venerdì, Settembre 25, 2020

Wave Pictures – If you leave it alone (Moshi Moshi – 2009)

if-you-leave-it-aloneA un anno dall’uscita di “Instant Coffee Baby” tornano i Wave Pictures con la loro nuova fatica, “If You Leave It Alone”. La proposta musicale della band non ha purtroppo subito stravolgimenti in questi dodici mesi. Come un anno fa ci troviamo davanti ad un calderone di influenze (meno brit e più folk in questo caso) mescolate con tanta ironia ed un approccio puramente lo-fi, con molte registrazioni che danno l’impressione di essersi basate sul “buona la prima”.
Approccio già utilizzato da molte band in passato e quindi per nulla rivoluzionario; se a questo aggiungiamo che la sensazione che emerge più spesso durante l’ascolto è quella di essere davanti a una band in sala prove che ha solo la volontà di giocare e di apparire sempre e comunque naif, ci si può rendere conto della pochezza di “If You Leave It Alone”.
Rispetto al disco del 2008 l’approccio con la voce fastidiosa di David Tattersall, che resta comunque fieramente stonato, è mitigato dalla presenza di qualche melodia azzeccata in più. Esempi di questa vena melodica possono essere le buone ballate “I Thought Of You Again” e “Too Many Questions” oppure la più allegra “Bye Bye Bubble Belly”, dalle parti dei Belle And Sebastian. Ma ciò non basta a riscattare il giudizio complessivo sull’album.
Anche perché se ci si trova davanti ad un pezzo come “Bumble Bee”, che sembra una parodia di “Ring Of Fire” di Johnny Cash, di cui ricalca sia il tipico giro country sia le incursioni di fiati, è impossibile essere benevoli. Stesso discorso per “Softly You, Softly Me”, dove è invece l’ombra di Bob Dylan a restare sullo sfondo e ad essere oggetto di scempio. Bob e Johnny non sono certo due figure con cui è facile scherzare, è necessario avere molta classe per poterlo fare. E i Wave Pictures non sembrano proprio averla.


Wave Pictures su myspace

Fabio Pozzi
Fabio Pozzi
Fabio Pozzi, classe 1984, sopravvive alla Brianza velenosa rifugiandosi nella musica. Già che c'è inizia pure a scrivere di concerti e dischi, dapprima in solitaria nella blogosfera, poi approdando a Indie-Eye e su un paio di altri siti.

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Banks – Brain: il video di Barnaby Roper è “puro sesso”

Nuovo video per la magnifica Banks diretto da Barnaby Roper: Brain, un'esperienza di puro sesso

Modern Jesus il video di Ag-Rojas per Portugal the man

Nuovo video di Ag-Rojas per Portugal the man

Benoit Pioulard, lasted il video diretto da Church & Steak

Church and Steak dirigono l'ultimo video per Benoit Pioulard, adattato liberamente dalla Jetee di Chris Marker

Christopher Bono – Unity: il video Tobias Stretch

Sorprendente video d'animazione di Tobias Stretch per Christopher Bono, realizzato a cinque anni di distanza da "weird fishes" dei Radiohead

Steve Lippman, l’incontro vitale tra musica e filmmaking: l’intervista

Un'approfondita ed esaustiva conversazione con il regista newyorchese Steve Lippman dedicata ai suoi cortometraggi musicali. Abbiamo parlato delle collaborazioni con artisti come Laurie Anderson, Jorge Drexler, Rosanne Cash, Bette Midler, Esperanza Spalding, Valerie June e molti altri. Uno sguardo vitale sull'incontro tra la musica e l'arte di fare film

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015