sabato, Settembre 26, 2020

Kavinsky, tra french touch, elettronica e soundtracks anni 80, Viper Theatre – Firenze, 2 Novembre 2012

Outsiders Agency & Fresh Pump portano anche a Firenze gli appuntamenti di Midnight In, serate speciali allestite in Italia, Francia e Spagna con un concept dal forte impatto spettacolare che unisce a musica di altissimo livello l’innovazione tecnologica delle proiezioni audiovisive basate sulla mappatura tridimensionale di corpi e spazi, in uno scambio continuo tra suono e Vjing più avanzato e immersivo. Per Midnight in Florence, Venerdi 2 Novembre al Viper Theatre di Firenze è di scena Vincent Belorgey, meglio conosciuto come Kavinsky, Dj Francese di culto nato musicalmente nei primi anni del nuovo millennio e cresciuto in seno ad un’etichetta come la Record Makers, fondata dagli AIR insieme a Marc Teissier du Cros e Stephane Elfassi e legata ai suoni di quell’elettronica analogica che ha attraversato buona parte delle colonne sonore degli anni ’80. Basta pensare che l’etichetta Francese ha debuttato pubblicando la colonna sonora composta dagli Air per The Virgin Suicides di Sofia Coppola e nel 2003 ha messo mano ai master originali di Assault on Precint 13, un classico tra i film e le colonne sonore di John Carpenter (leggi l’intervista al grande regista Americano, qui su indie-eye.it).

Ed è proprio da questo contesto che si sviluppa la musica di Kavinsky, una contaminazione emozionale tra le sonorità Carpenteriane sviluppate insieme ad Alan Howarth per le sue colonne sonore, una serie di riferimenti al Detroit Style e alcuni elementi di ispirazione synth pop europea. Un’estetica crepuscolare che va di pari passo con le origini del Dj Francese, nato a St. Denis, un quartiere della Parigi più dura, cuore pulsante della banlieue. Ed è la strada che in qualche modo si insinua nella musica di Kavinsky, sia per le scelte musicali di derivazione urbana che per tutto l’immaginario che ci ruota intorno, basta pensare a Testarossa Autodrive, uno dei suoi brani di maggior successo, ritagliato intorno ad un personaggio di origine fumettistica che Kavinsky si diverte a confondere con la sua identità in un cortocircuito che ha influenzato quasi tutti gli artwork che accompagnano le sue uscite.

Il  colore della notte da forma ad uno degli Ep più importanti nella carriera di Kavinsky; Nightcall viene pubblicato dalla Record Makers nel 2010, prodotto nientemeno che da Guy-Manuel de Homem-Christo dei Daft Punk, con cui il nostro aveva già collaborato per un loro tour del 2007, e composto insieme a Lovefoxx (CSS); diventa presto un successo e la title track di li a poco entrerà a far parte della colonna sonora di Drive, il film di Nicolas Winding Refn premio per la miglior regia a Cannes 64. Kavinsky è un musicista della stessa statura creativa dei conterranei Justice, SebastiAn, Mr Oizo, ovvero Quentin Dupiex, regista tra gli altri del geniale horror Rubber e con il quale ha collaborato per i suoi precendenti progetti cinematografici; ma rispetto alla lunga e complessa storia di un certo “french touch” riesce forse a costruire dei piccoli capolavori di sintesi sonora immediati e visionari allo stesso tempo che affondano le proprie radici nella lunga storia dell’elettronica di consumo, tra cinema e dancefloor,  un motivo in più per non perderlo nel suo live show del 2 novembre 2012 al Viper Theatre di Firenze.

Ad arricchire la serata, in perfetto stile Midnight In, Rabbitkillerz, collettivo di artisti francesi specializzati in un approccio multidisciplinare alle forme audiovisive, sono un vero e proprio crocevia tra arte grafica, videomaking, v-jing e performance visuale. Utilizzando una tecnica di videoproiezione nota come 3d mapping, disegnano letteralmente su ambienti e corpi per  rivestirne i contorni di nuove luci e colori in una vera e propria mappatura che unisce spazio reale e immagine virtuale; un’esperienza immersiva e davvero spettacolare che hanno allestito in contesti tra i più disparati e nei club di mezzo mondo. Oltre che con Kavinsky, Rabbitkillerz hanno condiviso il palco con artisti del calibro di Digitalism, David Guetta, Carl Cox, Bob Sinclair, Goldfish, solo per citarne alcuni.

Tra gli altri ospiti della serata spicca il nome di Traxx Dillaz, nome emblematico della scena musicale europea degli ultimi dieci anni che sintetizza al meglio il passaggio dal post‐rave alla “nuova” wave dell’electro francese.
Mentre Pumpy Flex e Dandydeath Manner rappresentano il contributo alla serata da parte della scena locale;  Il primo è il fondatore di Fresh Pump, etichetta indipendente al vertice delle classifiche di beatport. Il secondo è invece uno dei djs dei Gomma Tour Party nonchè resident di Tropical Animals, uno dei migliori party della nightlife fiorentina

[box title=”KAVINSKY(Record Maker / Ed Banger – France) VIPER THEATRE – FIRENZE – VENERDI 2 NOVEMBRE” color=”#5C0820″]

Kavinsky su Bandcamp

Kavinsky Su Record Makers

RabbitKillerz in rete

Midnight in Florence è presentato da:

Outsiders Agency
Fresh-pump Records

Apertura cancelli: ore 22:00
Ingresso: 16 euro
infoline: 331 3242167
mediapartner: electroItalia.it, indie-eye.it, goldworld.it

Ospiti: PUMPY FLEX (Fresh Pump Records – Italy) | TRAXX DILLAZ (Champ’Caine Rec / Midnight In. / Difuzion – France) | DANDYDEATH MANNER
(Tropical Animals / Factory Studio – Italy) | RABBIT KILLERZ VJ’S – SPECIAL MAPPING SHOW (Toulouse – France)

Ufficio stampa evento e comunicazione locale: Lorenzo Migno [/box]

 

Michele Faggi
Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Jon Hopkins, il nuovo video e una nuova data italiana a Novembre

Singularity è il nuovo video di Jon Hopkins. Il musicista britannico sarà a Roma il 23 novembre per un concerto che si preannuncia memorabile, grazie a DNA Concerti

The Barry Horns, il video di Only you diretto da Lucy Ann Watkins

The Barry Horns con la loro cover di Only You

Colpi Repentini – Hipster: il video di Riccardo Digiacomo

Hipster, il nuovo video di Riccardo Digiacomo girato per Colpi Repentini

Asolo Art Film Festival 2019: Il più antico festival di Cinema e Arte ospita una sezione dedicata ai Videoclip

Asolo Art Film Festival, il festival più importante e longevo tra quelli che indagano il rapporto tra Cinema e Arte, ospita anche una sezione fuori concorso dedicata ai Videoclip: "10 corpi possibili tra suono e visione". Tutti i dettagli

Cosimo Bianciardi & Intima PsicoTensione – L’uomo Obliquo: il video di Ottavia Pani e Chiara Fontanella

Cosimo Bianciardi & Intima PsicoTensione è il nuovo progetto di Cosimo Bianciardi dei Le Mòn, condiviso con due veterani della musica italiana come Fabrizio Orrigo e Umberto Bartolini e con il bassista Leonardo Carbone. Ad anticipare l'album il singolo de "L'Uomo Obliquo", adesso anche video diretto da Ottavia Pani e Chiara Fontanella

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015