mercoledì, Agosto 4, 2021

Asolo Art Film Festival: Online e in presenza, grande successo del bando 2021

La 39/ma edizione di Asolo Art Film Festival chiude il bando con un numero impressionante di iscrizioni. Più di 600 i titoli pervenuti da 58 paesi e 77 le opere scelte per partecipare alla competizione. Asolo Art Film Festival è diretto da Thomas Torelli. Selezionatori: Hillel Rate, Raffaele Lazzaroni, Govanni Scarpa (Espressioni Opere Prime) Elena Bordignon, Francesca Leoni (Film D'arte) Giancarlo Onorato, Giulia Fiori, Michele Bellantuono (Film sull'arte), Claudia Palazzi (selezionatrice) Michele Faggi (Film d'arte / Music Video), Giuseppe Andreatta (coordinatore dei selezionatori)

Grande successo per il bando 2021 di Asolo Art Film Festival. Le selezioni si sono chiuse con 600 iscrizioni da tutto il mondo, che attesta il rilevo della manifestazione diretta da Thomas Torelli, giunta alla 39/ma edizione.

Il successo è anche quello della creatività, che evidentemente non ha subito battute di arresto, un’ansia di esserci che va contrapposta all’ansia di protezione, controllo e distanza che ha colpito tutti quanti.

Sono 77 le opere selezionate per il festival per partecipare alla finale. Ne esce fuori uno spaccato variegato e ricco, per quanto riguarda la relazione tra arte e immagini in movimento.
Film sull’arte” e “Film d’Arte” sono le sezioni storiche del festival, la prima comprende film e documentari dedicati in modo polimorfo alle arti visive e visuali, alla danza, alla musica, al teatro, al design, ma anche a quei lavori di ricostruzione storica e interpretazione critica.
La seconda racchiude numerose proposte prodotte con mezzi e tecnologie diversificate, dove questi stessi mezzi sono quelli dell’espressione artistica.
I selezionatori sono: Hillel Rate, Raffaele Lazzaroni, Govanni Scarpa (Espressioni Opere Prime) Elena Bordignon, Francesca Leoni (Film D’arte) Giancarlo Onorato, Giulia Fiori, Michele Bellantuono (Film sull’arte), Claudia Palazzi. Giuseppe Andreatta è il coordinatore dei selezionatori.
All’interno della sezione Film D’arte, anche i Video musicali, entrati di diritto nella selezione del concorso, grazie all’attenta analisi del critico, giornalista e videomaker Michele Faggi che ha scelto una serie di “Music Video” di altissima qualità e con un approccio che fosse inerente alla sezione.

Presenti e importanti le sezioni speciali fuori concorso: quella incentrata sul tema del festival “Fai della tua vita un’opera d’arte”; la sezione “Italiae” che vuole rendere onore al patrimonio artistico nazionale; e la sezione “Espressioni prime” riservata agli studenti delle Accademie d’Arte, delle Scuole di Cinema e delle Università nazionali e internazionali.

Quest’ultima sezione ha avuto un grande successo e proprio per questo è stata creata una sottocategoria denominata “Nuovi Linguaggi”.

Il Festival, per il perdurare delle difficoltà a seguito dell’emergenza Covid-19, ha indotto l’organizzazione a rivedere le date dell’evento. Dalla data stabilita per fin giugno, si è deciso un posticipo per gli ultimi giorni del mese di Agosto 2021.

Tutti i film quindi saranno visibili dal 23 al 29 agosto, previa registrazione sul sito ufficiale www.asoloartfilmfestival.com

All’evento online sarà affiancato un evento in presenza per due giorni, deciso per sabato 28 e domenica 29 agosto dove ad Asolo si terrà la Premiazione, la Proiezione dei film vincitori, l’assegnazione del Premio Duse e lo svolgersi di due tavole rotonde tematiche dal vivo.

Il programma completo di Asolo Art Film Festival sarà a breve disponibile sul sito ufficiale: www.asoloartfilmfestival.com


Fabiola Destrieri
Critico cinematografico. Si occupa della relazione tra arte e cinema. Ha collaborato con alcune riviste del territorio milanese e con alcune gallerie d'arte.

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Advertismentspot_img

FESTIVAL

ECONTENT AWARD 2015

spot_img