domenica, Agosto 14, 2022

Pale Waves – Jealousy: il videoclip di Vasilisa Forbes

Vasilisa Forbes è un nome noto all'interno del contesto londinese. Video maker, fotografa, artista concettuale specializzata in advertising etico. Ma i suoi video sono meno convincenti dell'impianto teorico che dovrebbero che li sorreggono. Jealousy è il secondo video diretto dalla Forbes per i Pale Waves.

Il nome di Vasilisa Forbes ha un certo peso nel contesto londinese. Nota per aver diffuso la provocatoria campagna di advertising #waxchick, si è distinta subito per un discorso specifico all’interno del mondo fashion, legato alla percezione del corpo femminile all’interno della comunicazione pubblicitaria tout court. Da quel momento in poi la Forbes ha associato il suo nome a forme di advertising etico, dove l’elemento promozionale si connette a modalità politiche e di cambiamento sociale.
I suoi videoclip, coerentemente, mettono al centro il corpo come veicolo identitario multipolare, con un approccio fortemente fotografico e quindi non uscendo mai dal “limbo” della performance in studio.
Ad un’innegabile forza “still life” per quanto riguarda i colori e l’identificazione di figure liminali, corrisponde però un approccio al territorio videoclip ancorato al linguaggio pop di 40 anni fa.
Oltre alla collaborazione con Pixey, per la quale ha prodotto una serie di video, tra cui il recentissimo Come around (sunny day), quello di Pale Waves è un altro nome ricorrente nella sua filmografia.
L’ultimo video diretto in ordine di tempo per la band britannica è quello di Jealousy, versione bianconero del precedente Lies, dove l’esteriorità punk da fashion movie della vocalist Heather Baron-Gracie, viene riletta, secondo la stessa Forbes attraverso la fotografia monocromatica del grande artista irlandese Bob Carlos Clarke. I temi sono quelli che negli anni novanta influenzavano l'”express yourself” della videomusica, soprattutto per quanto riguarda la serie di foto del filone fetish, latex e Bdsm. La differenza con l’arte di Clarke è flagrante, tanto “sporco” e immediato il metodo dell’artista irlandese, capace di calare il suo sguardo impudico negli ambienti di riferimento, tanto controllato il video della Forbes, secondo una tendenza patinatissima che nel connubio tra fashion movie e video musicale, tende a favorire la versione per le masse di quel mondo, dove il confine tra identità e mercato, atomizza la prima e potenzia il secondo.

Michele Faggi
Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.

ARTICOLI SIMILI

IN SINTESI

Vasilisa Forbes è un nome noto all'interno del contesto londinese. Video maker, fotografa, artista concettuale specializzata in advertising etico. Ma i suoi video sono meno convincenti dell'impianto teorico che dovrebbero che li sorreggono. Jealousy è il secondo video diretto dalla Forbes per i Pale Waves.

CINEMA UCRAINO

spot_img

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img
Pale Waves - Jealousy: il videoclip di Vasilisa ForbesVasilisa Forbes è un nome noto all'interno del contesto londinese. Video maker, fotografa, artista concettuale specializzata in advertising etico. Ma i suoi video sono meno convincenti dell'impianto teorico che dovrebbero che li sorreggono. Jealousy è il secondo video diretto dalla Forbes per i Pale Waves.