir: Scott Cudmore (2013)

 

Birthday” per i Royal Canoe, “Mexican aftershow party” per Kevin Drew e il bellissimo “hot dreams” per Timber Timbre hanno molte cose in comune. Sono elegie, tragedie, commedie, sul gender e la sessualità. In che modo scegli gli attori dei tuoi video, te lo chiedo perché la vita comune e i volti comuni, sono davvero il cuore della tua arte…

Non ho un metodo univoco per realizzare un cast. Si avvicina maggiormente a riconoscere ciò che si cerca quando lo si vede, c’è un livello di ineffabilità quando si cercano le persone adatte, ma assolutamente è come dici,  cerco persone che credo possano incorporare totalmente un ruolo. Spesso adatto proprio il ruolo e il progetto in modo convergente con il cast. Si tratta di un aspetto molto importante per me. In un certo senso è un processo a ritroso.

Timber Timbre – Hot Dreams – Dir: Scott Cudmore (2014)

In “Dancehall domine” che hai girato per i The New Pornographers sembra che tu citi il Michael Gondry di “Let forever be” ma con un approccio differente. Puoi raccontarci l’idea per questo video e le tue intenzioni quando lo hai realizzato?

Volevo fare semplicemente un video pop, sentivo di non averne mai fatto uno propriamente detto prima di allora, per questo si è trattato di un flusso di coscienza di “idee pop”. Questo senza trovarci un senso, doveva essere una sequenza di immagini connesse spiritualmente con la canzone ma niente di più. Credo sia vicino allo spirito di quello che si debba intendere come “pop”, nei termini di un video musicale ovviamente. Ovvero, l’immaginario connesso solamente con il brano in termini spirituali, un senso emozionale del tutto ineffabile, ma niente affatto letterario.  Questa è l’idea principale dietro al video, qualcosa che ancora sono interessato ad esplorare. La spiritualità pop.

Ancora Diane Arbus in “Grand Canyon” per Timber Timbre. Elegia sulla differenza e sul destino. La scelta mi sembra quella delle immagini sinestetiche che lavorano con la memoria invece di costruire una storia tradizionale. Commovente davvero…

Davvero molto difficile per me parlare di questo video, ovvero raccontarlo a parole. In quel periodo ero molto vicino all’idea di non dare un indirizzo al flusso di coscienza, tranne scrivere sulla musica con uno stile legato allo stesso, senza alcun tentativo di contestualizzazione. Naturalmente il contesto emerge sempre e comunque. Sono molto interessato al viaggio dentro l’inconscio, anche quello collettivo, e cerco di realizzare qualcosa che ne sia il veicolo. Al centro del video credo ci sia la rappresentazione di quello che siamo realmente dietro la proiezione personale, la proiezione del nostro ego. Specialmente quelle persone che tendono all’immagine di Hollywood o che si modellano per propositi esteriori. Quando l’ego viene fatto a pezzi, chi siamo, qual è il nostro SE? C’è una certa unità cosmica tra tutte le cose e questo video credo che in fondo parli proprio di questo. E’ il mio primo video davvero spirituale.

Per i Teenager hai realizzato “hot rods at the loser convention”. La bassa definizione è spesso coinvolta nei tuoi video, talvolta come uno strumento per richiamare la memoria o per produrre documentazione diretta, in altri casi per interagire con differenti livelli di realtà. Che significato ha per te la bassa definizione?

Mi interessa molto il modo in cui i formati cambiano la percezione. Prova a filmare la stessa cosa con cinque formati differenti e non otterrai mai la stessa emozione, guardando le cinque versioni. E’ un aspetto curioso e non è facile da fissare. Più volte ho giocato con questa idea.

“Party line” per Belle & Sebastian. Una riflessione sul tempo e la memoria. Chiara ed enigmatica allo stesso tempo, almeno dal mio punto di vista…

Tutto il video si riconduce al concetto di cui ti parlavo prima. La creazione di diverse esperienze emozionali attraverso diversi formati e il modo in cui utilizziamo questi per relazionarci con la memoria e il nostro modo di percepire la realtà. Ovvero, come la nostra realtà esterna può diventare un riflesso diretto di uno stato interiore. Per esempio, durante l’esperienza psichedelica è un aspetto che diventa apparente. Percepiamo immediatamente il nostro stato interiore per come si manifesta nel mondo esterno della percezione visiva, anche più della percezione visiva stessa. Può sembrare una concettualizzazione arbitraria rispetto a questo video, ma davvero è l’idea da cui è partito. Penso che i formati siano una rappresentazione davvero interessante di questo concetto, perché causano un effetto molto simile.

