venerdì, Dicembre 4, 2020

Woom – Muu’s Way (Ba Da Bing! 2010)

Prima Fertile Crescent, adesso Woom, la nuova identità musicale per Sara Magenheimer e Eben Portnoy, recentemente allunati anche dalle nostre parti per un paio di date Italiane. Muu’s Way è il loro debutto in versione contratta e composto secondo la forma collaudata del dialogo asimmetrico. Folk, standard di ruvidezza Appalachiana, un cantilenare storto e i suoni della natura a fare da contorno ad un contesto che sembra quasi una versione campestre delle interferenze glitch. Un frullato di tutto quello che si è ascoltato almeno negli ultimi cinque anni di disfunzioni anglofone, visioni tribali, minimalismo primitivista, licenze della ghiandola pituitaria. Un beverone comprato in qualche sobborgo da uno spacciatore poco raccomandabile non certo una sintesi (fuori o dentro gli equilibri, poco importa). Rispetto ad altra musica aliena e animale, quella dei Woom è  in fondo beneducata, preleva linfa vitale dalle ossessioni degli anni ’50, con un sound lievemente twangy, e la confidenza di un bedroom folk intimo e a bassa definizione;  ogni tanto e solo per combattere la noia, verrebbe voglia di dargli fuoco a queste camere da letto, raderle al suolo con una bella aurora al napalm dalla west coast fino a Brescia.

 

Silvano Piombini
Da piccolo mi chiamavano "Piombo", per via del mio cognome non così comune ma ho vissuto una vita tutt'altro che pesante; per vivere vendo pesce fresco nei piccoli mercati rionali e mi piace da morire sporcarmi le mani.

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Colombre – Terrore – Il videoclip d’animazione diretto da Daniele Zen: l’intervista

Colombre, uno degli autori pop italiani più sensibili e creativi, al secolo Giovanni Imparato, commissiona il videoclip di "Terrore" ad un giovane animatore, Daniele Zen. Vi parliamo di questa piccola gemma che racconta di un manipolo di insetti allo skatepark con i colori della cultura street, il nonsense tra analogico e digitale di Jack Stauber e la passione per il mondo invisibile della natura. Cover Story su indie-eye videoclip e intervista al regista

Nada – Non sputarmi in faccia: il singolo e il video

Non sputarmi in faccia, il nuovo singolo di Nada, guarda il video

Ferraniacolor – Illustrated ABC / Alfabeto Illustrato: il videoclip di Giacomo Fabbrocino

Giacomo Fabbrocino, fondatore della scuola Pigrecoemme, montatore, colorist e regista, dirige "Alfabeto Illustrato", il videoclip per i Ferraniacolor, ovvero il nuovo progetto dei napoletani Marco Alfano e Luca Zarrilli, due nomi storici della new wave italiana.

Lo stato sociale – c’eravamo tanto sbagliati: il video di Gugliemo Trautvetter

Il talentuoso staff di Studio Croma realizza il nuovo video per "lo stato sociale"

Nada – L’ultima Festa: il video di Giacomo Favilla

Giacomo Favilla è fotografo e videomaker; oltre che una serie di progetti pubblicitari e fashion movie, ha curato una serie di concept fotografici alcuni...

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015