domenica, Febbraio 28, 2021
Home etichette constellation

constellation

Carla Bozulich – “Boy”: le carezze in un pugno

Ci si può far male con l'ultimo album di Carla Bozulich; un blues sporco e feroce che carezza con la cartavetro. Trascinando in abissi industrial diventa anche vecchia America di confine, al crepuscolo.

Sarah Neufeld: Hero Brother, il violino e la voce

Sarah Neufeld, violino per Arcade Fire e Bell Orchestre, pubblica il prossimo 20 agosto il suo primo album solista su Constellation, uno straordinario viaggio nella coscienza attraverso le possibilità di uno strumento e una voce disincarnata dal peso del corpo

Saltland – I Thought It Was Us But It Was All Of Us

Esordio solista su Constellation quello guidato dalla violoncellista Rebecca Foon, aka Saltland

Colin Stetson – New History Warfare Vol. 3: To See More Light (Constellation – 2013):

Una guerra vera, una fisicità virulenta, quietata però dai canti della tradizione afroamericana; balsamo gospel da applicare alle ferite interiori degli odierni musicisti di avanguardia in qualche misura collocabili nel mare magnum del jazz. Tra tentazioni colte, improvvisazione, radici, derive grind; questo è il nuovo capitolo della New History Warfare di Colin Stetson

Jerusalem in My Heart – Mo7it Al-Mo7it (Constellation – 2013)

Straordinario esordio su Constellation dei Jerusalem in My Heart, trio che comprende il libanese Radwan Ghazi Moumneh, il francese Jérémie Regnier e la filmaker cilena Malena Szlam Salazar, la recensione di Mo7it Al-Mo7it

Godspeed You! Black Emperor – Alleluja! Don’t Bend! Ascend! (Constellation, 2012)

Per Flora Strocchia questo dei Godspeed You! Black Emperor è un fondamentale ritorno, anche in termini politici, Alleluja! Don't Bend! Ascend! il racconto di un ascolto...

Eric Chenaux – Guitar & Voice (Constellation, 2012)

Ascoltando il nuovo lavoro di Eric Chenaux per Constellation si ha come l’impressione di aprire uno scrigno magico per scoprirvi dentro l’immanenza di un sontuoso paesaggio

Tindersticks – The something rain (Constellation, 2012)

Ascoltare un disco dei Tindersticks, per Francesco Cipriano, è sempre un'esperienza incredibile, nel bene e nel male, la recensione dell'ultimo "The something rain" pubblicato per Constellation...

Elfin Saddle – Devastates (Constellation, 2012)

Ormai gruppo di punta della prestigiosa Constellation il duo Jordan McKenzie Emi Honda torna a distanza di tre anni con un nuovo full length a rimpolpare l’ambizioso progetto folk Elfin Saddle il cui universo sonoro rifugge da facili definizioni, confermandosi una fucina creativa dalle encomiabili capacità suggestive e guidato in egual misura da genuino spirito sperimentale e istinto

Pat Jordache – Future songs (Constellation, 2011)

un album intenso, mordace, allucinato, sdrucito tra un riverbero fascinoso eighties e suoni che potrebbero, a ben vedere, essere testimonial di una qualunque software house e del suo ultimo ritrovato audio editing

Colin Stetson – New History Warfare vol 2: Judges (Constellation, 2011)

Uomo e macchina, uomo e strumento, una bionica dalla forza totalmente analogica, è l'ultimo, splendido lavoro di Colin Stetson realizzato con la collaborazione di Laurie Anderson e Shara Worden e in uscita a fine Febbraio per la Canadese Constellation

Vic Chesnutt – At The Cut, il nuovo album

Il nuovo album di Vic Chesnutt, esce ancora per constellation il 22 settembre 2009 e si intitola At The Cut...

videoclip news