lunedì, Settembre 28, 2020

Ronin – Fenice (Santeria, 2012)

Con una ritrovata voglia di fare, nemmeno fossero ad un altro esordio, i Ronin rinascono dalle proprie quasi-ceneri (Bruno Dorella ha confessato di aver pensato di sciogliere la band dopo l’abbandono di Enzo Rotondaro) per dare alla luce il loro quarto lavoro. Nuova etichetta (Santeria) nuovo batterista (Paolo Mongardi) e 9 pezzi inediti. Fenice ha avuto una lunghissima gestazione, causa vicissitudini di cui sopra, per finire poi ad essere registrato a “casa propria” ed essere mixato dal buon Tommaso Colliva. È un disco quasi interamente strumentale, ma non per questo di difficile ascolto o assimilazione, anzi. È un album dalla pregevole fattura e dalla musicalità diffusa, assieme a Good Luck dei Giardini di Mirò è quanto di meglio è uscito di italiano da Gennaio ad oggi. Ricco di richiami alla musica classica, barocca e seicentesca, così come a Morricone e al desert-surf, l’ultima fatica dei Ronin si sviluppa tra le chitarre in punta di fioretto di ‘Spade’, la cavalcata dai riff arrembanti che è ‘Benevento’, la dolce poesia che accarezza le corde dell’anima in ‘Selce’ e ‘Fenice’, quello che sembra essere un mandolino Fender su ‘Jambiya’ una giga medievale che divaga nel noise e nel free-jazz. Fino ad arrivare ai contrasti di ‘Conjure Men’, fra un flauto a metà tra l’orientale e l’immaginario cavalleresco e una tromba che suonando le medesime note creano atmosfere diametralmente opposte. Tra canzoni che si rincorrono mangiandosi la coda e altre che sembrano un viaggio attraverso i nostri sentimenti, la resurrezione dell’uccello di fuoco risulta ancora una volta un rituale maestoso, elegante ed emozionante a cui assistere.

Emanuele Lanosa
Emanuele Lanosa
Emanuele (detto Lello), 25 anni, ha terminato nel 2009 gli studi universitari, concludendo la sua carriera accademica con una laurea alla Statale di Milano in filosofia teoretica su Charles Taylor. Coltiva interessi quali basket, cinema, letteratura e ovviamente musica.

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Six Organs of Admittance “The 101” – I video di Elisa Ambrogio per Ben Chasny

La sperimentazione tattile e istintiva di Elisa Ambrogio sull'immagine digitale prosegue con il nuovo video per Six Organs of Admittance: The 101

Okenyo – Utopia – il videoclip di Kerinne Jenkins

"Utopia", il nuovo video di Okenyo girato da Kerinne Jenkins fa fede al titolo, cercando il significato più puro del termine in quei momenti di scambio affettivo tra le persone che hanno un legame profondo

Villa. Torbido è il video diretto da Christoph Brehme in anteprima esclusiva su Indie-eye

"Torbido" è il nuovo singolo di "Villa", moniker dietro al quale opera Roberto Villa, bassista e musicista coltissimo già con i Ronin, Giacomo Toni, Emma Morton. Indie-eye presenta e promuove in esclusiva il videoclip realizzato dal regista di Potsdam naturalizzato forlivese Christoph Brehme. Animazione, stop motion ma anche documentario scientifico che incontra le meraviglie dell'invisibile. Tra la memoria delle avanguardie e un linguaggio organico.

We are the city – la cult band canadese: il video di Keep On Dancing

We Are Friends, cult band canadese torna con un nuovo singolo e un nuovo video come anticipo del terzo album che in europa sarà distribuito da Sinnbus records. Il video è diretto dal collettivo a conduzione famigliare Amazing Factory, che insieme alle musiche dei We are friends aveva portato a Cannes il lungometraggio "Violent"

Monêtre, Valerio: il videoclip diretto da Rocco Malfanti

Uscito lo scorso gennaio, Valerio è un video che testimonia un vero e proprio sforzo collettivo. Realizzato per promuovere l'album dei Monêtre uscito per OuZeL / Libellula e distribuito da Audioglobe è stato diretto da Rocco Malfanti, già titolare del progetto fotografico e visuale "Le grottesche" insieme a Camilla Floreancig e prodotto da Mauro Costagli, chitarrista della band. Come accade sempre più spesso, "Valerio" è un piccolo esempio di sforzo connettivo, dove il controllo produttivo che ormai assegna tutta la filiera creativa e comunicativa agli stessi artisti, coinvolge gli attori principali nella realizzazione dell'ultimo spazio di comunicazione visuale sopravvissuto alla disfatta del mercato discografico: il videoclip

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015