giovedì, Ottobre 1, 2020

Essie Jain al Caffè Montegrappa e la promozione a Firenze

Essie Jain ha velocemente attraversato il centro-nord della penisola la scorsa settimana; una manciata di date tra Milano e Roma; l’abbiamo vista a Firenze in uno splendido concerto (recensito qui su IE) all’interno di un piccolo club di Novoli davvero niente male ma completamente fuori dagli intrecci “promozionali” della città; a Milano Essie ha suonato al Bloom, a Bologna al Locomotiv, a Firenze al Caffe Montegrappa; trenta persone in tutto, comunicazione zero, anche noi lo abbiamo saputo per caso e all’ultimo momento; se fossero necessarie alcune prove è sufficiente consultare la pagina di Grinding Halt dedicata al minitour per verificare l’assenza della data Fiorentina nei comunicati ufficiali. Un approccio in sintonia con la decadenza della città divisa tra gli spazi regalati alle cover band, quelli destinati ai gruppetti locali di cui, fortunatamente, nessuno parlerà se non attraverso qualche pagina Facebook e i soliti spazi controllati con la scure del monopolio dove i palinsesti sono completamente diversi e decisamente più poveri rispetto a quello che si programma da Bologna in su, ma anche da Firenze in giù, per questioni essenzialmente legate ad accordi di interesse con alcune Booking Agency. Spazi come il Caffè Deluxeè, o questo recente Caffè Montegrappa al contrario, portano la musica ad un’intima distanza o più probabilmente a misura di crisi; sono gli unici luoghi autonomi innestati in un tessuto urbano sempre più agonizzante, capaci di spezzare il velo di protezione che ha permesso per anni di considerare il centro cittadino come un altare sacro e inviolabile e la periferia abitata come un piccolo paese dove è bene che non accada niente. Dio ci liberi dalla provincia e la riporti in città, o viceversa. La morfologia di bar destinati alla colazione si trasforma in un’epifania Berlinese di piccola portata. Essie Jain al Caffe Montegrappa e Moltheni al Caffe Deluxeè sono solo due degli eventi più interessanti passati ai margini di Firenze; confini nascosti che meriterebbero una promozione decisa e appassionata anche solo per togliere business a chi evidentemente, restituisce un pessimo servizio e confonde promozione con protezione.

Redazione IE
Redazione IE
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it || per l'invio di comunicati stampa devi scrivere a cs@indie-eye.it

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Un pacco regalo con 19 CD: Partecipa al contest di Indie-eye Videoclip e Kizmaiaz

Vinci 19 Cd in regalo con Indie-eye e Kizmaiaz

Lofty305 x Torus – Echosexxx: il video supersexy di Clément Oberto

Echosexxx è un video Sexy ma etico, secondo le parole di Clèment Oberto che lo ha diretto

KAOUENN – Black Owl – il videoclip della Naso Film in esclusiva su indie-eye

Black Owl introduce il debutto di KAOUENN con un video diretto dalla Naso Film, tra grafica, cgi e spazio performativo, il collettivo milanese interpreta l'elettronica oscura e deviata di questa misteriosa entità notturna.

Cyborg ZERO – HEYHEYHEYAHAHAH: In esclusiva il video di Erika Errante e Pierfrancesco Del Seppia

Punk'n'roll selvaggio e devastante quello di Cyborg ZERO. HEYHEYHEYAHAHAH anticipa l'album solista dell'ex chitarrista e voce dei The Cyborgs. La furia è quella delle origini e per dimostrarvelo, Cyborg ZERO ci ha donato in esclusiva assoluta il video di HEYHEYHEYAHAHAH girato e diretto da Erika Errante insieme a Pierfrancesco Del Seppia al NOF Club di Firenze. Tra palco e pit crollano tutte le barriere. Roccarolla!!!!

Zebra tracks, il video di We Found a reason to live and we called it god

Dalla Grecia con furore, Zebra Tracks, combo di Atene tra post punk e shoegaze

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015