giovedì, Febbraio 25, 2021

Robin Thicke – Look Easy, il video di Nick Leopold

Look Easy, il nuovo singolo di Robin Thicke, veicolato dal videoclip di Nick Leopold

“On earth, and in heaven”, il nuovo album di Robin Thicke, arriva dopo una lunga catena di perdite e lutti personali. Ritrova in qualche modo purezza e speranza, attraverso quello spirito soulful emozionale e positivamente radiofonico a cui ci ha abituati. Il video di “Look Easy” potrebbe essere un vero e proprio manifesto, e Thicke lo ha dedicato a tutti “i lavoratori in prima linea, le madri, le figlie e le nonne del mondo“. Non c’è un riferimento esplicito alla pandemia e alle perdite che ha causato, ma in qualche modo il senso di rinascita e la malinconia profonda che le immagini dirette da Nick Leopold evocano, alludono ad una realtà che sembra ancora promanare come un sogno, direttamente dagli schermi. Curioso che molti video del momento utilizzino vecchi dispositivi come i televisori di venti, trenta anni fa, in forma di totem-metafora. Sono nuovamente acquari dove poter osservare altre vite, anche solo immaginate o sepolte, in apnea, tra i flutti della memoria. Apparentemente scanzonato e girato a Los Angeles, il video di “Look Easy” ha l’evanescenza lontana di un ologramma.
Parte dell’agenzia creativa Skinny Empire, Leopold è un regista dai grandi numeri, anche quando si occupa di branded content e veicola la tipica, solidissima immagine corporate. Per il video di “Look Easy” dimostra una maggiore versatilità, ma tiene al centro quel senso pirotecnico del set, tra CGI e corpi, che contraddistingue le sue produzioni

Giorgio Sperti
Contatta Giorgio Sperti

ARTICOLI SIMILI

Regia
Fotografia

IN SINTESI

Look Easy, il nuovo singolo di Robin Thicke, veicolato dal videoclip di Nick Leopold

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Made For you, il video di Tony Kaye per Niia

Tony Kaye dirige il disturbante e bellissimo video di Made for you per Niia, secondo singolo pubblicato dal suo imminente debutto; tutti i dettagli...

Roger Waters & Nicolas Roeg: The Pros and Cons of Hitch Hiking

Roger Waters sarà in Italia per cinque date, due a Milano e ben tre a Bologna per portare sul palco il suo visionario "Us + Them". All'origine di questa grande macchina transmediale, l'esordio solista del musicista britannico. The Pros and Cons of Hitch Hiking era già concepito come un'esperienza tra due mondi, quello della musica e quello dell'immagine. Dietro il vecchio progetto, la firma di Nicolas Roeg. In calce tutti i dettagli sull'Us+Them tour

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015