sabato, Dicembre 5, 2020

Il governo ha ragione: Freak Antoni ci guarda dal passato

Freak Antoni, dal passato, ci parla di questi mesi scellerati: il governo ha ragione. Un'iperbole.

Il proibizionismo non ci ha mai abbandonato. Freak Antoni lo sapeva bene e molte delle sue iperboli ci raccontavano un paese che non riusciva a superare una violentissima pulsione repressiva. 
Il governo ha ragione” ha avuto più di una vita; recuperato dalla Italian records nel 1981 insieme ad un cofanetto costituito da 5 sette pollici, ha poi rivisto la luce in versione videoclip nove anni fa, grazie al canale Youtube della Expanded Music di Giovanni Natale, che rilanciava uno dei brani più belli de “L’incontenibile Freak Antoni“.

Il titolare della ex Italian Records  combinava il brano con alcune immagini girate a Bologna nel 1977 da Stefano Cavedoni, uno dei membri fondatori degli Skiantos insieme a Freak.
Il video, che segue alcuni manifestanti del Movimento, storicizza il senso della canzone, legandola in modo specifico a quegli anni con un’operazione di found footage molto lineare e simmetrica.

Eppure le liriche di Freak Antoni sembrano declinate al futuro anteriore, perché restituiscono allo spirito libertario di quelle immagini un’energia ormai perduta.
L’Italia burocratica e quella fascista trovano nuovi territori per attecchire, anche nel cuore di quell’antifascismo di maniera che non riesce più a individuare e riconoscere i segni del potere, quando questi si manifestano tutti i giorni, fuori dalla comfort zone della dimensione storico-istituzionale e dei mausolei della memoria.

Chiudere le discoteche, recintare i luoghi di aggregazione, spegnere qualsiasi spinta di libertà, veicolando a reti unificate un numero sempre crescente di contagi da Covid-19, mostro matematico che non sollecita alcuna risposta critica, partecipativa e connettiva, è una strategia radicata in quell’annullamento della volontà, della ragione e del sentimento, che si chiama senso di colpa. 

Il governo ha ragione, a non darti mai niente. Sei giovane e incosciente e non meriti niente. Sei solo un vagabondo, che non cerca un lavoro, che gira per la strada, con la testa tutta vuota. Il governo ha ragione, a non darti mai niente.  Sei giovane e ignorante e non meriti niente….

 

 

Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.

ARTICOLI SIMILI

Found Footage
Montaggio
Valore Storico

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Take That, Inizia il Lucca Summer Festival con il trentennale del trio britannico: 5 videoclip e un “Fake That”

Il Lucca Summer Festival da inizio ai grandi show il 28 giugno in Piazza Napoleone con il concerto che celebra i 30 anni di carriera dei Take That. Anche noi recuperiamo un pezzo di storia degli anni novanta con i migliori videoclip della band, inclusa la collaborazione con il grande Richard Curtis.

The Prelinger Archives: Panorama videoclip

Dai primi anni del nuovo millennio gli Archivi di Rick Prelinger sono approdati online, come materiale di pubblico dominio, liberamente disponibile per il ri-utilizzo. Il corpus dei filmati "effimeri" ritrovati e conservati, rappresenta la più vasta documentazione audiovisiva sulla storia "parallela" e rimossa degli Stati Uniti D'America. Gli archivi rappresentano una possibilità creativa capace di abitare il concetto di distanza e di isolamento in termini partecipativi. Di questo serbatoio utilizzato da moltissimi autori e creativi, abbiamo provato a tracciare un incompleto "Panorama Videoclip"

La Band del Brasiliano, il nuovo album e il video de La Donna dei Miei Guai

Esce per la storica Cinedelic il nuovo album de "La Band del Brasiliano", brani inediti, alcune reinterpretazioni e un videoclip...

Chiara White – Praga: il video di Gianmarco D’Agostino in esclusiva su Indie-eye

Chiara White promuove "Biancoinascoltato", il suo disco d'esordio, con il videoclip di "Praga" diretto dal documentarista e regista Gianmarco D’Agostino. Indie-eye lo presenta in esclusiva lancio, con un'intervista a Gianmarco D’Agostino sulla lavorazione del video

Monica P – Labbra rosse, il videoclip di Elena Spada in anteprima esclusiva

Il terzo album di Monica P si intitola "Rosso che non vedi". Il suo nuovo singolo, "Labbra rosse". Per l'occasione, la talentuosa cantautrice torinese ha collaborato per la seconda volta con l'art director regista Elena Spada. Un video scarlatto in anteprima esclusiva su indie-eye VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015