martedì, Ottobre 20, 2020
Home Generi-ci Contemporary

Contemporary

Garrincha Star All-Stars – Com’è Profondo il Levare (Garrincha dischi, 2013)

Rivedere in salsa reggae Com'è Profondo il Mare in occasione del compleanno mancato di Lucio Dalla, operazione compiuta dalla Garrincha Dischi con note azzeccate e dolenti, tra divertissement e studio completo. Com'è Profondo il Levare, la recensione di Elia Billero

Tilly and the Wall – Heavy Mood (Team Love Records, 2013)

Il revival degli anni Novanta sta per avvenire, i Tilly and the Wall da Omaha potevano essere primi su tutti ed invece la cautela li ha spinti a azzardare poco, ritornando su passi indie e rock. La recensione di Heavy Mood a cura di Elia Billero.

Amari – Kilometri (Riotmaker, 2013)

La svolta temporaneamente seria, artistica, cantautorale e minimale degli Amari: nove tracce all'insegna della riflessione intelligente sul passato e su cosa proporrà il futuro per la band. KIlometri, la recensione di Elia Billero.

Philco Fiction – Take It Personal (Brilliance Records, 2012)

I Philco Fiction portano la loro versione del pop, ossia in salsa norvegese. Una gustosa scoperta, che provoca sentimenti contrastanti, frutto dell'equidistanza dagli stilemi occidentali. La recensione di Take It Personal a cura di Elia Billero.

Sun Airway – Soft Fall (Dead Oceans, 2012)

I Sun Airway non sono gli emuli degli ultimi Animal Collective, ma non riescono a concretizzare una via d'uscita dal dream pop che sia originale e intelligente. Soft Fall, il loro secondo disco

Carina Round – Tigermending (Dehisce, 2012)

Esiste solo ora un'alternativa a Florence & the Machine, nonostante sia attiva da più di 10 anni: Carina Round, metà inglese metà losangelina, propone un pop intelligente e meno gotico della rossa popstare. Tigermending, la recensione di Elia Billero

Krzysztof Penderecki; l’incontro: La fantasia del rispetto delle regole

Il 26 e il 27 Novembre Krzysztof Penderecki era a Firenze per una due Giorni, non ce lo siamo lasciati sfuggire

Mimes of wine – Memories for the unseen – (Urtovox, 2012)

Con impressionante vigore immaginifico ed un senso estetico fuori dall’ordinario, Memories for the unseen segna il ritorno dei Mimes of wine di Laura Loriga, confermando così tutte le buone premesse dell’ottimo Apocalypse sets in, debutto del 2009. Dodici episodi di intrisa bellezza, autorevoli, magnetici, suggestivi, frutto del ritrovato sodalizio artistico tra la composer bolognese ed il suo nugolo di valenti musicisti ed arrangiatori sparsi un po’ su tutto il pianeta, la recensione di Francesco Cipriano...

Anthony Pateras – Collected Works 2002-2012 (Immediata, 2012)

Anthony Pateras tenta, al più invano, di mettere un po’ d’ordine alla sua sterminata produzione con questo box quintuplo riassuntivo, riunendo una serie di registrazioni che interessano questi suoi primi dieci anni di attività solista, una recensione di Alessio Bosco...

English Version: @c – Re:Fujaco (Galaverna, 2012)

@c is a Portuguese duo formed by the sound artists Pedro Tudela and Miguel Carvalhais; from nature to music into an unconventional and yet fascinating evolution, this journey explores the visual power of field recordings, and how even stones and buzzing flies can make music...

Larsen: non c’è mediazione tra ciò che siamo e quello che suoniamo

Alessio Bosco ripercorre la storia dei Larsen insieme a Fabrizio Modonese Palumbo in una ricca intervista in esclusiva

Parallel 41 ( Julia Kent + Barbara De Dominicis)- Parallel 41 / Davide Lonardi – Faraway Close

La napoletana Barbara De Dominicis e la canadese, ma di stanza a NYC, Julia Kent: parallele, appunto, per vissuto, per carriera, per approccio alla materia musicale ma anche molto vicine per sensibilità ed intenti.

videoclip news

Marco Parente, il videoclip di “Nella Giungla”

L'interno verso l'esterno. E viceversa. Nel nuovo video di Marco Parente, realizzato insieme a Samuell Calvisi: Nella Giungla

Achille Lauro: hashtag generation

Achille, idol per la Hashtag generation.

Gastone – Febbre: il videoclip di Francesco Travaglini

Febbre è il nuovo video di Gastone diretto dal promettente Francesco Travaglini. Un video di fantasmi girato al cimitero degli inglesi di Gradara

Cucina Sonora – Dormiveglia: il video di Bianca Pizzimenti

Dormiveglia è il nuovo video di Cucina Sonora. Lo spazio tra performance e visuals di Bianca Pizzimenti