Indie-eye – VIDEOCLIP – Testata Giornalistica di Musica & Immagini

Confidence Man tornano con il loro dancefloor pop, tribale e contagioso e con un nuovo video dissacrante diretto dal notevole duo berlinese Schall & Schnabel, recentemente ospiti su indie-eye con una lunga intervista 

Di

Considerati come la migliore promessa live Australiana i Confidence Man tornano con un nuovo singolo e con un nuovo video dopo il divertentissimo “Boyfriend (Repeat)“. A dirigere “Better sit Down Boy” ci sono ancora una volta i berlinesi Schall & Schnabel, straordinario duo creativo che abbiamo intervistato a lungo su indie-eye, attraversandone l’intera carriera

“Ascoltando il brano – hanno dichiarato Schall & Schnabel – abbiamo pensato immediatamente ad un video che coinvolgesse musica e sport, ma in modo del tutto bizzarro. In realtà, facendo accurate ricerche ci siamo imbattuti nei video della Jazzercise Television, prodotti dei primi anni ottanta con Judi Sheppard Misset. Una potenza! perché ci ha ispirati per una miscela selvaggia di sport differenti, dall’aerobica alle cose più coreografate, pensando anche agli effetti ottici della televisione e dei videogames di quegli anni. Daniel Gildner, il bodybuilder e Margot, l’attrice, aggiungono un quid del tutto particolare al video, sottolineato dallo stile di Andrea Horn. Darwin Stapel si è occupato delle coreografie, che hanno un sottotono decisamente ironico. In questo senso abbiamo permesso ai Confidence Man di potare il loro incredibile talento live direttamente sul set. Davvero molto divertente lavorarci!”

 

Confidence Man su Facebook

Schall & Schnabel in rete

Confidence Man, dall’Australia all’Inghilterra, le date del nuovo tour

 

6 Dicembre – Deaf Institute, Manchester

7 Dicembre – XOYO, London

8 Dicembre– Hare & Hounds, Birmingham

 

 

Michele Faggi

Michele Faggi

Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.