domenica, Ottobre 25, 2020

LiveTrak L-8, il Mixer di Zoom adatto anche per il Podcast: il video unboxing

Il successo dei Podcast online

La produzione di Podcast ha subito una seconda impennata positiva negli ultimi anni, grazie anche all’implementazione di una sezione dedicata ai creators su servizi e piattaforme on demand come Spotify e Mixcloud. L’emergenza epidemiologica Covid-19 e il Lockdown a cui sono stati costretti numerosi paesi ha ulteriormente spostato l’attenzione sulla possibilità di creare contenuti audiovisivi connettivi a distanza.

Per quanto l’offerta tecnologica sia vastissima, tra microfoni, registratori digitali e schede audio, mancava uno strumento capace di gestire più dispositivi in modo integrato, per produrre Podcast oppure per realizzare streaming ad alta qualità audio, facendo fronte ad una serie di problematiche.

Zoom LiveTrak L-8, il Mixer professionale per chi produce Podcast

Zoom Livetrak L-8 è uno dei prodotti più recenti tra quelli distribuiti dal marchio giapponese ed è un mixer pensato appositamente per i realizzatori di Podcast. Va chiarito subito che le sue funzioni vanno oltre questo scopo e che può essere utilizzato anche per la registrazione di strumenti e session live.
Indie-eye è una delle prime testate online in Italia ad aver prodotto Podcast di qualità, sin dal 2005, proprio per questo abbiamo deciso di approfondire le funzioni più utili di L-8 con una serie di video tutorial mirati alla risoluzione di alcune problematiche comuni:

  • Come registrare una conversazione telefonica di livello professionale, registrando oppure diffondendo in streaming la nostra voce contemporaneamente?
  • Come registrare il segnale audio da Skype, FaceTime, Hangouts, Slack e altre piattaforme per chiamate e conversazioni online?
  • Come preparare una serie di stacchi, sigle, jingles e frammenti sonori richiamabili direttamente durante una diretta streaming?
  • Come memorizzare una serie di impostazioni utili per diverse esigenze di missaggio per la produzione di un podcast?
  • Come realizzare un Podcast dove sia richiesto l’intervento di più ospiti in loco e in remoto?

Tutti questi quesiti possono essere affrontati attraverso le funzioni messe a disposizione da L-8. 

Il primo numero della serie dedicata a LiveTrak L-8 di Zoom è un classico unboxing dove andremo a vedere tutti gli accessori in dotazione, il deck principale del mixer e le funzioni di base raccontate con una veloce carrellata.

Zoom LiveTrack L-8 – Il video unboxing e le funzioni base del Mixer per i Podcast Creators

Video unboxing realizzato in collaborazione con Zoom Italia e Mogar Music: https://bit.ly/Zoom-LiveTrack-L-8

Zoom LiveTrack L-8, accessori e caratteristiche principali

Accessori in dotazione

  • Alimentatore e cavo USB
  • Cavo TRRS per connettere uno smartphone
  • Guida Rapida
  • Manuale d’uso completo (110 pagine) scaricabile in PDF dal sito ufficiale Zoom

Caratteristiche Tecniche

  • Mixer a 8 canali
  • Canali 1-2 livelli microfono, linea e strumento: connettori combo XLR / jack TRS 6,3 mm
  • Canali 3-6 livelli microfono e linea – Spine combo XLR / jack TRS 6,3 mm
  • Canali 7-8 livello linea – jack 6,3 mm
  • Porta USB e mini-jack TRRS da 3,5 mm (telefono) per la riproduzione stereo
  • Funzione Mix-Minus per evitare il feedback audio dei chiamanti (il brutto effetto di ritorno durante le telefonate in trasmissione!!!)
  • Per canale: equalizzatore a 3 bande, filtro passa-alto, controllo panorama, circuito effetti
  • Potenza phantom +48 V commutabile
  • Sezione effetti con 8 programmi diversi
  • 6 pad audio assegnabili per jingle, intro, outros ed effetti sonori
  • 4 uscite per cuffie (jack stereo da 6,3 mm) per il mix principale e 3 mix di monitoraggio
  • Uscita stereo bilanciata (XLR)
  • 7 memorie di scena per mix
  • Funzionamento a batteria possibile (4x AA Mignon)
  • Registra fino a 12 tracce su scheda SD o computer (USB) ad un massimo di 24 bit / 96 kHz
  • Registrazione simultanea su scheda SD e computer possibile con un massimo di 24 bit / 48 kHz
  • Interfaccia audio USB integrata con 12 ingressi e 4 uscite
  • Porta USB 2.0
  • Requisiti di sistema: min. Win7, min. macOS 10.12
  • Dimensioni (L x P x A): 282 x 268 x 74 mm
  • Peso: 1,56 kg
Redazione IE
Redazione IE
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it || per l'invio di comunicati stampa devi scrivere a cs@indie-eye.it

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Ocean Colour Scene + Echobelly @ Star Shaped Festival : vola a vederli a Londra, Manchester, Glasgow

Star Shaped Festival 2018. La casa del Britpop anni novanta. Un grande festival nelle indoor arena 02 che porta sul palco le migliori band britanniche anni novanta. La nuova edizione comprende band storiche e seminali come Ocean Colour Scene, Echobelly, Black Grape, Northern Uproar e molte altre. Tre città e tre date: Glasgow (15 settembre), Manchester (16 settembre) e una grande chiusura a Londra il 29 Settembre. Indie-eye vi presenta le band in cartellone, vi spiega come acquistare i biglietti, come viaggiare e dove alloggiare.

Woodkid, The Golden Age, l’album e I love you, il video

Attesa per il debutto discografico del regista e cantautore Yoann Lemoine aka Woodkid

Liars – Staring At Zero, il video disturbante di Clemens Habicht

Clemens Habicht dirige il nuovo disturbante video per i Liars: Staring At Zero

Courtney Barnett – Anonymous Club: il video di Celeste Potter

L'illustratrice Celeste Potter dirige il nuovo video per Courtney Barnett

Musica Contro le Sbarre: Jail Time Records, un esempio virtuoso di “certezza del recupero”. Guarda “Lettere dal Fronte” #1

"Musica contro le sbarre: Jail Time Records" è il primo numero di "Lettere Dal Fronte. Storie di Cittadinanza Attiva", format audiovisivo scritto e realizzato da Michele Faggi, strumento "vivo" di conoscenza politica, tra Musica, Cinema e arti visuali. Ospite del primo episodio, Dione Roach, artista visuale, pittrice e videomaker che ci racconta l'esperienza di Jail Time Records, primo studio di registrazione permanente nato all'interno di un carcere africano e adesso label di musica Rap e Hip Hop che impiega carcerati ed ex carcerati in un impegno costante. Esempio virtuoso e alternativo di "certezza del recupero", Jail Time Records ha bisogno anche del tuo aiuto. Guarda il video e sostieni il progetto insieme a "Lettere dal Fronte"

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015