Belle & Sebastian – Party Line – Dir: Scott Cudmore (2015)

Mi sembra che “Vision’s” per gli Absolutely Free vada nella stessa direzione di “Teenager”  e “Lost in the light” anche se con approccio e tecniche diverse. Improvvisamente personaggi e storie penetrano la performance e sconnettono la visione dalla stessa. Qui mi sembra che il risultato sia più freddo e matematico, come se il tuo interesse primario a questo giro fosse quello della video pittura, colori ed elementi costitutivi inclusi. Stessa cosa per quanto riguarda “Sarsfest”, il video che hai fatto per LIDS, più astratto e ponendo maggiore attenzione alla ripetizione dei patterns invece che ai personaggi…

Tematicamente è identico a “Lost in the light” e a “teenager” ad eccezione del fatto che in questo caso non è raccontato dalla prospettiva del performer. Si tratta di un lavoro di ossevazione più marcato. Volevo fare qualcosa che visivamente avesse un impatto psichedelico mentre continuavo a giocare intorno al concetto dell’osservatore e di ciò che viene osservato, rispetto a quello di cui abbiamo parlato sul  filmare una performance.

I video musicali sono stronzate”. Cito uno statement da uno dei miei video preferiti, in assoluto. Quando l’hai concepito era un gioco nonsense o c’era qualcosa di più, come per esempio una sorta di manifesto sulla realizzazione dei video, contro gli stereotipi industriali?

Definitivamente. Si tratta di uno statement che è contemporaneamente vero e falso. Nonsense, ma anche il centro dell’intero video. E ancora una volta è un modo per il video di commentare se stesso.  Il monologo interiore del personaggio nel video musicale è anche il contenuto del video stesso, colui che pensa e il pensiero. L’illusione che siano due cose separate.

Rispetto al video di cui stiamo parlando, che è Snakehead per i Dilly Dally, hai fatto una scelta simile in “How love begins” per Dj Fresh & High Contrast. Per prima cosa hai scelto un formato identico, il 4:3 e anche il movimento “scrub” che muove le immagini, mi sembra sia ricorrente in alcuni tuoi video. Che cosa ti piace di questa tecnica?

Non lo so esattamente, so che mi piace. Mi piacciono certe complessità del montaggio digitale. Dovendone fare molto e anche provando una certa noia durante le sessioni, cominci a giocarci intorno. Probabilmente mi sono divertito molto con queste forme di cazzeggio, come il video scrubbing, tanto da chiedermi se non fosse il caso di utilizzarle. Stessa cosa per il 4:3 , è un formato che adoro. Forse perché è differente e non si è visto in circolazione per un po’. Non cosi spesso e normativamente come il 16:9. Talvolta influisce ovviamente sul linguaggio o al limite sul modo in cui viene sottolineato.

“Century”, il video che hai realizzato per Feist ritorna a quella battaglia tra i sessi che ha raccontato in “Queen of hearts”, ma con un’interazione più diretta. Prima di tutto hai scelto ancora una volta il 4:3 e un punto di vista più vicino al cinema documentario. Un rovesciamento di “Queen of hearts”?

Non pensavo davvero a “Queen of Hearts” quando ho realizzato “Century”, ma capisco e colgo il senso di quello che dici. L’inquadratura credo sia costretta e contenuta nel video di “Century”, così come i ballerini confinati dalle dimensioni del frame. Non avrebbe dovuto essere libero come con un’immagine panoramica. Dal mio punto di vista non è una battaglia tra sessi, è più in generale legato al concetto di tutti i conflitti. Come esseri umani abbiamo una percezione limitata legata ad un modo di intendere dualistico: sopra e sotto, avanti e indietro, destra e sinistra. Non percepiamo l’unità di queste cose, ovvero che alto implica anche basso, che avanti implica indietro e che sinistra implica destra. Niente esiste senza l’altro. Penso che questo riguardi il nostro modo di percepire la realtà. Buono e cattivo, noi e gli altri, interiore ed esteriore…sono illusioni della percezione concepire tutte queste cose come opposti. O forse un limite della nostra percezione stessa. “Century” riguarda la pienezza e la trascendenza del dualismo nell’unità. Il numero di danza è un simbolo potente di questa stessa pienezza. I due lati della performance sono in conflitto  l’uno contro l’altro anche se sono parte dello stesso movimento, se l’altro lato non esistesse, non ci sarebbe alcun movimento. Una danza Yin/Yang (ride). Non c’è una dimensione politica in questo, ci ho solo pensato a lungo, considerando quanto sia polarizzata la nostra società, proprio in questo momento. Più questo accade, più ci troviamo in una posizione disarmonica con gli altri, con noi stessi, con la natura. E’ una situazione pericolosa. Dobbiamo considerare che nel tentativo di distruggere l’altro lato, distruggiamo noi stessi

Puoi raccontarci qualcosa sul cameo di Jarvis Cocker?

Jarvis è nella canzone, questo è il motivo principale perché è anche nel video ovviamente. C’è un aneddoto che vorrei raccontare. Dovevamo impiegarlo per le riprese per circa 15 minuti. E praticamente ha volato attraverso l’oceano per venire a Toronto per soli 15 minuti di lavoro (ride) Ma è stato davvero gentilissimo, ed è stato eccitante incontrarlo. Sono cresciuto con la musica dei Pulp, durante gli anni della high school era la mia band preferita.

Feist – Century – Dir: Scott Cudmore (2017)

Su “Lemon” ho numerose domande. La prima è relativa al tuo approccio senza compromessi. Lo stesso di sempre. Sperimentale, con una grande attenzione all’umanità dei personaggi sul bordo e la scelta di impiegare tecniche diverse, talvolta in collisione tra loro. Come hai collaborato con i N.E.R.D. Hai avuto libertà totale, hai discusso con loro il linguaggio, lo storyboard o cos’altro?

