Indie-eye – VIDEOCLIP – Storia e Critica dei Video Musicali

I livornesi Mandrake si servono di un documentario del cineamatore Tullio Pellegrini realizzato nel 1955 per il nuovo video tratto dal recente "Dancing with viga". "San Francisco" è in anteprima esclusiva a partire da oggi su indie-eye.it 

Di

San Francisco” è il secondo video estratto da Dancing With Viga, ultimo lavoro dei livornesi Mandrake, che per confezionare la nuova clip si sono serviti del found footage. “San Francisco” è in anteprima esclusiva su indie-eye a partire da oggi

Per la realizzazione di “San Francisco” i Mandrake si sono serviti di un documentario realizzato nel 1955 da un cineamatore italo-americano, Tullio Pellegrini. Attraverso le sue immagini emergono le parole di un viaggiatore in visita nella grande città californiana.
La musica e le immagini comunicano il senso di libertà, pace e benessere, che il protagonista ci racconta di aver vissuto.
Un omaggio alla città e un viaggio nel tempo, immaginario e malinconico, nei luoghi che hanno fatto da cornice, proprio quando questo documentario usciva, a film come “Vertigo” di A. Hitchcock o che hanno dato vita alla Beat Generation.

Il montaggio e la post produzione sono a cura di Giorgio Mannucci.

Grazie a Francesco D’Angelo e Samuele Santagostini, i compagni di viaggio, e a Tullio Pellegrini

I Mandrake sono
Giorgio Mannucci – voce-pianoforte-chitarra acustica
Asita Fathi – viola
Stella Sorgente – contrabbasso
Gabriele Bogi – percussioni
Tommaso Bandecchi – basso elettrico

Mandrake in rete