Indie-eye – VIDEOCLIP – Storia e Critica dei Video Musicali

IDIO realizza Gargoyles, il bel video girato e montato per La Ragazzina dai Capelli Rossi.  

Di

[ Indie-eye REC, il portale musica di indie-eye network attivo dal 2005 sta per diventare Indie-eye DOC, il primo portale interamente dedicato ai videoclip ad affacciarsi in Italia, stay tuned e leggi le imminenti novità da questa parte]

IDIO, fotografo per caso, videomaker per cazzo, comunque vestito molto bene, come si legge nella sezione informazioni del suo profilo facebook, ha all’attivo una serie di clip realizzate in buona parte per Morgan con la I, ma anche per Sebastian Contrario, Giacomo Toni, Voina Hen e anche per i Grudge Connection per i quali ha realizzato il violentissimo e ultra-gore “White mask“, video davvero sorprendente se consideriamo gli standard beneducati che circolano nell’Italia hipsterica.
IDIO, a nostro avviso, oltre al lavoro di regia, dimostra una padronanza notevole in fase di montaggio e il recentissimo Gargoyles realizzato per La ragazzina dai capelli rossi è un esempio chiarissimo in questo senso. Nel video che accompagna il singolo di lancio del primo imminente album per il quartetto bolognese, il dolore generato “dalle agitazioni del cuore“, come racconta la stessa band con i comunicati a mezzo stampa, viene tradotto in una sinestesia furiosa tra l’elettronica del brano e la forma convulsa del montaggio. Come altri video di IDIO, quelli meno “organizzati” e più vicini all’immagine della realtà (per esempio “dieci anni“), c’è una vicinanza ai corpi, al movimento, agli oggetti e allo sguardo periferico, quello per esempio che si trova ad osservare il mondo da un treno in corsa o da un finestrino bagnato dalla pioggia. Nel video di Gargoyles, in una forma più radicale del solito, questi elementi vengono ricombinati in un’elegia o se si vuole in una sinfonia visiva che diventa strettamente musicale grazie alla frammentazione estrema del montaggio, molto vicino ritmicamente a certe astrazioni “visual”. Allo stesso tempo c’è un’attenzione molto precisa all’immagine del paesaggio, catturata come se fosse l’effetto della memoria a breve termine o una reverie appena emersa tra i ricordi. IDIO è un’artista da tenere assolutamente d’occhio e non ci sembra affatto un videomaker per cazzo.

La Ragazzina dai Capelli Rossi – Gargoyles – official video – dir. IDIO