domenica, Giugno 16, 2024

The Budos Band III – il making

 

Terzo capitolo per Budos Band su Daptone Records, in uscita il 6 dicembre 2010 per l’etichetta di Brooklyn; l’album è stato realizzato alla House of soul studios su dispositivi analogici e registrato dal vivo in una lunga session di 48 ore. Il sound è quello tipico Budos, un soul incendiario figlio di Quincy Jones come delle band più oscure che hanno riletto quei suoni alla luce della nuova musica strumentale dei ’90 (bands come The Sorts, Sweep the leg Johnny, Drums & Tuba), ma allo stesso tempo influenzato, dall’Ethio Jazz di Mulatu Astatke e da un’oscurità Sabbathiana che rimane sullo sfondo. Il terzo capitolo in particolare promette una flessione verso atmosfere psichedeliche e doom. Su Youtube, la Daptone ha pubblicato un video di 7 minuti circa, un lungo teaser dedicato al making dell’album.

The Budos band iii, il making in un video su youtube

The Budos Band su myspace

Redazione IE
Redazione IE
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it || per l'invio di comunicati stampa devi scrivere a cs@indie-eye.it

ARTICOLI SIMILI

GLOAM SESSION

spot_img

CINEMA UCRAINO

spot_img

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img