mercoledì, Novembre 25, 2020
Home Agenzie

Agenzie

Granada – Silence Gets Louder: la recensione

Quello dei Granada è post-punk muscolare e oscuro con alcune incursioni desert rock. Un disco furioso che tira dritto

When Due – Pendolo: la città ci insegue

Ibrido tra fisico ed elettronico, la potente musica dei When Due è un Electro-Rock che all'epicità degli anni novanta contrappone l'ansia inesorobile della club culture odierna.

Okland – s/t: apnea elettronica

Ep acquatico, sognante e visionario. Il trio torinese propone un suggestivo innesto tra club culture e musica etnica.

Josy & the Pony vs The Poneymen – Hippodrone Club: sesso, cavalcate e porno ’70

Sesso, amore per i cavalli, Lasse Braun e il porno '70. Catherine Ringer e Jacques Dutronc. Questi gli ingredienti per l'irresistibile miscela di Josy & the Pony vs The Poneymen, delirante combo di casa Rockerill e Freaksville. La recensione di Hippodrone club e il video "hot" di "H!!! Hue H!!! Han"

Zebra – Tango: la recensione

Secondo Ep per gli Zebra. Tango conferma le loro capacità di strutturare convincenti brani pop, tra psichedelia dilatata e schizofrenia dancefloor, rigorosamente elettrica. La recensione dell'EP e il video di Tropical curato da Studio Frames

Billions of Comrades – Rondate: la recensione

Dal Belgio, Billions of Comrades tornano con un secondo album pubblicato da Black Basset Records e prodotto dalle mani esperte di Gilles Mortiaux. Tra post-hardcore e punk selvaggio, questo è il mondo di "Rondate"

m o k r o ï é – « G L O B A L – S Y S T E M – E...

Furiosi, politici, algidi e caldissimi. Tra elettronica e spoken word, gli straordinari m o k r o ï é

Usual – Just feel alright: brit trip

Primo Ep per i trentini Usual, pubblicato da PrimalBox. Un viaggio lisergico e di derivazione britannica davvero convincente

Sula Ventrebianco – Più niente: spudoratamente liberi

Eclettici e spudorati, i Sula Ventrebianco tornano con il loro album più bello: Più niente, la recensione

Voina – Alcol, Schifo e Nostalgia: diretti e anti-celebrativi

Gli abruzzesi Voina con "Alcol, Schifo e Nostalgia", in uscita il prossimo 3 marzo

FLeUR – The Space Between: Natura tecnologizzata

Esperienza rara quella dei FLeUR: la recensione di The Space Between

videoclip news

Becky Hill – Space: il video sull’isolamento diretto da Carly Cussen

Space, prima ancora di un'elegia visuale sul distanziamento sociale è anche una piccola metanarrazione sulle condizioni di un set, ridotto a scheletro vuoto, teatro sfondato senza più la capacità di riempire di senso corpi e spazio con la forza unificatrice del green screen. La distanza ci rende più "reali"?

Millie Turner – Eye Of The Storm: il videoclip di Hannah Berry George

Il corpo è un sensore ancora attivo nell'era della smaterializzazione. Anche se ricombinato in uno spazio digitale, non vuole morire. Il video di Hannah Berry George per Millie Turner: Eye Of The Storm

TV Priest – Decoration: il videoclip di Joe Wheatley

I TV Priest firmano con SUB POP e realizzano il secondo singolo dal loro imminente debutto, veicolandolo con un video diretto da Joe Wheatley

Kevin Godley – Expecting a Message: l’urlo, il corpo e il network

Kevin Godley torna con uno straordinario video che ancora una volta, come negli anni novanta, anticipa il nostro modo di vedere. Uno dei video più belli dell'anno