lunedì, Gennaio 30, 2023

Derya Yıldırım & Grup Şimşek – GÜMÜŞ: il video di Sarah Balounaïck

Derya Yıldırım & Grup Şimşek, straordinario gruppo di punta della rinascita turcofona pop, con il nuovo video. GÜMÜŞ è il secondo estratto da DOST 2, il nuovo album della band turca stanziata a Berlino, previsto per il prossimo novembre sulla svizzera Bongo Joe

Derya Yıldırım & Grup Şimşek sono una delle sorprese più interessanti nella generale rinascita dell’Anadolu pop degli ultimi anni. Ne abbiamo parlato approfonditamente da questa parte su indie-eye, cercando alcune connessioni possibili con la storia del pop turcofono. Stanziati a Berlino, cercano una definizione originale di quel metissage che dal 1960 fino al colpo di stato del 1980, ha caratterizzato un’esperienza già molto contaminata come quella del rock turco, vissuto tra forme della psichedelia occidentale e la rilettura di una lunga tradizione folk trasmessa oralmente. Il Baglama è al centro anche del suono di Derya Yildirim, ma viene spesso condotto in altre dimensioni sonore, che aggiornano il lessico strumentale e armonico di una tradizione rock, comunque sedimentata.

La nuova ballad si intitola GÜMÜŞ e dopo Bal, è il secondo singolo che anticipa la pubblicazione di Dost 2, nuovo album della band, previsto sulla svizzera Bongo Joe per il prossimo 11 novembre.
Insieme, un videoclip con la direzione della fotografia di Sarah Balounaïck, attivissima nel cinema documentario e non accreditata in modo esplicito come regista nella descrizione del video.

Il concept, è una visionaria rilettura di alcune suggestioni mitologiche, con un riferimento che ci è sembrato esplicitamente desunto dal mito di Ermafrodito. Quello che allora sembra ad una prima visione un rituale di passaggio dalla vita alla morte, è in realtà una trasformazione identitaria che stride moltissimo con le ultime, feroci dichiarazioni di Erdogan sui diritti LGBTIQ+

Derya assume la posizione del narratore, con una sovrimpressione filmata da Cécile Embleton. Il risultato è più vicino al cinema delle avanguardie che alla videomusica coeva, nell’attenzione per i dettagli, nella forma incorporea della luce e in quella fusione tra figura umana e natura, una costante nei video del combo apolide turco.

Michele Faggi
Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker, un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana e un Critico Cinematografico iscritto a SNCCI. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip e del mondo Podcast, che ha affrontato in varie forme e format. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.

ARTICOLI SIMILI

IN SINTESI

Derya Yıldırım & Grup Şimşek, straordinario gruppo di punta della rinascita turcofona pop, con il nuovo video. GÜMÜŞ è il secondo estratto da DOST 2, il nuovo album della band turca stanziata a Berlino, previsto per il prossimo novembre sulla svizzera Bongo Joe

GLOAM SESSION

spot_img

CINEMA UCRAINO

spot_img

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img
Derya Yıldırım & Grup Şimşek, straordinario gruppo di punta della rinascita turcofona pop, con il nuovo video. GÜMÜŞ è il secondo estratto da DOST 2, il nuovo album della band turca stanziata a Berlino, previsto per il prossimo novembre sulla svizzera Bongo JoeDerya Yıldırım & Grup Şimşek - GÜMÜŞ: il video di Sarah Balounaïck