Beh, Todd Tourso era il direttore creativo dell’intero progetto N.E.R.D. per questo è stato il contatto principale che ha comunicato direttamente con Pharrell e la band. Non ho sperimentato una vera collaborazione quindi. Ho semplicemente portato le mie idee a Todd per collaborare con lui

“Lemon” è probabilmente il tuo video più indirizzato in senso performativo, ma è selvaggio e diretto rispetto ai video performativi convenzionali. Come hai conservato questa qualità rituale?

Credo in modo del tutto involontario e non intenzionale. Si tratta di qualcosa che è arrivato inconsciamente attraverso il mio lavoro. Non penso troppo da questo punto di vista, sono questioni che emergono più tardi per uno spettatore consapevole. Ovviamente anche io sono consapevole di come deve essere il lavoro, ma molti dettagli non sono pensati

Sulla collaborazione con Todd Tourso e Mette Towley, co-regista e performer che è al centro di “Lemon” e “1000” ?

Todd come ti dicevo era la mente creativa legata ai video per i N.E.R.D. il concept è di fatto suo. Ho portato molte idee e altri elementi in un clima collaborativo. Un approccio molto diverso rispetto alle modalità in cui sono abituato a lavorare, anche perché non ho mai co-diretto un lavoro prima, anche quando lavoravo con LeBlanc, perché in quel caso, sebbene vi fosse una sovrapposizione di ruoli, la combinazione mi vedeva scrivere e dirigere, mentre lui produceva e girava. Per questo l’esperienza con Tourso è stata differente. Sono soddisfatto comunque ed è stato interessante guardare un’altra persona lavorare nella mia stessa posizione, un punto di vista che non ho mai occupato. Mette è assolutamente incredibile, il video di “Lemon” è assolutamente lei, le appartiene totalmente e la sua performance è ciò che determina e controlla tutto il resto, soprattutto la parte strettamente fotografica. Necessario citare anche JaQuel Knight che si è occupato delle coreografie, persona straordinaria che come noi ha portato un contributo creativo al 100% sul progetto.

“1000” interagisce con molti formati e punti di vista, senza normalizzare la visione, ma lasciando vivo il contrasto tra immagini incongrue. Allo stesso tempo interagisce con una parte maggiormente coreografata. Ancora una volta l’elemento del colore, come in molti tuoi video, connette realtà differenti….

Per me si è trattato di rendere omaggio a tutti i video hip hop e R&B degli anni novanta e dei primi anni del nuovo millennio. Ma allo stesso tempo sovvertendoli e capovolgendoli. La parte visuale arriva dalla storia di quei video, il fumo colorato, le scintille, i trucchetti in genere. Una scelta ultra appariscente, che non mi appartiene del tutto e non è certo il mio stile, ma che è trasformata da un’attitudine punk per il modo in cui è filmata e montata. Per questo il risultato non è esattamente quello di un video appariscente della scena rap. Questo è il modo in cui in un certo senso lo avevo pensato

N.E.R.D. & The Future – 1000 – Dir: Scott Cudmore (2017)

L’ultimo video che hai realizzato al momento di questa conversazione è il nuovo per Selena Gomez, anche questa una produzione ad alto budget dove rileggi il cinema di Godard, come mai questa scelta abbinata al pop della Gomez?

Perché è stato divertente, davvero. Divertente farlo con una pop star così nota, immaginandomi Selena in quel mondo. Amo il cinema di Godard e da questo punto di vista mi sono divertito a giocare con lo stile, il linguaggio, in un contesto completamente differente. Non sarebbe stato lo stesso se avessi dovuto lavorare per un artista indipendente, doveva essere qualcuno come Selena, una superstar. Senza una superstar, non avrebbe funzionato nello stesso modo

Hai girato in digitale o in pllicola?

Pellicola. Tutto è stato girato in 16mm, a parte i bits che sono stati realizzati con una videocamera miniDV

Come ti sei trovato con Selena?

Grandiosa. Davvero meraviglioso lavorare con lei. Molto umile e alla mano, con i piedi per terra. Era un po’ come uscire e girare un film insieme, non ho avuto la sensazione di una grande produzione alle spalle.

Tra omaggio e creatività, dove pensi che risieda lo stile Cudmore in questo video in particolare.

Beh, lo stile è l’omaggio stesso, naturalmente., Penso che i temi intrecciati nel video, oltre alla stessa storia, mi appartengano totalmente. Anche attraverso un omaggio è molto difficile nascondersi completamente. Ma se devo essere onesto, non ci ho pensato molto. Dovevamo divertirci prima di tutto oltre a realizzare qualcosa di bello che fosse un tributo al cinema di Godard.

Selena Gomez – Back to you – Dir: Scott Cudmore (2018)

 

Michele Faggi

Michele Faggi

Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. È un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Si è occupato di formazione. Ha pubblicato volumi su cinema e new media. Produce audiovisivi