giovedì, Agosto 11, 2022

Paolo Pavone

Paolo Pavone Vive, nasce, e cresce fra le risaie del nord italia, salvo una lunga parentesi nel regno unito. Torna per occuparsi, di giorno dell' arte e del design e di notte di musica e scrittura.

Andrea Carboni – Sassi (Autoprodotto, 2012)

Il cantautore pisano Andrea Carboni, in attesa del suo nuovo disco che uscirà alla fine di questo 2012 pubblica un nuovo ep intitolato Sassi, a beneficio della fondazione Achille Schiavo, la recensione di Paolo Pavone...

Olden – S/t (Daruma Records, 2012)

Il perugino Davide Sellari, al secolo Olden, pubblica il suo omonimo e debut album per l’etichetta catalana, Daruma Records, la recensione di Paolo Pavone...

Jester At Work – Magellano (Twelve Records, 2012)

Dopo il fortunato esordio, Lo Fi, Antonio Vitale, in arte Jester At Work, si riaffaccia al pubblico con Magellano, secondo disco sotto l’etichetta Twelve Records, la recensione di Paolo Pavone...

Edda – Odio i Vivi (Niegazowana, 2012)

Album visionario e ricco, Odio i Vivi è il nuovo lavoro di Stefano Rampoldi in arte Edda, la recensione di Paolo Pavone...

Yes Daddy Yes – Senza Religione (Urtovox, 2012)

ottimo esordio quello dei campani Yes Daddy Yes, Senza religione esce per Urtovox e con la produzione di Enzo Moretto degli A Toys Orchestra, la recensione di Paolo Pavone...

Ancher – Verdelegno (Manzanilla, 2011)

Verdelegno esordio dei veneti Ancher, la recensione...

Nat Baldwin – People Changes (Western Vinyl, 2011)

Nat Baldwin con People Changes si conferma come songwriter di spessore, la recensione di Paolo Pavone...

Joseph Arthur – The Graduation Ceremony (Lonely Astronaut Records, 2011)

Nuovo album per Joseph Arthur, The Graduation Ceremony un lavoro maturo e ricco di emozione, la recensione di Paolo Pavone...

Paolo Pavone

Paolo Pavone Vive, nasce, e cresce fra le risaie del nord italia, salvo una lunga parentesi nel regno unito. Torna per occuparsi, di giorno dell' arte e del design e di notte di musica e scrittura.