lunedì, Aprile 22, 2024

Lightspeed Champion – Life Is Sweet! Nice To Meet You – (Domino, 2010)

Che Devonté Hynes ci sapesse fare si era capito già con il suo album d’esordio (“Falling Off The Lavender Bridge”, 2008). All’epoca avevo apprezzato la sua esuberanza, applicata ad una formula pop tutto sommato facile ed immediata, anche quando si divertiva a giocare con orchestrazioni, citazioni retrò, cercando di combinare melodie emo con improbabili divagazioni soul. Possiamo trovare tutte queste caratteristiche anche nel nuovo lavoro, tuttavia ciò che oggi sembra mancare è quell’(auto)ironia che rendeva tanta grandeur tutto sommato… sostenibile. Insomma, ascoltando i quindici (15!) brani di “Life is Sweet…” si ha l’impressione che il ragazzo si prenda maledettamente sul serio e, di conseguenza, assumono tutt’altro sapore anche i suoi eccessi. Clavicembali, sezioni di archi e fiati, cori che fanno capolino a più riprese magari solo per fare da contrappunto a melodie portanti spesso prevedibili… rendono l’ascolto estremamente pesante e sono sufficienti a neutralizzare le qualità comunque presenti e innegabili. Al di là di qualche buon momento, nel complesso è un album scioccamente barocco e stucchevole.

Gigi Mutarelli
Gigi Mutarelli
Contatta la redazione di indie-eye scrivendo a:info@indie-eye.it // per l'invio di comunicati stampa devi scrivere a cs@indie-eye.it // per l'invio di materiale promozionale puoi spedire a: INDIE-EYE | VIA DELLA QUERCIOLA N. 10 | 50141 | FIRENZE //

ARTICOLI SIMILI

GLOAM SESSION

spot_img

CINEMA UCRAINO

spot_img

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img