giovedì, Aprile 18, 2024

The Howling Hex – Wilson Semiconductors (Drag City, 2011)

Neil Hagerty continua imperterrito a fare la sua cosa, fottendosene altamente di critiche e stroncature. D’altronde, ad un ex (?) tossico che vive nel deserto del Messico cosa gliene può importare di una bocciatura su Pitchfork? Neanche ce l’avrà la connessione internet. Per chi non lo sapesse – e se non lo sapete che peste vi colga – stiamo parlando della figura maschile (quella femminile  è Jennifer Herrema, anche lei fuori col suo nuovo progetto Black Bananas) degli ormai defunti Royal Trux, terroristi sonici che provarono a riscrivere – riuscendoci – il r’n’r blues degli Stones sventrandolo e destrutturandolo a suon di mazzate noise e sperimentalismi vari. Dei geniacci con la passione per l’eroina, ben presto ognuno per la sua strada e così sia. Hagerty comincia così a pubblicare dischi sotto il monicker The Howling HexWilson Semiconductors è un Ep composto da quattro lunghissimi brani, dove il nostro eroe butta nel calderone improvvisazioni di chitarra nella totale assenza di batteria, blues caracollante, linee di basso elementari, motivetti irresistibili e masturbazioni sulla sei corde che definire estenuanti è un eufemismo. Il tutto suona così off e storto da risultare in un certo senso affascinante: ci sono album che non possono prescindere dal background artistico e umano di chi li ha concepiti, e Wilson Semiconductors è uno di questi. Così, vi ritroverete a canticchiare in doccia il refrain di Reception, con quel suo motivetto blues da scampagnata nel South Dakota, e vi annoierete a morte ascoltando le stranezze fini a se stesse di Brunette Roulette, per poi cadere rapiti nella narcosi di Play This When You Feel Low. Vi risveglierete, infine, con la filastrocca Beefheartiana di A Game Of Dice. Così è, prendere o lasciare.

[box title=”The Howling Hex – Wilson Semiconductors” color=”#D46D00″]
The Howling hex su myspace

Reception |  Brunette RoulettePlay This When I Feel Low | A Game Of Dice [/box]

 

Denis Prinzio
Denis Prinzio
Denis Prinzio è bassista di numerose band underground ora in congedo temporaneo, scribacchino di cose musicali per sincera passione, la sua missione è scoprire artisti che lo facciano star bene.

ARTICOLI SIMILI

GLOAM SESSION

spot_img

CINEMA UCRAINO

spot_img

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img